“Pam & Tommy”: la storia (e lo scandalo) tra Pamela Anderson e Tommy Lee diventa una serie

A dare volto ai protagonisti di questa tormentata relazione saranno Lily James e Sebastian Stan. Gli 8 episodi racconteranno l'amore e le battaglie legali, con obbligato passaggio sul famoso video a luci rosse.

Gramency Pictures / FOX Pamela Anderson in Barb Wire e Tommy Lee in Bones

La vicenda è una di quelle che infiammò il gossip dello scorso secolo. Letteralmente, visto che al centro della questione c’era proprio un video amatoriale a luci rosse. Ora, che di anni ne sono passati parecchi, la storia d’amore e di passione tra Pamela Anderson e Tommy Lee torna sotti i riflettori, quelli di Hulu – nello specifico – che ne farà una serie da otto episodi. Ad anticiparlo è Deadline.

Cosa sappiamo di “Pam & Tommy”

No, la Anderson non interpreterà se stessa (ça va sans dire). L’onere e l’onore di dare voce ma soprattutto corpo alla bagnina più sexy della TV spetta a Lily James, già star di Downtown Abbey. Al suo fianco, nei panni di Tommy Lee, ci sarà invece Sebastian Stan (il Winter Soldier degli Avengers). I casting sono stati fatti, i nomi dei protagonisti ci sono, resta solo da mettere in moto la macchina della produzione. Alla scrittura c’è Rob Siegel, in regia Craig Gillespie. Tra i produttori anche Seth Rogen che, probabilmente, dovrebbe interpretare anche il ragazzo che rubò il nastro dei momenti intimi della coppia. La serie, Pam & Tommy, racconterà infatti non solo gli anni della tormentata relazione tra la star di Baywatch e quella dei Mötley Crüe ma anche la battaglia legale che si scatenò dopo lo scandalo del video a luci rosse.

Anderson e Lee: una storia da raccontare

La relazione tra i due, in effetti, offre parecchi spunti per una sceneggiatura come si deve. Si sono sposati nel 1995, dopo appena una settimana di conoscenza, e si sono poi consumati reciprocamente in soli tre anni dove, prima di arrivare al divorzio del 1998, hanno pure messo al mondo due figli, Brandon e Dylan. Oggi Pamela Anderson, 53 anni e non sentirli, è fresca di separazione dal produttore Jon Peters, sposato a gennaio 2020 (quinto matrimonio e nuova separazione in appena 12 giorni). Tommy Lee, invece, che di anni ne ha 58, a San Valentino dello scorso anno ha spostato la 32enne Brittany Furlan.

Dove abbiamo già visto i due attori

Lily James è una di quelle attrici da “questa faccia non mi è nuova”. La faccia, una delle più espressive di Hollywood, è già apparsa in Cenerentola, Mamma mia! Ci risiamo, L’ora più buia e nel recentissimo Rebecca, su Netflix. Sebastian Stan ha un carrierone da oltre 30 film in poco più di 15 anni (con il franchise Marvel su tutti e il recentissimo Le strade del Male su Netflix). Ma è anche apparso in serie come Gossip Girl e C’era una volta.

Leggi anche

      Cerca