Gli attori di Stranger Things giocheranno a Dungeons & Dragons (per davvero) via streaming

Alcuni degli attori di Stranger Things saranno protagonisti di una sessione davvero speciale di Dungeons & Dragons. Il gioco, che ha fortemente influenzato lo show, li riunirà via streaming.

Netfflix I protagonisti nello scantinato di Mike durante la prima stagione

Da elemento fittizio a gadget e evento via streaming: Dungeons & Dragons è sempre stato un elemento ludico e narrativo inscindibile da Stranger Things, avendo influenzato enormemente lo show per ispirazione. La presenza del gioco all'interno della prima stagione ha anche aiutato a caratterizzare alcuni dei giovani protagonisti, esperti giocatori del gioco di ruolo fantasy cult sin dagli anni '80. All'inizio della storia infatti Will, Mike, Dustin e Lucas si ritrovano spesso in taverna a casa Wheeler per lunghe partite al gioco di ruolo di stampo fantastico. 

Dopo the Stranger Things Dungeons & Dragons Starter Set - il set di D&D che ricrea l'iconica partita giocata nella prima stagione con Mike come Dungeon Master - il legame tra gioco di ruolo e serie si rafforza ancora di più, con un evento trasmesso via streaming che coinvolgerà alcuni dei volti più noti dello show di punta di Netflix. Il servizio di contenuti via streaming a pagamento ha infatti annunciato su Twitter che venerdì 18 dicembre 2020 verrà trasmesso su YouTube un evento in cui gli interpreti della serie giocheranno una partita vera e propria, con una storia e un Dungeon Master molto particolari.

I protagonisti di Netflix giocano a D&D (per davvero) 

L'evento è organizzato da Netflix in collaborazione con la società Wizards of the Coast ed è intitolato Lost Odyssey: Toy Time for Ten-Towns. Si tratta di una sorpresa di Natale per i fan dello serie Netflix e di D&D, in attesa di scoprire quale sarà il destino della serie. Netflix infatti ha confermato che gli attori e la troupe sono tornati sul set lo scorso ottobre per cominciare a girare una nuova, attesissima stagione.

Non è chiaro però quando potremo scoprire che fine ha fatto Hopper in Russia, considerando gli inevitabili ritardi causati dalle stringenti norme di sicurezza anti Covid-19 che bisogna rispettare sul set. Stando a prime stime dell'emittente, dovremmo poterla vedere già nel 2021, anche se una data precisa non è stata ancora annunciata. Considerando che le riprese sono ancora in corso, è ipotizzabile che la quarta stagione arriverà nella seconda metà dell'annata. 

Nell'attesa dunque potremo ritrovare alcuni dei membri del cast riuniti per una speciale partita natalizia di Dungeons & Dragons. L'avventura Lost Odyssey è autoconclusiva ed è stata scritta appositamente per l'occasione da Chris Perkins, uno dei narratori più importanti dell'attuale universo D&D. Non solo, lo story designer farà da Dungeon Master ai giocatori. Inevitabile la presenza di Finn Wolfhard (Mike Wheeler) e Gaten Matarazzo (Dustin Henderson): i due ragazzi erano tra i giocatori dell'iconica partita con il Demogorgone da cui inizia la prima stagione di Stranger Things. Prima di incontrare Eleven, il gruppo si riuniva abitualmente per giocare a D&D nella taverna di Mike, che era anche il Dungeon Master del quartetto di ragazzini nerd.

Più sorprendente la presenza al loro fianco degli attori David Harbour (Jim Hopper) e Natalia Dyer (Nancy Wheeler). I due dar loro man forte, in un'avventura che vedrà il quartetto alle prese con una missione di salvataggio del Natale. Per l'occasione verrà utilizzato un innovativo sistema di telecamere, per una qualità di definizione dell'immagine che non dovrebbe far rimpiangere troppo quella della serie originale.

L'evento verrà trasmesso in diretta sul canale YouTube ufficiale di Stranger Things venerdì 18 dicembre, alle 19:00 ore italiane. 

Leggi anche

      Cerca