Amazon svela il nuovo look di Fire TV: la nuova UI disponibile anche in Italia

L'ultimo aggiornamento dei dispositivi Fire TV di Amazon porta con sé un'interfaccia utente completamente ridisegnata. Non è chiaro tuttavia se ci saranno esclusi.

Amazon celebra a modo suo i 50 milioni di utenti attivi mensilmente - a livello globale - sui dispositivi della linea Fire TV. L'ultimo aggiornamento software rinnova l'interfaccia utente, rendendola più gradevole alla vista e, soprattutto, più ricca e semplice da utilizzare.

La svecchiata user interface, stando a quanto comunicato da Amazon, sarà inizialmente disponibile solo su Fire TV Stick di terza generazione e Fire TV Stick Lite, ovvero gli ultimi modelli lanciati sul mercato. Per quanto riguarda invece altri dispositivi in grado di garantire alte prestazioni, come Fire TV Stick 4K e Fire TV Cube, bisognerà attendere l'inizio del 2021. Infine, per dispiacere di molti, non è al momento chiaro se tale update sia previsto anche per le precedenti generazioni di Fire TV Stick.

L'aggiornamento, pronto al download anche in Italia entro la fine di dicembre, è il più significativo di sempre per Fire TV, e il video d'annuncio diffuso da Amazon (che trovate in copertina) non fa altro che confermarlo. Si parla infatti di:

  • Interfaccia utente ridisegnata in ogni sua parte, per passare rapidamente da una applicazione all'altra e navigare senza difficoltà tra tutti i contenuti disponibili.
  • Supporto a più profili, per liste e suggerimenti personalizzati. Alexa, inoltre, può riconoscere la voce dei singoli utenti e, così, cambiare automaticamente il profilo.
  • Nuovo tab "Trova", il sistema di ricerca per film, serie TV e contenuti gratuiti tra tutti i servizi disponibili - via app - sul dispositivo utilizzato.
  • Aggiornamento di Alexa, le cui risposte su schermo sono meno invasive. Inoltre, l'assistente virtuale può spostarsi tra le vari sezioni della nuova UI.
  • Supporto alla tanto attesa funzione Picture-in-Picture.
AmazonSchermata dei profili della nuova UI dei dispositivi Fire TV di Amazon
Grazie all'ultimo aggiornamento, sui dispositivi Fire TV è possibile creare profili per ogni singolo utente.

Il successo dei dispositivi Fire TV è dovuto non solo alla molteplicità delle proposte, che coprono diverse fasce di prezzo, ma anche al servizio offerto. Un qualsiasi televisore, infatti, diventa Smart se utilizzato con una Fire TV Stick (ad esempio) che abilita l'accesso alle maggiori piattaforme di streaming, come Amazon Prime Video, Netflix, DAZN e Disney+. A queste si aggiungerà a breve NOW TV di Sky, grazie al recente accordo tra Amazon e l'azienda del gruppo Comcast che si traduce (anche) nello sbarco di Prime Video su Sky Q e NOW TV.

Non solo Amazon

Restando in ambito streaming, si segnala l'imminente arrivo - ad inizio 2021, si legge nel comunicato di Google - di Apple TV+ sul nuovo Chromecast con Google TV, l'ultimo dongle di Big G che, funzione più funzione meno, garantisce la medesima esperienza di una Fire TV Stick.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca