Sanremo 2021: i Big e tutte le anticipazioni sulla nuova edizione

Da Fedez e Francesca Michielin ai "punk da balera" Extraliscio accompagnati da Davide Toffolo, ecco i 26 Campioni dell'edizione "70+1", annunciati durante la finale di Sanremo Giovani (che si apre con l'esclusione di Morgan, ancora lui!).

Ufficio stampa Rai Amadeus con il microfono negli studi di AmaSanremo

L'annuncio ufficiale è arrivato dal conduttore e direttore artistico Amadeus durante la finale di Sanremo Giovani: la 71esima edizione del Festival di Sanremo avrà 26 Big in gara nella sezione Campioni e otto in quella Nuove proposte.

In diretta dal Teatro del Casinò di Sanremo, il lungo prime time di Rai1 ha svelato in sei tornate gli artisti che si esibiranno sul palco dell'Ariston dal 2 al 6 marzo 2021.

La serata (non premiata da ascolti stellari: appena il 10,2% di share e 1,87 milioni di spettatori) è andata avanti fino quasi all'una, suscitando l'ira di Bruno Vespa per lo sforamento che ha subìto il suo Porta a porta.

Il numero di Big in competizione sale addirittura a 26 per compensare la riduzione di ospiti e dei momenti di spettacolo dovuti alle normative di sicurezza anti-Covid.

La lista dei Campioni è coraggiosa perché include pochissimi veterani (Orietta Berti e Francesco Renga sono i più esperti con, rispettivamente, dodici e sette partecipazioni) e parecchi esordienti assoluti sconosciuti al pubblico generalista.

La mistura prevede poco spazio al nazional-popolare, tanto indie e rap e l'immancabile quota dai talent televisivi.

Sanremo 2021: i Big in gara

Ecco i 26 Big della sezione Campioni e i titoli delle canzoni in competizione.

  • Aiello - Ora
  • Annalisa - Dieci
  • Arisa - Potevi fare di più
  • Bugo - E invece sì
  • Colapesce e Dimartino - Musica leggerissima
  • Coma_Cose - Fiamme negli occhi
  • Ermal Meta - Un milione di cose da dirti
  • Extraliscio feat. Davide Toffolo - Bianca luce nera
  • Fasma - Parlami
  • Francesca Michielin e Fedez - Chiamami per nome
  • Francesco Renga - Quando trovo te
  • Fulminacci - Santa Marinella
  • Gaia - Cuore amaro
  • Ghemon - Momento perfetto
  • Gio Evan - Arnica
  • Irama - La genesi del tuo colore
  • La Rappresentante di Lista - Amare
  • Lo Stato Sociale - Combat Pop
  • Madame - Voce
  • Malika Ayane - Ti piaci così
  • Måneskin - Zitti e buoni
  • Max Gazzè e la Trifluoperazina Monstery Band - Il farmacista
  • Noemi - Glicine
  • Orietta Berti - Quando ti sei innamorato
  • Random - Torno a te
  • Willie Peyote - Mai dire mai (La locura)

L'età media si è abbassata parecchio, la promessa di Amadeus è quella di "premiare la canzone" (piuttosto che l'interprete) e far sentire brani che passeranno anche quando il Festival sarà finito.

A rendere più social la kermesse con i suoi 11 milioni e mezzo di follower su Instagram ci penserà l'esordiente Fedez, che fa coppia con Francesca Michielin con la canzone Chiamami per nome su quello che definisce "il palco più importante d'Italia".

Tra i tanti debuttanti ci sono i cantautori indie Colapesce e Dimartino e Gaia, la vincitrice di Amici 19. Spiccano le presenze del duo milanese Coma_Cose e di Bugo, dei rapper Madame (giovanissima: ha 18 anni) e Willie Peyote, dei cantautori Fulminacci e Gio Evan.

È bizzarra l'accoppiata che vede Davide Toffolo, il fumettista leader dei Tre Allegri Ragazzi Morti, con gli Extraliscio, i "supereroi" del punk da balera ai quali Elisabetta Sgarbi ha dedicato il recente documentario Si ballerà finché entra la luce dell'alba.

I giovani delle Nuove proposte sono invece otto. 

La selezione comprende i sei finalisti arrivati da AmaSanremo e i due vincitori di Area Sanremo.

  • Avincola - Goal!
  • Davide Shorty - Regina
  • Dellai - Io sono Luca
  • Elena Faggi - Che ne so
  • Folcast - Scopriti
  • Gaudiano - Polvere da sparo
  • Greta Zuccoli - Ogni cosa sa di te
  • Wrongonyou - Lezioni di volo

Fa un certo rumore l'esclusione di Morgan, protagonista della memorabile lite con Bugo che è diventata il video più visto in Italia nel 2020 su YouTube.

Il cantautore è stato scartato per "decisione artistica" e fatto fuori pure dalla giuria di Sanremo Giovani, di cui aveva fatto parte con Luca Barbarossa, Piero Pelù e Beatrice Venezi.

In una nota ufficiale letta da Amadeus ad inizio serata, la decisione "molto sofferta" è avvenuta per "il comportamento inaccettabile" dell'ex Bluvertigo, "espresso con dichiarazioni offensive, pubbliche e private, di Marco Castoldi all'indirizzo del direttore artistico e dell'organizzazione del Festival".

Dopo la sua esclusione e l'ammissione del "rivale" Bugo (che "ha goduto subdolamente e ha beneficiato della mia presenza e della mia forza"), Morgan ha pubblicato su Instagram gli screenshot dei messaggi privati inviati ad Amadeus su WhatsApp.

Il cantante definisce "una manica di bambocci che abusano del loro potere" la commissione musicale, composta da "miserabili senza un minimo di ritegno".

In una successiva lettera aperta indirizzata ad Amadeus, Morgan aggiunge che "ancora una volta mi trovo offeso, scacciato, mi trovo punito nonostante la mia buona fede, il mio impegno spontaneo e la mia voglia di collaborare, essere utile, darmi con semplicità e lealtà agli altri".

Tu sei in grado di capire quanto sei stato offensivo e scorretto a fare una cosa simile? Di quanto sia sbagliato non aver riconosciuto che l'anno scorso grazie alla mia non prevista invenzione di teatro voi tutti del Festival di Sanremo e della Rai e pure Bugo ci avete guadagnato fama quattrini e lavoro, mentre io, l'autore, non ho preso soldi, sono stato criticato, ho subito processi televisivi senza poter intervenire non sono mai stato invitato e sono pure stato tacciato di ingestibilità quando invece sono uno dei pochi che quando è sul palco sa cosa significa gestire la scena? Un po' non ti dispiace avermi ferito ed umiliato anziché usato per fare spettacolo?

Sanremo 2021: gli esclusi

Oltre a Morgan, ci sono altri esclusi eccellenti, come rivelano fonti di stampa e dichiarazioni degli stessi cantanti.

L'elenco è lungo:

  • Achille Lauro
  • Claudio Lippi
  • Diodato
  • Donatella Rettore
  • Elodie
  • Federico Rossi (Fede di Benji & Fede)
  • Giacomo Celentano
  • Giulia Luzi
  • Giusy Ferreri
  • Leo Gassmann
  • Loredana Errore
  • Luca Carboni
  • Marco Carta
  • Margherita Vicario
  • Max Arduini
  • Michele Bravi
  • Mietta
  • Motta
  • Mr.Rain
  • Rocco Hunt
  • Rossana Casale con Mariella Nava e Grazia Di Michele
  • The Kolors
  • Tommaso Paradiso
  • Valeria Marini

Durante la finale di Sanremo Giovani, la Rai ha fatto circolare lo spot dell'edizione "70+1" del Festival con Amadeus in versione direttore d'orchestra e un gruppo di ospiti speciali: la Nazionale italiana di calcio.

A correre in aiuto di Ama arrivano "quattro mani", quelle di Gianluca Vialli e Lele Oriali, ovvero il capo delegazione e il team manager della Nazionale azzurra.

La musica deve andare avanti, ha ripetuto Amadeus.

Che ne pensate di questi 26 Big? Accontentano davvero un po' tutti?

  • La settantunesima edizione del Festival della Canzone Italiana si terrà dal 2 al 6 marzo. Per la prima volta dal 2005, la kermesse si terrà a marzo e non a febbraio nella speranza di andare in onda con la formula tradizionale.

    Lo slittamento, infatti, è stato determinato dall'emergenza sanitaria. Stefano Coletta, il direttore di Rai1, ha assicurato che Sanremo 2021 sarà organizzato pensando al Covid, al rispetto di tutte le misure anti-contagio e dei Dpcm che nel frattempo saranno entrati in vigore.

  • Sanremo 2021 sarà condotto per il secondo anno consecutivo da Amadeus, che sarà anche il direttore artistico della kermesse. 

    Nel corso delle serate del Festival, Amadeus sarà affiancato ancora una volta da Fiorello, come già accaduto nel 2020.

    I tagli al cast fisso, dovuti al rispetto dei protocolli sanitari anti-Covid, faranno sì che la coppia sia affiancata da una sola terza presenza fissa, preferita ad una rotazione di personaggi come invece accaduto lo scorso anno.

  • Sanremo 2021 andrà in onda su Rai1 in prima serata. La trasmissione TV per gli italiani all'estero è assicurata da Eurovisione e Rai Italia.

    Il Festival, inoltre, andrà in onda via radio su Rai Radio 2 e in streaming sul web su RaiPlay.

Leggi anche

      Cerca