Sex and the City: cosa sappiamo sulla nuova serie (e sull'assenza di Kim Cattrall)

Sex and the City tornerà, ma senza Samantha. Ecco cosa sappiamo su quella che Sarah Jessica Parker chiama revival della famosa serie TV.

HBO Una scena di Sex and the City

Non sono solo voci.

È stato confermato qualche giorno fa da Deadline che un nuovo Sex and the City sarà realtà e approderà su HBO Max.

Ma cosa sappiamo di questa serie, che sta già facendo preoccupare i puristi della serie originale, in onda su HBO dal lontano 1998?

Deadline ha rivelato che il riavvio sarà “un’edizione limitata”, di pochi episodi, e che coinvolgerà “la maggior parte del cast storico”.

Il cast storico era composto da Sarah Jessica Parker (che interpretava la protagonista Carrie Bradshaw), Cynthia Nixon (Miranda Hobbes), Kristin Davis (Charlotte York) e Kim Cattrall (Samantha Jones), oltre a Chris Noth, che interpretava Mr. Big, il grande amore di Carrie.

La serie è andata in onda fino al 2004, dopo sei stagioni, per tornare alla fine degli anni Duemila con due lungometraggi al cinema.

Cosa potrebbe raccontare il nuovo Sex and the City, a distanza di altri 10 anni? Sarah Jessica Parker a proposito ha dichiarato di non vedere l'ora.

Non lo chiamerei un reboot, lo definirei più un revival. Ho voglia di scoprire dove sono tutte loro. Sono curiosa, il mondo è cambiato anche dopo il film, tra tecnologie e social media.

Di certo Carrie Bradshaw, nell’era social, avrebbe mezzi e piattaforme diverse. E chissà se, a cinquant’anni, felicemente (?) sposata con Big, avrà smesso di porsi quesiti esistenziali. Probabilmente no.

Intanto da PageSix è arrivata una voce passata da u insider vicino alla produzione. Alla nuova Sex and the City parteciperanno tutte tranne una: Kim Cattrall, ovvero Samantha Jones.

L’attrice lo ha confermato durante il podcast Women’s Prize for Fiction

La Cattrall ha dichiarato che “è stato divertente per un po’” recitare in Sex and the City e che “si sente fortunata” a essere stata esclusa dalle trattative per il reboot.

Sono abbastanza fortunata per avere [la possibilità di fare] una scelta.

Kim Cattrall è sempre stata trasparente sul proprio bisogno di allontanarsi dal cast. Nel 2017 ha rivelato a Piers Morgan i propri cattivi rapporti con Sarah Jessica Parker, come ha ricostruito Daily Mail. Ha anche suggerito di “recastare” il suo personaggio.

L’ho interpretato nel suo essere sopra le righe per un po’, e l’ho adorato. Dovrebbe prenderlo in carico un’altra attrice.

Non sappiamo ancora se nel revival ci sarà una Samantha Jones con un altro volto o il personaggio verrà accantonato.

HBOSamantha Jones in una scena di Sex and the City
L'iconica Samantha

Di certo è difficile immaginarsi Sex and the City senza l’anima più libera (e libertina) della serie, un personaggio letteralmente fuori dagli schemi, che non ha cambiato solo la storia seriale ma ha anche rinegoziato l’immagine della donna nella cultura popolare.

Voi che ne pensate?

Leggi anche

      Cerca