Le terrificanti avventure di Sabrina, il finale della serie e il destino dei personaggi

Disponibile su Netflix dal 31 dicembre 2020, la quarta parta de Le terrificanti avventure di Sabrina conclude la storia della giovane strega Spellman interpretata da Kiernan Shipka.

Netflix Kiernan Shipka in una foto promozionale de Le terrificanti avventure di Sabrina

Dopo appena due stagioni composte da 36 episodi e divise in quattro parti, Le terrificanti avventure di Sabrina giunge al termine con un colpo di scena che ha del sorprendente.

La quarta parte della serie di Roberto Aguirre-Sacasa, rilasciata da Netflix il 31 dicembre 2020, ha concluso la storia della Sabrina Spellman interpretata da Kiernan Shipka su una nota agrodolce.

Scopriamo cos'è accaduto ai protagonisti della serie nel corso della quarta parte e a quale destino ciascuno di loro è andato incontro.

Dove eravamo rimasti? Le terrificanti avventure di Sabrina, parte 3

Prima di scoprire cosa quale sia il destino riservato ai protagonisti de Le terrificanti avventure di Sabrina, facciamo un passo indietro e riallacciamoci agli episodi precedenti.

Nella parte 3 tutto inizia con la discesa della giovane Spellman agli Inferi e la liberazione dello stregone Nicholas Scratch, divenuto corpo ospite di Lucifero.

Con l'aiuto degli amici mortali Harvey, Rosalind e Theo, Sabrina riesce a salvare il suo amato dall'Inferno e, col tempo, a liberarlo dalla possessione di Satana.

I problemi per la giovane Spellman sono però appena iniziati: da quel momento in poi Sabrina viene catapultata in una miriade di situazioni che la mettono a dura prova. Per la ragazza, divisa tra il desiderio di vivere la vita di qualsiasi adolescente e quello di regnare sui nove gironi infernali, è sempre più difficile tenere fede alla scelta compiuta durante la prima stagione della serie, quella di sfidare e rinnegare Satana, di rifiutarsi di essere la Spada di Lucifero, Araldo degli Inferi.

Nella terza parte della storia, la streghetta rivendica il proprio ruolo e ingaggia una gara con Calibano per conquistare il titolo di regina degli Inferi.

Nel frattempo, la congrega guidata ora da Zelda Spellman perde i propri poteri proprio quando a Greendale fanno la loro apparizione i Pagani, che mettono a rischio la vita di streghe e mortali.

NetflixSabrina torna indietro nel tempo nel finale della terza parte
Sabrina torna indietro nel tempo e salva la sua congrega dalla distruzione

Le cose si complicano ulteriormente quando Sabrina, ingannata da Calibano, resta intrappolata negli Inferi per decenni, impossibilitata ad aiutare i familiari e gli amici che sulla Terra perdono la vita. Solo l'intervento di una versione futura di sé riesce a porre rimedio al caos scatenato su Greendale: con l'ausilio dell'Uovo del Tempo torna indietro per impedire che i Pagani abbiano la meglio.

Zelda, dal canto suo, comprende che esiste un solo modo per scacciare i Pagani e la loro divinità, l'Uomo Verde: invocare Ecate e venerarla in modo da riottenere i poteri perduti.

Nel finale del ventottesimo episodio, quello che conclude la terza parte della serie, Sabrina sceglie consapevolmente di interrompere il loop temporale, impedendo alla sua versione passata di essere ingannata da Calibano e proponendole di accettare il ruolo di regina degli Inferi. Mentre Sabrina Stella del Mattino viene incoronata col favore di Satana, Sabrina Spellman può continuare a vivere una vita quanto più normale possibile nel Regno Mortale.

Non tutto è bene quel che finisce bene, però: mentre Sabrina viene avvertita dal cugino Ambrose del pericolo del paradosso creato dall'esistenza di due versioni di sé, Padre Blackwood libera gli Orrori Sinistri su Greendale.

La trama della parte 4

NetflixLe terrificanti avventure di Sabrina, il poster della quarta parte
Il poster promozionale della quarta parte de Le terrificanti avventure di Sabrina

La quarta parte de Le terrificanti avventure di Sabrina ci racconta il prosieguo della storia esattamente da dove l'avevamo lasciata. Sabrina cerca di tenere nascosta alle zie l'esistenza dell'altra versione di sé, ora regina degli Inferi, mentre Padre Blackwood attende impaziente che gli otto Orrori Sinistri da lui liberati facciano la loro apparizione a Greendale per terrorizzarla, conquistarla e infine distruggerla.

L'Oscurità, l'Indesiderato, lo Strano, il Perverso, il Cosmico, il Ritornato, l'Eterno e il Vuoto attaccano Sabrina e i suoi amici senza tregua, rendendole veramente difficile riuscire a destreggiarsi tra la vita da strega e quella da teenager.

Come finisce Le terrificanti avventure di Sabrina, parte 4

Dopo essere riuscita a tenere testa a tutti gli Orrori Sinistri che hanno cercato di ucciderla o renderla un loro strumento, Sabrina si ritrova infine faccia a faccia con l'ultimo nemico, il più pericoloso di tutti: il Vuoto. 

Scopriamo nel dettaglio come si conclude la storia per ciascuno dei personaggi principali della serie.

Le due Sabrina, come finisce la loro storia?

Nella quarta parte di Chilling Adventures of Sabrina, la nostra giovanissima protagonista si sente più sola che mai. Dopo aver scelto di rinunciare a governare i gironi dell'Inferno e vivere nel Regno Mortale, si sente un'esclusa e continua a domandarsi quale sia il suo posto nel mondo. Roz Walker, Harvey Kinkle, Theo Putnam e l'ultima aggiunta al gruppo, Robin Goodfellow, sembrano più distanti che mai e persino Nick sembra aver dimenticato che, solo poco prima, bruciava d'amore per lei.

La ragazza desidera solo essere amata, avere al proprio fianco un ragazzo dolce e gentile come Harvey e sexy e ribelle come Nick, ma nulla nella sua vita va come dovrebbe e improvvisamente, mentre cerca di trovare un equilibrio, Greendale viene colpita dagli Orrori Sinistri rilasciati nel mondo da Faustus Blackwood.

Curiosamente, è proprio l'ingente minaccia a far riavvicinare Nick e Sabrina quando uno degli Orrori, il pericoloso Cosmico, per poco non distrugge il Regno Mortale e quello degli Inferi.

Sabrina comprende che parte del problema è il paradosso temporale creato da lei stessa. Come Ambrose le aveva anticipato, l'esistenza di due versioni di sé, che continuano a incontrarsi, mettono a rischio l'intero universo. Per evitare il peggio, la Sabrina che regna sugli Inferi (Sabrina Stella del Mattino) accetta di sacrificare sé stessa e viaggiare attraverso i mondi, fino a raggiungere un universo parallelo e ignoto. Ciò che nessuna delle due sa è che lì la ragazza si troverà faccia a faccia con gli ultimi due Orrori Sinistri, i più potenti di tutti: l'Eterno e il Vuoto.

Nel tentativo di sfuggire al Vuoto, Sabrina Stella del Mattino trova la morte, ma non prima di aver avvisato la sua doppelganger dell'imminente pericolo.

NetflixSabrina Stella del Mattino è pronta a sacrificarsi e raggiungere un altro universo
Sabrina Stella del Mattino e Sabrina Spellman si dicono addio

Nell'episodio conclusivo, Sabrina sceglie di affrontare il Vuoto da sola, anche a costo di morire. Il suo piano è intrappolarlo nel Vaso di Pandora. Il rischio è però alto: anche Sabrina potrebbe venir risucchiata all'interno del Vaso. Proprio quando sta per portare a termine la missione, il cugino Ambrose, le zie Zelda e Hilda e l'amato Nick invocano l'anima della strega e la trasferiscono nel corpo senza vita di Sabrina Stella del Mattino. Nel farlo, tuttavia, riportano sulla Terra parte del Vuoto che vive ora in Sabrina. Inavvertitamente, Sabrina causa la scomparsa di Roz, Prudence e Calibano, che vengono intrappolati nel Vuoto dentro lei.

A Sabrina non resta che allontanarsi da tutti per non metterli in pericolo, ma viene presto raggiunta da Padre Blackwood, che vorrebbe usare il Vuoto a suo vantaggio.

NetflixSabrina ha la meglio sul Vuoto
Sabrina intrappola il Vuoto nel Vaso di Pandora nel finale della serie

Zelda, Hilda, Ambrose, Nick, Prudence, Agatha, Theo, Harvey e Robin arrivano in suo soccorso, allontanando Blackwood e impedendogli di acquisire i poteri del Vuoto.

Sabrina, intanto, ha compreso che esiste un solo modo per salvare i suoi cari: deve sacrificare sé stessa. Così, chiede alle zie di lasciare che il Vuoto lasci il suo corpo, anche se ciò significa perdere molto, troppo sangue. Mentre Nick e gli altri recuperano i dispersi dal vuoto e riescono a intrappolarlo nel Vaso di Pandora uscendone indenni, Sabrina spira, trovando pace in una vita dopo la morte.

Il destino di Nick

Nella terza parte de Le terrificanti avventure di Sabrina, Nick aveva lottato contro la possessione di Lucifero e, dopo averlo espulso dal suo corpo, non era riuscito a essere più il ragazzo spensierato di un tempo. Usato e violentato, non riusciva a far comprendere a Sabrina il proprio dolore, sfogando su di lei rabbia e frustrazione. Negli ultimi episodi della terza parte, Nick e Sabrina, di comune accordo, avevano scelto di porre fine alla loro relazione.

Nei nuovi episodio della parte 4 scopriamo che i sentimenti di Nick nei confronti di Sabrina non sono mai svaniti e, dopo una breve parentesi in cui lo stregone frequenta Prudence, Nick confessa il suo amore alla protagonista.

Per dimostrare la propria devozione, Nick si trasferisce alla Baxter High, la scuola superiore che Sabrina frequenta nel Regno Mortale, dove spera di poter conoscere un lato di Sabrina col quale prima non aveva avuto modo di venire in contatto.

NetflixNicholas e Sabrina alle prese con il Cosmico nel Capitolo trentatré: Deus ex machina
Nicholas e Sabrina affrontano il Cosmico nel Capitolo trentatré: Deus ex machina

Nick riesce a riconquistare la sua amata nel quinto episodio della quarta parte e resta accanto a lei durante la lotta contro gli Orrori Sinistri.

In particolare, Nick dimostra il suo valore nell'episodio finale, quando entra nel Vuoto per sigillarlo nel Vaso di Pandora. La vittoria contro l'ultimo degli Orrori Sinistri è fonte di gioia, ma l'entusiasmo dura poco: Sabrina è morta. Dopo esserle stato accanto nei momenti più difficili della sua vita, Nick non riesce a impedire che la sua ragazza si sacrifichi per salvare Greendale e il mondo intero.

La morte di Sabrina è talmente dolorosa per lui da spingerlo al suicidio, dal suo punto di vista unico modo per ricongiungersi alla persona cui era destinato. Nell'ultima scena della serie, Nick raggiunge Sabrina in un mondo ultraterreno, dove potranno stare insieme per sempre.

Ambrose, Hilda e Zelda, che ne è degli Spellman?

E gli Spellman? Qual è il loro ruolo nella storia? 

Partiamo da Ambrose, il cugino di Sabrina, le cui conoscenze e il cui pragmatismo svolgono un ruolo cruciale nella sconfitta degli Orrori Sinistri.

È lui che si rende conto che per fermare l'Oscurità è necessario andare alla sua fonte. È Ambrose a usare la necromanzia per ottenere risposte sull'Indesiderato. Trova poi un modo per espellere lo Stano dal corpo di Sabrina. Svolge un ruolo chiave nello smascherare il Perverso nel quarto episodio della serie e nel quinto scopre che, seppure avesse ragione sul paradosso creato dalle due Sabrina, la soluzione per evitare che gli universi collassino l'uno sull'altro non è fondere insieme le ragazze, ma allontanarle.

Zelda, matriarca della famiglia Spellman è ora alta sacerdotessa della congrega di Ecate e direttrice dell'Accademia delle Arti Oscure.

NetflixMiranda Otto in una foto promozionale della serie
Miranda Otto è Zelda in una foto promozionale della serie

Nel finale della terza parte, Zelda aveva espresso di nutrire sentimenti romantici nei confronti della strega voodoo Mambo Marie, ma nel corso della parte 4 la donna rivela la sua vera identità. Mambo Marie è in realtà Baron Samedi, un potente Loa haitiano che guida gli spiriti della morte e della rinascita nel regno dell'oltretomba.

Quando il settimo Orrore Sinistro, il Ritornato, arriva a Greendale, Baron Samedi dice a Zelda che è giunto il momento per lui di far ritorno nel mondo sotterraneo.

A Hilda è riservato un destino più felice. Nella quarta parte de Le terrificanti avventure di Sabrina, Hilda e Cerberus convolano a nozze. Anche se non assistiamo alla celebrazione del matrimonio, vediamo cosa succede durante il ricevimento, quando una Sabrina ubriaca fa un brindisi imbarazzante e l'Indesiderato fa la sua comparsa.

Nel finale dell'episodio, Hilda e il dottor C celebrano una seconda cerimonia di nozze di fronte al camino di casa Spellman.

Hilda, Zelda e Ambrose sono presenti nel momento della morte di Sabrina. È Zelda a praticare il rituale che libera il Vuoto mentre Hilda e Agatha invocano Ecate affinché tenga in vita Sabrina.

Harvey, Roz, Theo e Robin, il destino dei mortali e del folletto

Gli amici di Sabrina nel Regno Mortale cercano di stare lontani dalla stregoneria nei primi episodio della parte conclusiva della serie di Roberto Aguirre-Sacasa, ma le cose cambiano in fretta.

Rosalind scopre che quella che ha sempre chiamato Perspicacia altro non è che chiaroveggenza.

Per Harvey è un duro colpo: la sua ragazza è, esattamente come la sua ex, una strega. I due riescono però a superare quello che sembra un ostacolo alla loro relazione e, nel finale di serie, stanno ancora insieme.

Insieme a Mambo Marie e Prudence riforma il trio delle Sorelle Fatali e diviene una Sentinella per l'ordine di Ecate. Dopo la dipartita di Mambo Marie/Baron Samedi, resta accanto a Prudence e ad Agatha che nel frattempo ritrova il senno.

Nel Regno Mortale, Roz è presidentessa del corpo studentesco della Baxter High e membro del gruppo musicale “Club della Strizza”.

NetflixNick, Harvey, Robi, Theo e Roz lanciano un incantesimo contro il primo Orrore Sinistro
Con l'aiuto di Nick, Robin e i mortali affrontano l'Oscurità

Anche Theo, nonostante sia privo di poteri magici, viene coinvolto in questioni stregonesche, anche se in minor misura. La maggior parte della sua storia negli ultimi episodi di Chilling Adventures of Sabrina ruota attorno a questioni sentimentali.

Dopo aver iniziato una relazione col folletto Robin, è costretto a dirgli addio nel quinto episodio della parte 4, quando uno degli amici di Robin, Moth, lo esorta a lasciare il Regno Mortale e tornare a casa. Presto però, Robin fa ritorno e lui e Theo possono continuare a vivere il loro idillio romantico.

Le Sorelle Fatali

NetflixAdeline Rudolph, Abigail Cowen e Tati Gabrielle sono Agatha, Dorcas e Prudence
Adeline Rudolph, Abigail Cowen e Tati Gabrielle sono le Sorelle Fatali

La terza parte ha segnato la fine del trio così come lo avevamo conosciuto. È con l'avvento dei Pagani che tutto cambia: Dorcas viene tramutata in pietra da Nagaina e proprio quando l'incantesimo viene spezzato da Circe, Agatha, resa folle dal dio Pan, la uccide. 

Nel finale della parte 3, Agatha lascia l'accademia e aiuta Faustus a liberare gli Orrori Sinistri sulla Terra.

Prudence, rimasta sola, si propone di fare tutto ciò che è in suo potere per uccidere il padre, Faustus Blackwood, che collaborando coi Pagani ha contribuito alla morte di Dorcas.

Nella quarta parte ritroviamo Prudence ancora bramosa di vendetta. La ragazza riesce già nel quarto episodio ad avere la meglio sull'odiato padre, pur non potendo ucciderlo. Faustus è infatti portatore del marchio di Caino che lo rende immortale, ma Prudence può comunque impedirgli di sfruttare il potere degli Orrori Sinistri. A tal fine lo decapita riuscendo a ricongiungersi anche con Agatha.

Nel sesto episodio Prudence ritrova anche Dorcas, riportata sulla Terra dal Ritornato, ma deve dirle addio nuovamente quando Baron Samedi la riconduce nell'oltretomba.

Prima di andar via, Dorcas perdona Agatha, la quale ritrova così il senno. Prudence e Agatha, insieme a Roz, riformano il trio delle Sorelle Fatali.

Nel finale, Prudence fa a pezzi il corpo di Padre Blackwood e ne nasconde i pezzi ai quattro angoli della Terra per fa sì che non si ricomponga mai più.

Che fine fa Padre Blackwood?

NetflixFaustus esprime un desiderio al Perverso
Padre Blackwood esprima un desiderio al genio del Perverso

Il grande cattivo della prima stagione è andato incontro a un fato crudele, ma meritato. Dopo aver collaborato con i Pagani e liberato gli Orrori Sinistri nel mondo, Blackwood fa rinascere la Chiesa della Notte dalle proprie ceneri. Sacerdote dei Pellegrini della Chiesa della Notte, guida i suoi fedeli (tra i quali Agatha, i figli Judith e Judas e Mary Wardwell) all'adorazione degli Orrori Sinistri.

Il suo piano di trarne potere, però, non va a buon fine: Faustus viene smascherato e infine fatto a pezzi dalla figlia Prudence.

Lilith e Mary Wardwell

Nella parte 4 de Le terrificanti avventure di Sabrina, Lilith è in guerra con Calibano, principe dell'Inferno. Questi teme che il figlio di Lucifero che la donna porta in grembo possa minacciare la sua pretesa al trono, che con le nozze con Sabrina Stella del Mattino poggia su basi sempre più solida.

Calibano lancia quindi un incantesimo sulla prima strega per far sì che il bambino la dilani dall'interno prima di ucciderlo con le sue stesse mani. Lilith però riesce a raggiungere l'Accademia di Arti Oscure appena in tempo e Zelda fa nascere il piccolo Adam senza problemi.

Sotto la protezione delle Spellman, Lilith e Adam si rifugiano all'Accademia, ma Lucifero riesce infine a trovarli e pretende che Adam venga condotto all'Inferno con lui. Nel tentativo di evitarlo, Lilith uccide il figlio appena nato e Lucifero, come conseguenza delle sue azioni, la punisce maledicendola: Lilith viene privata dei suoi poteri e diviene eternamente umana.

NetflixLucifero e Lilith nel Regno degli Inferi
Lucifero e Lilith regnano sugli Inferi nei primi episodi della parte 3 della serie

Successivamente, Lilith riesce a vendicarsi su Lucifero, lo trafigge con la Lancia di Longino e beve il suo sangue celestiale, bandendolo infine dagli Inferi e dalla Corte Infernale.

Tra i mortali, Mary Wardwell prende il posto di Padre Blackwood tra i Pellegrini della Chiesa della Notte. Dopo aver voltato le spalle al suo credo ed essere diventata una seguace di Faustus, narra ai Pellegrini la storia di Sabrina Spellman e della lotta contro gli Orrori Sinistri.

Vota anche tu!

Che ne pensate del finale? Ti ha soddisfatto?

Leggi di più tra 5

Condividi

Leggi anche

      Cerca