Vanessa Kirby, la Margaret di The Crown, parla del film in arrivo Pieces of a Woman

Dopo The Crown Vanessa Kirby ha conquistato la Coppa Volpi con il ruolo di Martha, una donna che subisce il peggiore dei lutti. Pieces of a Woman è su Netflix dal 7 gennaio.

Netflix Vanessa Kirby in primo piano in Pieces of a Woman

È in arrivo un nuovo film, su Netflix, che ha fruttato a quella che il grande pubblico conosce come la Principessa Margaret di The Crown, Vanessa Kirby, la Coppa Volpi alla Mostra del Cinema di Venezia.

Il film è Pieces of a Woman, diretto dall’ungherese Kornél Mundruczó, un dramma privato che racconta di una coppia che perde il figlio durante un parto casalingo.

Su Martha Weiss e Sean Carson, interpretati dalla Kirby e da Shia LaBeouf, si abbatte il più atroce dei lutti, che cambierà profondamente il loro equilibrio e la loro percezione del mondo.

Vanessa Kirby, che per sua stessa ammissione aveva sofferto molto a svestire i panni dell’iconica Margaret (nell'inevitabile momento di turnover degli attori), si è trovata poco dopo a cimentarsi con una prova difficile, un ruolo che ha brillantemente interpretato, quello della madre dilaniata da un grave lutto.

Non si tratta di pura invenzione ma di una storia vera, quella sperimentata dal regista e dalla sua compagna Kata Wéber, la sceneggiatrice della pellicola. Per prepararsi, Vanessa Kirby ha parlato a lungo con la Wèber e con altre donne che avevano affrontato la stessa esperienza.

Pieces of a Woman sarà disponibile su Netflix dal 7 gennaio 2021 e, prima di vederlo, può essere interessante scoprirlo “in anteprima” attraverso le parole della Kirby, che ha rilasciato un’intervista a Io Donna.

È un tema su cui c’è molto silenzio, e dietro il silenzio spesso c’è un impasto di stigma e di dolore. Con Kata ne abbiamo parlato: ho sentito forte la responsabilità di farmi tramite del suo lutto. Ma anche l’emozione che mi dà sempre avvicinare qualcosa che non conosco. Questo film mi ha portato in territori della femminilità dove la mia immaginazione non si era mai spinta, ma su cui avevo fatto molte fantasie.

Durante l’intervista, l’attrice ha raccontato anche qualcosa di sé. Nata nel 1988 a Londra, figlia di un urologo che esercitava a Wimbledon, è cresciuta frequentando da spettatrice le platee dei teatri, perché la sua famiglia era appassionata. Lo spettacolo che ha determinato il suo percorso è stato Il giardino dei ciliegi, nella rappresentazione con Colin e Vanessa Redgrave.

NetflixVanessa Kirby in The Crown
Vanessa nel ruolo di Margaret

La sua formazione teatrale è stata lunga e complessa e si è fatta conoscere al grande pubblico con The Crown, in cui ha messo anche una parte di sé, quella maturata nel corso dell’adolescenza.

Non essere la ragazza più popolare della scuola mi ha cambiata. Mi ha insegnato qualcosa sul potere che il giudizio altrui ha su di noi. E che forse sono un outsider. Ma la cosa non mi disturba. Credo di aver trasferito, anni dopo, quell’insegnamento nel personaggio di Margaret.

Che ne pensate? Siete curiosi di scoprire Vanessa Kirby in questo nuovo ruolo?

Leggi anche

      Cerca