Kevin Feige sul futuro (e le sfide) del MCU, da Black Panther 2 a Black Widow

Con l'inizio del 2021, il boss di Marvel Studios Kevin Feige ha deciso di parlare dei progetti e delle 'sfide' del MCU nel prossimo futuro.

Marvel Studios Scarlett Johansson e Florence Pugh nel poster di Black Widow

Il 2020 è stato sicuramente un anno molto particolare per i fan del Marvel Cinematic Universe, visto che a causa dell'emergenza sanitaria mondiale - che ha messo in pausa i lavori su gran parte delle produzioni cinematografiche e televisive - nessun progetto legato agli eroi della Casa delle Idee ha visto la luce né sul grande né sul piccolo schermo.

Con l'arrivo del 2021, la situazione dovrebbe pian piano rientrare, dando modo alla Fase 4 del MCU di prendere ufficialmente in via (sebbene con tempistiche e modalità pesantamente riviste rispetto ai piani originali). Ne ha parlato nuovamente Kevin Feige, boss di Marvel Studios, durante un'intervista con Deadline in occasione dell'uscita di WandaVision, la serie Disney+ dedicata ai personaggi Wanda e Visione, che fungerà da vera e propria ripartenza per l'universo Marvel.

Marvel StudiosKevin Feige parla del futuro del MCU

Come prima cosa, Feige ha affrontato la situazione relativa a Black Panther 2 - sequel delle avventure di T'Challa, la cui produzione è stata sconvolta dalla notizia della morte dell'attore protagonista Chadwick Boseman - ribadendo che non verrà in alcun modo utilizzata la CGI per ricreare le fattezze della star scomparsa il 28 agosto 2020:

Molte cose dei fumetti originali e del primo capitolo cinematografico della serie parlano del mondo di Wakanda. C'è ancora molto da esplorare in quell'universo, con personaggi e sottoculture molto diversi. Questo è sempre stato fin dall’inizio il focus principale per un sequel. Non avremo Chadwick in CGI né stiamo pensando a un recasting di T’Challa.

Il presidente di Marvel Studios ha anche sottolineato il lavoro del regista del film, Ryan Coogler, già autore dell'episodio originale.

Ryan Coogler sta lavorando in maniera decisamente appassionata sulla sceneggiatura, con tutto il rispetto, l’amore e la genialità che solo lui sa avere, e questo ci rassicura molto. Abbiamo sempre voluto espandere l'ispirazione a la mitologia di Wakanda. Ora, però, abbiamo anche il dovere morale di onorare e rispettare gli insegnamenti di Chad.

Feige ha poi affrontato la questione legata all'uscita nelle sale di Black Widow, ossia il film che avrebbe dovuto lanciare la Fase 4 del MCU nel 2020, ma che ha poi visto la data di uscita slittata al 7 maggio 2021 (salvo ulteriori cambi in corsa).

Marvel StudiosMarvel: Kevin Feige parla del futuro della Fase 4

Il boss Marvel sembra infatti non essere certo della sorte che toccherà al film, sottolineando che Disney potrebbe non aver preso ancora una decisione definitiva circa i progetti da "migrare" sul catalogo streaming di Disney+:

Se avessi una sfera di cristallo, saprei rispondere con certezza. Purtroppo non la ho. Tutto quello che posso dirvi è che negli ultimi tre anni, ossia da quando Bob Iger mi ha portato nel suo ufficio parlandomi di una piattaforma di streaming che sarebbe diventata Disney+, ci ha chiesto di iniziare a lavorare su vari progetti dedicati a quel catalogo. Il nostro piano a lungo termine era quello di intrecciare progetti del MCU tra piccolo e grande schermo. La mia speranza è che ciò si possa ancora concretizzare.

Feige a poi aggiunto:

Non chiedetemi settimana per settimana cosa succederà, perché non ne ho idea e non ho intenzione di tirare a indovinare. Tutto quello che abbiamo fatto ai Marvel Studios si è basato su 'Ok, se tutto va alla perfezione, ecco cosa faremo'. Fino all'anno scorso le cose sono andate molto bene. La mia speranza è che il mondo si riprenda e che si possa presto tornare al cinema. Fino ad allora le persone vedranno e sperimenteranno, settimana dopo settimana, la qualità dei contenuti che stiamo portando su Disney+, visto il suo basso canone mensile, per poi tornare a riunirsi entusiaste nella vita reale, sedersi vicino ad estranei e condividere tante nuove avventure sul grande schermo.

Ultimo, ma non meno importante, Kevin Feige sembra aver lasciato uno spiraglio di speranza circa il ritorno dei personaggi delle serie Marvel/Netflix dedicate a Luke Cage e Jessica Jones, senza dimenticare The Punisher, Daredevil e Iron Fist, visto che a febbraio 2021 i Marvel Studios avranno nuovamente in mano i diritti di sfruttamento di tutti questi personaggi.

Beh, certamente avete visto i nostri annunci al Comic Con di un anno e mezzo fa ed al Disney Investor Day di alcune settimane fa, ci stiamo concentrando su quello ora. Ma sono stato in Marvel abbastanza a lungo da poter dire 'mai dire mai' su ogni cosa.

La Fase 4 del Marvel Cinematic Universe prenderà il via con WandaVision, lo show previsto su Disney+ il 15 gennaio 2021. Successivamente sarà il turno di The Falcon and The Winter Soldier, serie attesa sul catalogo streaming della Casa di Topolino a partire dal 19 marzo 2021.

Leggi anche

      Cerca