Frank Grillo ricorda il (folle) stunt che Scarlett Johansson lo convinse a fare in The Winter Soldier

Frank Grillo, interprete di Crossbones nel MCU, ha raccontato di un singolare episodio avvenuto sul set di Captain America: The Winter Soldier, assieme a Scarlett Johansson. Guarda il video.

Marvel Studios Un'immagine di Crossbones

La partecipazione di Frank Grillo nel Marvel Cinematic Universe non è stata (purtroppo) particolarmente longeva, avendo l'attore vestito i panni di Brock Rumlow/Crossbones, il villain apparso in Captain America: The Winter Soldier, Captain America: Civil War e Avengers: Endgame.

Ora, nel corso di un’intervista con Collider, Grillo ha raccontato un particolare aneddoto avvenuto proprio sul set di The Winter Soldier. L'attore infatti si era categoricamente rifiutato di fare uno stunt, ritenuto da Grillo troppo pericoloso. Scarlett Johansson (che nel film vestiva i panni di Black Widow/Nathasha Romanoff) riuscì a convincerlo "con le buone".

Ecco le parole di Frank Grillo, interrogato sul singolare episodio:

Stavamo girando il sequel di Captain America, Winter Soldier, eravamo a Long Beach, su una vera portaerei. Non ricordo quanto fosse alta quella nave.. forse 45 metri. C’era una gru in coperta che raggiungeva i 45 metri di altezza, quindi saranno stati 90 metri sopra il livello del mare. Praticamente dovevano agganciarci alla gru e aspettare che ci facessero scendere per dare l’impressione che ci stessimo paracadutando.

Grillo ha poi continuato a raccontare la "spaventosa" esperienza:

Io non volevo farlo, mi impuntai: 'Quello non lo faccio! Chiamate la mia controfigura, io non posso'. Scarlett Johansson mi disse: 'Beh, io invece lo faccio'. Lo fece per davvero e di conseguenza toccò per forza farlo anche a me. Nel film volai letteralmente dietro di lei, che non fece una piega. Io me la feci sotto, stavo morendo dalla paura. Era tutto buio, era notte fonda!

Sempre a Collider, Grillo ha confermato che riprenderà (perlomeno come doppiatore) il ruolo di Crossbones in What If... ?, la serie animata targata Marvel che arriverà prossimamente sul catalogo Disney+.

Se il Presidente ti chiama e dice 'Ti voglio alla Casa Bianca', non ti fai troppe domande. Prendi un aereo e ti rechi alla Casa Bianca. I miei agenti mi hanno chiamato e hanno detto: 'Stanno facendo questa serie, What If… ?, hanno quattro o cinque episodi in lavorazione, li puoi fare tutti in una volta'. E io: 'Assolutamente, non mi interessa quanto mi pagano, non importa, lo farò di certo'.

Lo show sarà incentrato sulle realtà parallele, narrandoci eventi visti nel Marvel Cinematic Universe ma in una chiave del tutto inedita (ad esempio cosa sarebbe successo se Peggy Carter si fosse iniettata il siero di Captain America, oppure quali conseguenze avrebbe avuto la trasformazione di Peter Parker in Occhio di Falco).

Uscito nelle sale italiane durante il mese di marzo del 2014, Captain America: The Winter Soldier è stato diretto da Joe e Anthony Russo (autori anche degli ultimi due capitoli dedicati agli Avengers, ossia Infinity War ed Endgame).

Nel cast, oltre a Chris Evans ne panni di Cap/Steve Rogers, anche Emily VanCamp, Anthony Mackie (Falcon), Samuel L. Jackson (Nick Fury), Toby Jones, Scarlett Johansson e Cobie Smulders, oltre a Sebastian Stan (Soldato d'Inverno) e Robert Redford.

Leggi anche

      Cerca