Daniel Dae Kim protagonista della nuova stagione di The Hot Zone: cosa sappiamo

Dopo oltre 30 anni di carriera, Daniel Dae Kim ottiene il suo primo ruolo da protagonista in The Hot Zone: Anthrax, al fianco di Tony Goldwyn. Ecco tutto ciò che sappiamo sulla nuova stagione della serie di National Geographic.

National Geographic Un'immagine da The Hot Zone: Area di contagio

Da miniserie a serie antologica. Grazie al suo grande successo The Hot Zone, la serie di National Geographic, avrà una seconda stagione.

Tratta dall'omonimo libro-verità che racconta la lotta contro Ebola e il rischio che il virus letale si diffondesse nei pressi di Washington alla fine degli anni '80, la serie con Julianna Margulies (The Good Wife) in 6 episodi avrà una nuova stagione.

Intitolata The Hot Zone: Anthrax, la nuova serie vedrà fra i protagonisti Tony Goldwin (Ghost, Scandal) e Daniel Dae Kim (Lost, Hawaii-Five-0), finalmente al suo primo ruolo da star dopo tante memorabili parti da comprimario.

Dopo il finale di stagione, che credevamo anche un finale di serie, The Hot Zone sta per tornare con una nuova storia e un nuovo cast.

L'agente dell'FBI Matthew Ryker (Kim) e il microbiologo Bruce Ivins (Goldwyn) dovranno combattere la paura, la paranoia e le bugie durante gli attacchi con l'antrace che terrorizzarono l'America nel 2001.

Ancora una volta tratta da una storia vera, la serie ci racconterà gli sforzi dei due protagonisti, del Governo e delle forze di polizia, nell'affrontare - poco dopo gli attacchi dell'11 settembre - la nuova ondata di terrorismo a base di lettere di antrace.

A condividere la notizia è stato lo stesso Kim che, su Twitter, si è detto molto emozionato per il suo primo, vero ruolo da protagonista dopo 31 anni di lavoro sul piccolo schermo.

I produttori esecutivi e showrunner della prima stagione, Brian Peterson e Kelly Souders, torneranno anche per i nuovi episodi, che verranno girati principalmente in Canada, a Toronto, entro i primi 3 mesi di quest'anno.

La serie è prodotta da National Geographic Channel con Scott Free Produtcions di Ridley Scott e 20th Television.

The Hot Zone: Anthrax ricostruirà gli eventi delle settimane di panico durante le quali alcune lettere contenenti antrace causarono delle vittime a Washington, New York e in Florida.

Nella serie, i due protagonisti daranno la caccia all'attentatore, che si rivelerà essere qualcuno di insospettabile...

Matthew Ryker, non solo agente federale ma anche scienziato, rischierà la propria carriera per convincere i suoi superiori a credere all'incredibile, ovvero che gli Stati Uniti siano di nuovo sotto attacco, dopo l'attentato alle Torri Gemelle.

Il personaggio di Bruce Ivins è ispirato al vero biologo dell'esercito che nel 2001 venne sospettato di essere il responsabile degli attacchi con l'antrace.

Carolyn Bernstein di National Geographic ha dichiarato:

Tony e Daniel sono entrambi attori meravigliosamente versatili e dimensionali, che porteranno complessità e profondità a questi personaggi. Non vediamo l'ora che il loro talento si trasformi in questo thriller scientifico sorprendente, autentico e attuale.

David W. Zucker sarà produttore esecutivo insieme a Lynda Obst e Jordan Sheelan. 

Leggi anche

      Cerca