50M2, la dark comedy turca di Netflix su un sicario che si finge... un sarto

È in arrivo su Netflix direttamente dalla Turchia, 50M2, una nuova serie TV dark comedy su un sicario che si finge sarto per sopravvivere.

Netflix Il protagonista di 50M2

Tra i nuovi arrivi di Netflix troviamo un bel po' di novità molto interessanti. Uno dei paesi che popola di più il nostro catalogo c'è senza dubbio la Turchia, che sta conquistando pian piano il cuore di molto appassionati di serie TV. Ed è infatti una serie turca ad essere tra i prodotti più attesi sulla piattaforma streaming. Si tratta di 50M2 (cinquanta metri quadri), una dark comedy che promette davvero belle sorprese.

La serie vanta un cast di attori molto noti in patria, tutti pronti a conquistare anche il resto del mondo. Oltre al protagonista Engin Ozturk, troviamo anche Aybuke Pusat
e Cengiz Bozkurt. I 50 metri quadri a cui fa riferimento il titolo sono quelli in cui si rifugia il protagonista, in fuga dal suo passato. E, soprattutto, sono i 50 metri quadri in cui tutta la sua vita cambierà.

Ecco tutto quello che c'è da sapere su 50M2.

Trama di 50M2

NetflixLa serie turca 50M2
Il protagonista di 50M2

Il concept di 50M2 è molto semplice: dopo aver tradito il suo capo Servet, che è stato per lui un padre, il sicario Golge (interpretato dall'attore Engin Ozturk) è in fuga per salvarsi la vita. Per non farsi trovare decide di nascondersi in un negozio di sartoria ormai vuoto in un quartiere a lui sconosciuto. Ma è lì che tutto cambia per Golge: mentre cerca di capire cosa fare, scopre che qualcuno l'ha scambiato per il figlio del vecchio proprietario, ormai morto.

A quel punto, l'uomo decide di abbracciare quella teoria e spacciarsi per un sarto. Ma più vive nel nuovo quartiere con il nuovo vicinato, più si ritroverà ad aiutare quelle persone così oneste e gentili. Prima o poi, però, tutti i nodi vengono al pettine e Golge dovrà decidere chi essere una volta per tutte. 

Data di uscita e trailer di 50M2

La prima stagione di 50M2 sarà composta di 8 episodi, scritti da Burak Aksak (noto in patria per la comedy Leyla and Mecnun) e diretti da Selcuk Aydemir (regista di Festa di matrimonio, 2013).

L'uscita della serie è prevista su Netflix dal 27 gennaio.

Leggi anche

      Cerca