Shadow and Bone: nuovi dettagli sulla serie Netflix con Ben Barnes

Tante novità dal Grishaverse! Sono state pubblicate alcune foto esclusive di Shadow and Bone che anticipano qualcosa di quanto vedremo nella serie tratta dai romanzi di Leigh Bardugo.

Netflix Ben Barnes in una foto promozionale di Shadow and Bone

Dai romanzi fantasy di Leigh Bardugo è in arrivo su Netflix la serie Tenebre e Ossa (in originale Shadow and Bone), che ci trasporterà nel cosiddetto Grishaverse, l'universo in cui è ambientata la saga letteraria originale.

Mancano ormai pochi mesi al debutto di Shadow and Bone sulla piattaforma streaming – l'uscita è prevista per il 23 aprile 2021 – e Leigh Bardugo, coinvolta nella realizzazione dello show in qualità di produttrice esecutiva, ha rilasciato un'intervista a Entertainment Weekly nella quale ha fornito nuovi, succulenti dettagli sulla serie.

L'autrice della saga ha invitato gli spettatori a dimenticare le classiche ambientazioni fantasy, quelle che nell'immaginario collettivo si rifanno all'Inghilterra medievale, e a pensare piuttosto a una storia ambientata nella Russia imperiale, in una terra dura e selvaggia nella quale Alina, la protagonista, fatica per dimostrare il proprio valore.

È stato epico vedere questa storia prendere forma su vasta scala con battaglie epiche, magia e profonde relazioni tra i personaggi.

Maggiori dettagli emergono dalle prime foto promozionali pubblicate, che secondo Bardugo offrono però solamente una vaga idea del viaggio straordinario che ci attende.

Le parole dello showrunner Eric Heisserer hanno confermato quando detto dall'autrice:

Queste immagini sono solo uno scorcio del grande, stratificato mondo che Leigh ha creato nei suoi libri.

Heisserer ha raccontato di aver lavorato duramente assieme alla crew per rendere giustizia al Grishaverse, ricreando le atmosfere di Tenebre e Ghiaccio, primo volume della Grisha Trilogy, inventando interi sistemi di linguaggio, ideando costumi che si adattassero allo stile della narrazione originale.

Nelle prime foto tratte dagli episodi vediamo Jessie Mei Li nel suo costume di scena, nei panni della protagonista Alina Starkov, una ragazza che, stando alle parole di Bardugo, vede la sua vita cambiare sotto i suoi stessi occhi.

NetflixAlina è interpretata da Jessie Mei Li

Chi ha familiarità coi romanzi, poi, noterà dettagli forieri di eventi cruciali nel percorso della ragazza: “quella sciarpa attorno al collo anticipa ciò che le accadrà in futuro”, ha detto l'autrice della saga.

NetflixAlina e Malyen sul campo militare

Le immagini mostrano anche Alina in compagnia del suo amico d'infanzia Malyen Oretsev (interpretato da Archie Renaux), un soldato che combatte in una delle due armate di Ravka, quella destinata a chi non possiede poteri magici. La foto ci permette di osservare per la prima volta il campo dell'armata e al tempo stesso ci dice qualcosa sul legame tra Alina e Malyen.

Sono cresciuti insieme in orfanotrofio, ma sono stati successivamente separati con l'ingresso nel Primo Esercito. Così, quando si ritrovano, come vediamo nell'immagine, emerge tutto l'affetto che provano l'uno per l'altra e lo spirito di squadra.

NetflixMalyen Oretsev imbraccia un fucile in Shadow and Bone

In un'altra foto rilasciata oggi, vediamo invece Ben Barnes nei panni del generale Kirigan alias il Darkling, leader del Secondo Esercito, l'armata militare magica di cui fanno parte i guerrieri Grisha.

NetflixKirigan, leader del Secondo Esercito

Una delle foto tratte dagli episodi ritrae Jasper Fahey (Kit Young), Inej Ghafa (Amita Suman) e Kaz Brekker (Freddy Carter), personaggi che non appartengono alle pagine di Tenebre o Ossa, ma che sono invece protagonisti del romanzo Six of Crows, ambientato nello stesso universo di Shadow and Bone.

NetflixI criminali Jasper Fahey, Inej Ghafa e Kaz Brekker

Heisserer e Bardugo si sono detti entusiasti all'idea di scoprire come il pubblico reagirà alla scelta di fondere insieme personaggi e storyline dei due libri

Infine, un primo sguardo alla spia Ghisha Nina Zenik (Danielle Galligan) e al cacciatore di streghe Matthias Helvar (Calahan Skogman) anticipa che ci saranno dei conflitti da risolvere negli otto episodi di cui è composta la prima stagione dello show. Matthias, che proviene da Fjerda, un paese ostile a Ravka, non vede di buon occhio i Grisha, considerati una terribile minaccia. Secondo Heisserer “lui è Nina sono in rotta di collisione”.

NetflixDanielle Galligan e Calahan Skogman sonoNina Zenik e Matthias Helvar

Siete pronti a immergervi nel Grishaverse?

Leggi anche

      Cerca