Ryan Reynolds rivela che Deadpool 3 doveva essere un road movie con Wolverine

L'attore canadese spiega sui social che l'idea iniziale del threequel era quella di un road trip "in stile Rashomon" con Deadpool e Logan, ma l'acquisizione di Fox da parte di Disney ha fatto saltare questi piani.

20th Century Fox/Marvel Entertainment Ryan Reynolds in una scena del film Deadpool

Nei giorni scorsi Kevin Feige ha confermato una notizia che i fan del Mercenario Chiacchierone attendevano da tempo: Deadpool 3, che dovrebbe uscire (pandemia permettendo) nel 2023 e ovviamente sarà vietato ai minori, farà parte del Marvel Cinematic Universe.

Qualche ora dopo, è arrivato un cinguettio che ha trasformato l'immediata eccitazione in cocente delusione: nel film non ci sarà il tanto atteso e discusso crossover con Wolverine. A rivelarlo è stato Ryan Reynolds in persona.

L'attore scrive sui social che ha cercato in tutti i modi ma senza successo di convincere Hugh Jackman: il collega australiano, tuttavia, non vuole tornare a vestire scheletro e artigli del mutante fumatore di sigari. 

Nello specifico, la sceneggiatura di Deadpool 3 – almeno "prima che Disney comprasse Fox", precisa Reynolds – sarebbe dovuta diventare "un viaggio di Deadpool e Logan in stile Rashomon".

Il divo canadese puntualizza questo aspetto in riferimento al capolavoro di Akira Kurosawa: tutto fa pensare che Deadpool e Logan si sarebbero dovuti scontrare, raccontando poi la stessa storia dai loro diversi punti di vista.

Il tweet di Reynolds porta l'hashtag #BellLetsTalk perché arriva nell'ambito della campagna solidale lanciata dal colosso delle comunicazioni Bell Canada.

L'obiettivo dell'iniziativa è quello di combattere contro la stigmatizzazione e per la sensibilizzazione nei confronti delle malattie mentali.

È fondamentale avviare discussioni aperte, oneste e sane sulla salute mentale. Ritweettando #BellLetsTalk si può fare la differenza.

Nei commenti al post, a catalizzare l'attenzione è però il mancato threequel con Deadpool e Wolverine, già apparsi insieme ai tempi di X-Men le origini - Wolverine e immaginato dagli appassionati come un "In viaggio con Logan" o "Paura e delirio nel MCU".

C'è chi chiede a gran voce un film con Wolverine, Deadpool e Spiderman, chi immagina una rivisitazione moderna di Rashomon à la Ghost Dog con i due mutanti, e chi già li vedeva viaggiare a bordo di una Morris Minor del '73.

Quando il sito ScreenRant ha riportato la notizia bollandola come una battuta dell'attore, Reynolds ha risposto che non stava affatto scherzando.

Insomma, Deadpool 3 avrà una storia completamente diversa e non sarà quel road trip pianificato almeno agli inizi della produzione.

La sceneggiatura del terzo film sullo scorretto, sboccato e sarcastico antieroe dei fumetti Marvel è stata affidata alle sorelle Lizzie e Wendy Molyneux: le due autrici veterane di Bob's Burgers stanno riscrivendo il copione con la supervisione di Reynolds.

Le riprese, visti i numerosi progetti di Marvel Studios in cantiere quest'anno, inizieranno nel corso del 2022. Quindi non ci resta che attendere.

E a voi sarebbe piaciuto un road movie con Wade e Wolvie? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto!

Vota anche tu!

Sei curioso di vedere come sarà Deadpool 3?

Leggi di più tra 5

Condividi

Leggi anche

      Cerca