Matilda De Angelis: tutto sull'attrice onnipresente del momento

Scoperta per caso in Veloce come il vento, è una delle italiane più popolari del momento, anche per l'ultima prova a Hollywood con Nicole Kidman e Hugh Grant.

HBO Matilda De Angelis nel ruolo di Elena Alves

Bolognese, alternativa, indie, Matilda De Angelis incarna perfettamente il (non) mito dell’antidiva. A partire dai capelli ribelli e dal viso acqua e sapone, fino ad arrivare al suo profilo Instagram con foto artistiche e didascalie ironiche e brillanti.

Eppure la De Angelis, seguendo un percorso identitario proprio e uno mood personale, è arrivata lontano, addirittura a New York, a condividere il set di The Undoing - Le verità non dette, con Nicole Kidman e Hugh Grant, dimostrando una spigliatezza e una disinvoltura che hanno ottenuto un plauso unanime.

Ma chi è questa giovane attrice italiana, onnipresente sulle piattaforme di streaming? Il suo curriculum è già ricco, nonostante abbia appena 25 anni.

Scopriamo tutto quello che c’è da sapere di lei.

Biografia e curiosità

Cresciuta a Bologna, figlia di un grafico pubblicitario e una fricchettona; i suoi genitori Matilda De Angelis li ha descritti in modo sui generis a Quotidiano.net.

Due matti. Uno era un punkabbestia negli anni ’80 a Bologna; l’altra una strega fricchettona. Due persone illuminate, nel cercare di insegnare a me e a mio fratello a vivere le nostre passioni, senza dimenticare mai che la vita è dura.

Il fratello di Matilda è Tobia De Angelis, nato nel 2000 e come lei attore. Lo abbiamo visto in Tutto può succedere, Ognuno è perfetto e Vite in fuga, per il piccolo schermo, e film come Made in Italy per il grande schermo.

Matilda ha cominciato a studiare musica a 11 anni, cimentandosi con il violino e la chitarra, mentre a 13 scriveva le sue prime canzoni.

Faceva già parte di un gruppo musicale, Rumba de Bodas, quando, nel 2014, si presentò quasi per caso a un’audizione per il film Veloce come il vento, che l’avrebbe vista affiancare Stefano Accorsi. E, inaspettatamente, fu scelta.

La musica rimane un grande amore nella vita di Matilda, ma l’astro della recitazione, scoperto per caso, ormai l’ha conquistata, come ha continuato nell'intervista.

Sogno di diventare musicista da quando avevo sei anni. Era il mio piano A. Ma adesso il cinema mi rende felice, mi piace, penso che faccio il lavoro più bello del mondo, e che sono una fortunella pazzesca.

Il ruolo in Veloce come il vento ha cambiato la sua vita. Lei, a distanza di anni, ammette di essersi sentita in colpa per averlo preso così, al volo, senza una lunghissima gavetta, come ha svelato a Vanity Fair.

Un senso di colpa lacerante. Quello di non capire perché – tra tante, tantissime che l’avrebbero desiderato più di me – invece proprio io. Io che non avevo studiato per recitare. Io che non ero preparata. […] Mi dispiace per chi lo sogna da quando è bambina e si è presentata a tutte le audizioni in orario con la parte pronta, ma in fin dei conti l’insuccesso di qualcun altro non dipende dal mio successo.

Poi ha scoperto che la vita sul set le piaceva, forse per quel gene materno che era rimasto in sospeso. Anche sua madre Tania, ha raccontato la De Angelis a Vanity Fair, voleva fare l’attrice.

Se non avesse insistito, sarei rimasta ferma sul mio “no” categorico. Mi sono voluta fidare di una donna che ha sempre fatto tutto solo nel mio interesse e per amore mio. Di una donna che ha gli occhi simili ai miei, e da giovane sognava di diventare proprio un’attrice e magari ci sarebbe anche riuscita, se solo i suoi genitori le avessero permesso questa scelta.

E il suo talento, a quanto pare, è stato subito apprezzato. Dal ruolo di Giulia De Martino al successo: nel 2017 Matilda De Angelis è stata candidata al David di Donatello come Migliore attrice protagonista e ha ricevuto anche una candidatura per Seventeen, come Miglior canzone originale sempre in Veloce come il vento.

Ha vinto il premio Miglior Rivelazione al Taormina Film Fest e il Nastro d’Argento e, da quel primo film al fianco di Stefano Accorsi, si sono spalancate le porte dorate del successo.

C'è grande interesse anche sulla sua vita privata. L’attrice è stata fidanzata con il collega Andrea Arcangeli, conosciuto un anno e mezzo fa al cinema Nuovo Sacher di Roma, come ha raccontato a Vanity Fair.

Ero nel pieno di uno dei miei consueti periodi bui, da semaforo rosso, o sfracello contro il muro. Però a fine proiezione qualcuno mi ha detto che c’era lui, in sala. Ero con delle persone. E ho fatto finta di dimenticarmi una bottiglietta d’acqua dentro per capire se fosse vero.

Si sono rivisti un anno dopo e si sono messi insieme, ma la storia è terminata.

Matilda aveva dichiarato sulle pagine della rivista Grazia di essere single e pronta a tutto quello che la vita sarà disposta a offrirle.

Nel mio ambiente si tende a mettersi con chi fa lo stesso mestiere, viene naturale perché si hanno gli stessi interessi e problemi. Ma molto spesso ho sognato di amare un panettiere con cui non fossi costretta a parlare continuamente di lavoro. L’amore, però, è imprevedibile.

Forse qualcuno è arrivato, e non è un panettiere ma un rapper: Nayt, che è stato intravisto nel suo feed.

Nel 2021 è stata scelta anche come co-conduttrice a Sanremo.

Chissà cosa l'aspetta in futuro...

Carriera

C’è chi la ricorda nel ruolo di Giulia, pilota allenata dal fratello Loris, interpretato da Accorsi; chi se la identifica con Mariele Ventre; chi la focalizza mentre balla in modo sfrenato nel video Felicità putt*** dei TheGiornalisti; chi ce l’ha in mente nel ruolo della bolognese Gabriella ne L’incredibile storia de l’isola delle rose e chi è rimasto trafitto dal suo sguardo svuotato in Undoing.

Matilda De Angelis è stata tante donne e altrettanti nuovi ruoli l’aspettano.

È stata una ragazza alternativa, campionessa di guida, una mamma-amante, una fidanzata giurista, una ragazza in vendita sul web (in Youtopia).

Ripercorriamo i suoi personaggi più importanti.

Veloce come il vento – Giulia

Nel film di Matteo Rovere, che ha determinato il grande esordio della ragazza ed è ispirato alla storia vera di Carlo Capone, si racconta di una pilota 17enne in grado di vincere una gara di rally.

Giulia ha una famiglia disastrata e, dopo la morte del padre, rimane da sola con il fratellino. Finché non arriverà lui, il fratello maggiore sbandato e tossicodipendente a “prendersi cura” di loro. E ad allenarla per la vittoria. 

Tutto può succedere - Ambra

Serie Rai del 2015 che racconta le vicende di una famiglia romana, i Ferraro, dei capofamiglia Ettore ed Emma, dei loro quattro figli e nipoti.

Matilda interpreta Ambra, la figlia di Sara Ferraro, interpretata da Maya Sansa.

Una famiglia – Stella

In Una famiglia di Sebastiano De Riso, film drammatico del 2017 sul “mercato” dei bambini, Matilda affianca Micaela Ramazzotti e interpreta Stella, una ragazza sfortunata che l’attrice ha descritto così ad Amica.

È una ragazza nelle mani degli uomini peggiori del mondo, ma per me anche una delle ultime romantiche. E quando incontra sulla sua strada Vincenzo/Vincent, gli crede. Non ha nessuno, si affida alle persone sbagliate. Ma quando qualcuno prova a contraddire i suoi principi, trova la forza di ribellarsi.

Il premio – Britta

Nel film del 2017 di Alessandro Gassman, Matilda interpreta Britta, una cantante che la famiglia protagonista del film incontra durante il proprio viaggio in Nord Europa per ritirare il premio. L’attrice è tornata, per finzione, al suo primo grande amore: la musica.

Youtopia - Matilda

Film del 2018 per la regia di Berardo Carboni, racconta la discesa agli inferi di una famiglia composta da padre, madre, anziana nonna e figlia. Matilda De Angelis interpreta una 18enne che aiuta sua madre con i debiti spogliandosi in webcam e poi mettendo all’asta la sua verginità nel deep web. A leggere il suo annuncio, però, è proprio il padre, che ha una doppia vita segreta.

Così l’attrice descrive il personaggio interpretato:

È tante cose insieme: è un’eroina romantica, ha una maschera di cinismo, di freddezza. Ma è anche ingenua, bambina, naive. Sembra che niente e nessuno la possano sfiorare; poi diventa dolcissima nel rapporto con l’avatar di un videogioco, con il quale si confida.

Una vita spericolata – Soledad

In questa commedia di Marco Ponti, Matilda De Angelis interpreta Soledad, una teenager seguitissima dai giovanissimi, che diventa ostaggio del meccanico Roberto, in fuga per una catena di situazioni innescate dall’aver chiesto un prestito in banca. Con l’uomo e il suo migliore amico, Soledad attraverserà l’Italia in maniera rocambolesca.

I ragazzi dello Zecchino d'Oro . Mariele Ventre

Un ruolo impegnativo e pieno d'orgoglio per la bolognese De Angelis, che ha avuto l'onore di interpretare Mariele Ventre, che negli anni '60 ha fondato il Piccolo Coro dell'Antoniano di Bologna, un'istituzione per i fan dello Zecchino d'Oro.

RaiMatilda De Angelis è Mariele Ventre
Nel ruolo di Mariele Ventre

La vicenda è ambientata proprio nei favolosi Sessanta e racconta dei primi passi dell'insegnante di musica e catechista.

L'incredibile storia dell'Isola delle Rose – Gabriella

Matilda torna nella sua Bologna per interpretare un biopic, la storia dell’ingegnere Giorgio Rosa, che ha costruito un mondo, un’isola al di fuori delle acque territoriali italiane, al largo di Rimini.

Ed è proprio per lei che Giorgio, stralunato inventore interpretato da Elio Germano, prova a creare un mondo, un mondo degno di essere vissuto. In soprabito, all’università o sulla piattaforma nell’adriatico Matilda De Angelis, in questo film Netflix di Sydney Sibilia, è meravigliosamente a proprio agio.

The Undoing – Le verità non dette - Elena

Una storia torbida diretta da Susanne Bier, una miniserie che scardina la superficie perfetta e impeccabile di una classica famiglia borghese.

Nell’avvincente The Undoing Matilda De Angelis interpreta Elena Alves, la sexy mamma di un compagno di scuola della coppia protagonista. Sul set newyorchese Matilda ha conosciuto le sue co-star, Hugh Grant e Nicole Kidman. Con quest’ultima il suo personaggio scambia anche un bacio.

Così l’attrice ha descritto i due colossi hollywoodiani a Sky TG24.

Persone semplici e umili, mi hanno fatto sentire a mio agio, cosa non scontata.

Filmografia completa

Cinema

  • Veloce come il vento (2016)
  • Radice di 9 (2016) - cortometraggio
  • Una famiglia (2017)
  • Il premio (2017)
  • Youtopia (2018)
  • Una vita spericolata (2018)
  • Rumori (2018) - cortometraggio
  • Divine (2020)
  • L'incredibile storia dell'Isola delle Rose (2020)
  • Un drago a forma di nuvola (2021)

Televisione

  • L'età dell'oro (2015)
  • Tutto può succedere (2015-2018)
  • I ragazzi dello Zecchino d'Oro (2019)
  • The Undoing - Le verità non dette (The Undoing) (2020)
  • Leonardo (2021)
  • Atlas (2021) 

Videoclip

  • Tutto qui accade, Negramaro (2016)
  • Elephant and Castle, OAK (2017)
  • Donne e Pace per Rai Storia (2017)
  • Felicità puttana, Thegiornalisti (2018)

Profilo Instagram

Il profilo Instagram di Matilda De Angelis racconta il suo amore per l’arte ma svela anche la sua natura di “fricchettona bolognese”. 

La sua fantasia e il linguaggio brillante non passano inosservati, ma ultimamente non mancano neanche foto patinate per i numerosi lavori di moda che la giovane attrice sta collezionando, insieme alle copertine di diverse riviste.

Cos'altro si sa di lei? Ha un cagnolino a cui è molto legata.

E ama le provocazioni.

Che ne pensate? Vi piace questa attrice così eclettica e particolare?

Leggi anche

      Cerca