Alessandra Mastronardi è Carla Fracci: al via le riprese del film Carla

Sono iniziate a Roma le riprese di Carla, film che andrà in onda su Rai 1 con Alessandra Mastronardi nei panni della grande Carla Fracci. Ecco cosa sappiamo finora e la prima foto dal set.

Endemol Shine Italy/Rai Fiction Alessandra Mastronardi ne L'Allieva

Da L'Allieva a Carla. Alessandra Mastronardi, che - stando alle indiscrezioni - potrebbe aver definitivamente abbandonato il personaggio di Alice Allevi nell'amatissima fiction di Rai 1, è pronta a interpretare Carla Fracci in un biopic. Il film si chiamerà semplicemente Carla ed è diretto da Emanuele Imbucci

Le riprese sono già iniziate: il cast - su cui c'è ancora il massimo riserbo - ha cominciato a girare a Roma, ma molto presto la troupe e gli attori si sposteranno a Orvieto e a Milano, in particolar modo al Teatro alla Scala. Un evento epocale: è la prima volta che il celebre teatro milanese fa da location per una fiction, concedendo l'autorizzazione di girare nei suoi spazi. D'altronde, Carla Fracci (oggi 84 anni e recentemente insignita del Premio alla carriera dal Senato della Repubblica Italiana) ha mosso i suoi primi passi di danza proprio nell'accademia della Scala, nel 1946.

In queste ore è trapelata la primissima immagine dal set che ritrae Alessandra Mastronardi nelle vesti della sublime danzatrice, la ballerina italiana più famosa di sempre. Con i capelli raccolti nell'ormai inconfondibile chignon basso e abiti casual, la Mastronardi è molto promettente in questa piccola anticipazione che fa ben sperare: la sua trasformazione in Carla difficilmente deluderà le aspettative.

Non si sa ancora molto della trama del biopic. Quel che è certo è che il film comincerà a raccontare la storia di Carla Fracci sin dalla sua infanzia, quindi dall'immediato Dopoguerra, e procederà descrivendone l'adolescenza dedicata allo studio della danza nella sua Milano, negli anni '50 e '60. In particolare, il film Carla si concentra sull'ascesa all'Olimpo della danza della Fracci dedicando anche ampio spazio alla scelta di diventare mamma in uno dei momenti più fulgidi e luminosi della sua carriera di danzatrice.

La sceneggiatura di Carla è di Graziano Diana e Chiara Laudani, affiancati da Emanuele Imbucci e Fabio Scamoni. Il biopic è tratto dall'autobiografia di Carla Fracci, Passo dopo passo - La mia storia, pubblicata nel 2013, e sarà realizzato con la consulenza e sotto la supervisione della stessa Carla Fracci, del marito Beppe Menegatti (al suo fianco dal 1964) e della loro collaboratrice Luisa Graziadei.

L'autobiografia Fracci, Carla Passo dopo passo: La mia storia
L'autobiografia
Fracci, Carla

Passo dopo passo: La mia storia

9,99 €

Carla è una coproduzione di Rai Fiction e Anele. Con buone probabilità, vedremo il film su Rai 1 nel 2022.

Leggi anche

      Cerca