5 anime da vedere se ti è piaciuto Demon Slayer

Il successo della serie Demon Slayer è davvero sconfinato. Se vuoi rimanere in tema di ammazzamostri e di Giappone feudale, ecco delle proposte di anime simili che non devi assolutamente perdere.

Amazon Prime Video Demon Slayer e gli anime simili da vedere assolutamente

Demon Slayer ha saputo conquistare il pubblico di tutto il mondo scalzando dalle classifiche del manga più venduto anche un colosso del settore come One Piece. Il suo mix esplosivo di demoni sanguinari, atmosfere che richiamano la bellezza di un Giappone dimenticato e a tratti steampunk e dei protagonisti con cui empatizzare lo rendono un prodotto unico ma debitore a tutti quei manga e anime che, prima di lui, si sono avvicinati agli stessi argomenti. Ma quali sono questi prodotti affini e cosa hanno in comune con Demon Slayer? Vediamoli!

Inuyasha

Pur essendo ambientato in un mondo fantasy alternativo a quello reale e odierno, Inuyasha di Rumiko Takahashi è l'anime che è possibile definire come un vero e proprio antenato di Demon Slayer.

Il mondo in cui si muove Inuyasha è infatti simile al Giappone feudale di Tanjiro, un mondo dimenticato dove gli spiriti e i demoni la fanno da padrone. Come in Demon Slayer anche Inuyasha dovrà affrontare un percorso di crescita che lo porterà ad acquisire nuovi poteri fino a scoprire alcuni risvolti del suo passato. L'universo di Tanjiro rimane però leggermente più tecnologico di quello di Inuyasha e, per quanto in entrambe le opere non manchino colpi di scena e momenti emozionanti, Demon Slayer risulta più oscuro e a tratti violento, concedendosi comunque gli immancabili sketch comici per cui è nota anche l'opera della Takahashi.

Fullmetal Alchemist Brotherhood

Se Inuyasha si lega a Demon Slayer più che altro per l'ambientazione di base, Fullmetal Alchemist Brotherhood ha in comune il legame tra i protagonisti.

Su Demon Slayer il protagonista e Tanjiro, un giovane boscaiolo la cui famiglia viene massacrata da un misterioso demone. L'unica ad essere rimasta in vita è sua sorella Nezuko che però risulta profondamente cambiata dall'avvenimento: questa è infatti diventata un demone. Un mostro che, a differenza degli altri, riesce a controllare i suoi istinti e che Tanjiro vuole salvare a tutti i costi diventando a sua volta un cacciatore di demoni. Anche su Fullmetal Alchemist Brotherhood i protagonisti sono legati da una storia simile: Ed e Al Elric sono due fratelli che sconvolti dalla morte della madre decidono di riportarla in vita usando una tecnica di alchimia proibita. L'esperimento è un totale fallimento, Ed perde un braccio e una gamba mentre il fratello Al l'intero corpo e la sua anima viene legata ad una armatura. Come Tanjiro, Ed dovrà intraprendere un percorso di crescita, per salvare il fratello e salvarlo prima che sia troppo tardi.

Dororo

Lo stile oscuro e le uccisioni sanguinolente sono un marchio di fabbrica di Demon Slayer presenti anche in Dororo, ambientato anche in un Giappone feudale invaso dai demoni simile a quello di Tanjiro.

In Dororo il protagonista, Hyakkymaru, viene privato alla nascita di 12 parti del suo corpo da un gruppo ignoto di demoni. Queste creature gli hanno sottratto gambe, occhi, orecchie, braccia e persino il senso del freddo e del caldo. In fin di vita e abbandonato dai genitori, il neonato Hyakkymaru viene trovato da un chirurgo che avverte nel piccolo dei forti poteri mentali. Decide così di curarlo, di costruirgli un corpo e di addestrarlo nella caccia ai demoni. Pur essendo meno empatico di Tanjiro che spesso si ritrova a piangere per quanto gli succede intorno, il viaggio di Hyakkymaru non è poi tanto differente da quello del protagonista di Demon Slayer. Entrambi alla ricerca dei pezzi del loro passato, entrambi per curare qualcuno ed entrambi uniti dalla vendetta. Hyakkymaru deve ricostruire il suo corpo, mentre Tanjiro deve salvare quello dannato della sorella.

Fire Force

Molto lontano per ambientazione eppure molto vicino alle tematiche affrontate in Demon Slayer. Fire Force vede il protagonista Shinra Kusakabe ei suoi alleati combattere contro un mondo dato continuamente alle fiamme da mostri conosciuti come Incendiati.

Le vicende di Fire Force prendono piede in un mondo in cui l'innalzamento del livello del mare ha fatto sprofondare i continenti. Il Giappone è rimasto ma è molto più piccolo e gli abitanti si sono riuniti nel piccolo Impero di Tokyo dove hanno sede anche le industrie Hajima e la Chiesa del Sacro Sol. In questo contesto, la forza speciale dei vigili del fuoco Fire Force nasce per arginare la piaga sempre più frequenti degli Incendiati che, a quanto pare, nascono improvviso da alcuni esseri umani predisposti ad una autocombustione spontanea. Non tutti però diventano Incendiati e senza controllo, alcuni rimangono umani ma con la capacità di controllare il fuoco. Proprio come Demon Slayer quindi ci sono demoni e demoni, alcuni spietati e sanguinari, altri invece che combattono per fermare i primi in maniera simili a come fa Nezuko per difendere Tanjiro.

Black Clover

Black Clover ha degli assets fortemente legati al medioevo classico, ma se hai amato Demon Slayer per i Pilastri e le Lune Demoniache, questo anime saprà offrirti la stessa soddisfazioni portandoti a conoscere numerose squadre di guerrieri.

In un universo dominato dalla magia Yuno e Asta, due giovani uno l'antitesi dell'altro, si sfidano per ottenere il titolo di Imperatore Magico, la carica più alta del loro regno. Per farlo però dovranno affrontare un lungo percorso di crescita e allenamento che li porterà a conoscere la squadra dei Cavalieri Magici, quella dell'Alba Dorata, il Toro Nero, ma soprattutto l'organizzazione dell'Occhio Magico della notte bianca. Come in Demon Slayer pian piano verrà rivelata una rete di squadre, l'una più temibile dell'altra che si affrontano senza tregua e che alleneranno i protagonisti, proprio come i Pilastri fanno con Tanjiro che sarà costretto ad un allenamento durissimo per potere diventare un vero ammazzademoni.

Leggi anche

      Cerca