The Boys 3, Jeffrey Dean Morgan spera ancora di lavorare con l'amico Jensen Ackles

Non molla Jeffrey Dean Morgan e, nonostante le difficoltà a causa della pandemia di COVID-19, ricorda a Eric Kripke di essere disponibile a recitare una piccola parte in The Boys. La stagione 3 della serie vedrà l'entrata nel cast anche di Jensen Ackles.

The WB, The CW Primo piano di Jeffrey Dean Morgan e Jensen Ackles

Inseparabili Jensen Ackles e Jeffrey Dean Morgan: i due attori, che hanno lavorato insieme sul set di Supernatural – serie creata da Eric Kripke e prodotta dal 2005 al 2020 per 15 stagioni – interpretando, rispettivamente, Dean Winchester e John Winchester, sembrano non riuscire a stare lontani.

Già è un po’ di tempo che si vocifera della partecipazione di Morgan in The Boys, mentre Ackles entrerà a far parte del cast della terza stagione della serie. Creata anch’essa da Kripke, la serie vedrà l’ex-Dean Winchester nei panni di Soldier Boy.

Al momento, il cast di The Boys è in quarantena obbligatoria prima dell’inizio delle riprese – che inizieranno a breve, come riportato anche da Comic Book – resta, quindi, da chiedersi se Jeffrey Dean Morgan riuscirà davvero a far parte della stagione 3, dati i suoi impegni sul set di The Walking Dead (e un’altra “bolla di quarantena”, che crea complicazioni a livello di programmazione).

La possibilità che Morgan riuscisse a far parte di The Boys 3 sembrava ormai da escludere, eppure l’attore stesso pare non essere intenzionato a rinunciarvi. Il 7 febbraio 2020, sul proprio profilo Twitter, Jeffrey Dean Morgan ha risposto a una fan, che gli ha chiesto se fosse ancora in trattative per una parte in The Boys, con un:

Ci conto. Eric Kripke, capito?

Poco dopo, l’attore – grande amico di Jensen, che ha persino celebrato il suo matrimonio con Hilarie Burton – si è detto anche super-eccitato per l’entrata nel cast di Jensen Ackles:

Sono super-eccitato. J andrà alla grande!

Tutto ha avuto inizio nel gennaio 2020, quando Eric Kripke aveva offerto una parte all’attore dopo che quest’ultimo si era dichiarato un fan della sua nuova serie.

Amo The Boys! […] Reciterò con la gang in qualunque momento… Eric Kripke lo sa!

Morgan si era, dunque, detto disposto a partecipare in qualunque momento, ma la pandemia di COVID-19 ha poi reso più difficile l’organizzazione: per lavorare in Canada - dove è girato The Boys - infatti, è necessario stare in quarantena obbligatoria per due settimane e ciò potrebbe interferire con le riprese di Morgan, impegnato sul set di The Walking Dead in Georgia negli USA.

Come riportato da Games Radar ad agosto 2020, Kripke aveva parlato proprio del fatto che Morgan non avrebbe potuto assentarsi per più di due giorni dal set di The Walking Dead:

È un personaggio fisso in un’altra serie. È in The Walking Dead, quindi può venire solo per un paio di giorni.

Ad ogni modo, a quanto tweettato da Jeffrey Dean Morgan, sembra che le speranze non siano del tutto da accantonare.

Nel frattempo, papà Winchester sta supportando anche il suo secondo figlio sul piccolo schermo, Jared Padalecki (Sam Winchester), attualmente impegnato con le riprese della prima stagione di Walker.

Volevo semplicemente congratularmi con il mio ragazzo, Jared Padalecki! Sono incredibilmente orgoglioso di lui per aver riportato in vita Walker come uomo e produttore esecutivo. Ben fatto.

Prima o poi, Jeffrey Dean Morgan discuterà di un cameo anche in Walker? Staremo a vedere!

L’uscita di The Boys 3 è, al momento, prevista per la seconda metà del 2021. Le prime due stagioni di The Boys sono disponibili in streaming, su Amazon Prime Video.

Leggi anche

      Cerca