Buffy e Angel: la storia d'amore tra la Cacciatrice e il Vampiro nella saga di Joss Whedon

Buffy e Angel sono stati la prima coppia del Buffyverse a rubarci il cuore. Da molti, quello tra la Cacciatrice di Vampiri e il Vampiro con l'anima viene considerato il vero amore della Prescelta, Buffy Summers, interpretata da Sarah Michelle Gellar.

The WB, UPN Primo piano di Sarah Michelle Gellar e David Boreanaz

Li abbiamo adorati e li amiamo ancora oggi, a distanza di molti anni dalla fine di Buffy l’ammazzavampiri: Buffy e Angel sono la coppia che, con la loro storia d'amore, ha tenuto incollati milioni di fan in tutto il mondo.

Creazione di Joss Whedon prodotta dal 1997 al 2003 per 7 stagioni, Buffy The Vampire Slayer – questo il suo titolo originale – è la storia di Buffy Summers (Sarah Michelle Gellar), Cacciatrice di Vampiri che a Sunnydale combatte il Male: la Prescelta è, infatti, l’unica della sua generazione ad avere la capacità e la forza necessarie per combattere vampiri e demoni.

A differenza di chi l’ha preceduta e ha perso la vita abbastanza giovane, Buffy ha al suo fianco la cosiddetta Scooby Gang, ovvero i suoi amici che – seppur inizialmente inesperti – la aiutano nella lotta, dandole un ulteriore vantaggio: Willow Rosenberg (Alyson Hannigan), Xander Harris (Nicholas Brendon) e il suo Osservatore – per lei praticamente un padre - Rupert Giles (Anthony Head).

Buffy è una donna forte e determinata che soffre, ma che non si arrende mai: è la figlia, la sorella e l’amica che tutti vorrebbero; non ci pensa due volte a sacrificarsi per il bene di chi ama, per la salvezza del mondo. Il personaggio di Buffy Summers, già negli anni Novanta, era l’inno al potere femminile, così avanti con i tempi e mai stereotipato. Una serie che è un concentrato di metafore per raccontare problemi e ansie, prima dell’adolescenza e poi dell’età adulta.

In sette stagioni, la serie di Joss Whedon ci ha regalato anche due grandi storie d’amore: quella tra Buffy e il Vampiro con l’anima Angel (David Boreanaz) e quella tra Buffy e il Vampiro Spike (James Marsters). Inevitabilmente, si sono create due fazioni: quella che preferiva la coppia Buffy e Angel e quella che amava Buffy e Spike insieme.

In questo articolo, iniziamo il nostro viaggio nel Buffyverse ripercorrendo, prima di tutto, l’indimenticabile e appassionante storia di Buffy e Angel.

Le premesse della storia d’amore tra la Cacciatrice e il Vampiro con l’anima

In Buffy, conosciamo Angel (David Boreanaz) dopo che, maledetto con la sua anima mortale, questo è tormentato dagli omicidi commessi nei secoli da Angelus, il demone che vive in lui.

Il Vampiro trova uno scopo in Buffy (Sarah Michelle Gellar), la nuova Cacciatrice che segue da lontano sin da quando lei viveva a Los Angeles e che sta muovendo i suoi primi passi come Prescelta.

Quando se ne innamora, Angel decide di seguirla a Sunnydale e diventare suo alleato nella lotta contro il Male.

Il primo incontro (e il primo bacio)

Buffy e Angel si incontrano, faccia a faccia, per la prima volta nell’episodio pilota della serie, Benvenuti al college (Welcome to the Hellmouth), quando lei si accorge di essere seguita e lui la mette in guardia sul Maestro e la prossima apertura della Bocca dell’Inferno, offrendole il suo aiuto.

Poco alla volta, i due iniziano a provare una forte attrazione l’uno per l’altra.

Il primo bacio di Buffy e Angel avviene nell’episodio 1x07 L’angelo custode (Angel): Angel resta ferito per proteggerla e Buffy si offre di portarlo a casa sua per medicarlo. Quando i due si scambiano il loro primo bacio, però il volto di Angel cambia e Buffy scopre la vera natura del Vampiro mentre quest’ultimo scappa.

Dopo alcune ricerche e aver scoperto che Angel è, in realtà, Angelus – un vampiro di 244 anni – Buffy viene a conoscenza della maledizione che gli ha restituito l’anima e capisce che lui vuole soltanto aiutarla: nell’ultimo episodio della prima stagione, 1x12 La profezia (Prophecy Girl), quando Buffy viene uccisa dal Maestro, sono proprio lui e Xander a "salvarla".

La storia con Angel sembra non portare da nessuna parte, ma il loro amore cresce nonostante tutto e per loro si fa sempre più difficile stare lontani.

Le cose, però, sono presto destinate a complicarsi quando Buffy e Angel trascorrono la loro prima notte insieme.

Perché Buffy uccide Angel?

Nell’episodio che celebra il diciassettesimo compleanno di Buffy, 2x13 Sorpresa (Surprise), la ragazza e Angel fanno l’amore per la prima volta: nonostante, infatti, i due abbiano tentato più volte di stare lontani, il loro amore si è dimostrato più forte di tutto.

Proprio questa esperienza cambia, però, tragicamente il corso della loro storia: nell’episodio 2x14 Un attimo di felicità (Innocence), dopo aver raggiunto un attimo di vera felicità, Angel perde la sua anima e torna ad essere lo spietato Angelus, tanto crudele da essere temuto dagli stessi vampiri.

Nato in Irlanda nel 1727 come Liam Grey, Angel venne vampirizzato all’età di 26 anni da Darla (Julie Benz), con la quale seminò distruzione e panico fino al 1898; anno in cui, in Romania, uccise brutalmente una zingara. Gli zingari decisero, quindi, di maledirlo ridandogli l’anima per farlo soffrire in eterno ma, al raggiungimento di un momento di felicità umana, l'avrebbe persa e sarebbe tornato il mostro di prima.

Dopo la sua prima volta con Buffy - il suo vero momento felice - Angel torna a essere Angelus e la Cacciatrice diventa la sua ossessione: la odia per avergli fatto provare quel sentimento e, per questa ragione, prova in tutti i modi a distruggere la sua vita. In uno degli episodi più belli della serie, 2x17 Passioni (Passions), uccide Jenny Calendar (Robia LaMorte), compagna di Giles, insegnante di Buffy e zingara mandata a controllare Angel. 

La passione ci governa e noi obbediamo. Quale altra scelta abbiamo? La passione è la fonte dei nostri momenti migliori, la gioia dell’amore, la lucidità dell’odio e l’estasi del dolore. Qualche volta, ferisce più di quanto possiamo sopportare. Se vivessimo senza passione, forse conosceremmo certamente la pace, ma saremmo essere vuoti, stanze vuote, buie e inutili. Senza passione, saremmo come morti.

Ormai sul punto di distruggere il mondo riportando in vita il demone Acathla, nel doppio finale della seconda stagione - 2x21 e 2x22 L’inizio della storia, in lingua originale Becoming – Buffy è costretta a uccidere Angel per richiudere il portale infernale da lui aperto, proprio nell’istante in cui Willow riesce a ridargli l’anima e lei ritrova il suo amore.

La scena in cui Angel viene scaraventato all’Inferno da Buffy è una delle più strazianti della serie.

Sopraffatta dal dolore per la perdita di Angel, per un periodo Buffy lascia Sunnydale.

Angel torna dall’Inferno

Quando torna misteriosamente dall’Inferno nella terza stagione - veniamo poi a scoprire nello spin-off che vede David Boreanaz protagonista, che sono state le Forze dell'Essere a portarlo indietro – Buffy resta sconvolta, ma inizia a prendersi cura di lui (sebbene i due decidano di restare soltanto amici, senza poi riuscire a mantenere la promessa).

In uno degli episodi più belli di Buffy the Vampire Slayer, l’episodio natalizio 3x10 Espiazioni (Amends), Angel viene tormentato dal Primo che gli si manifesta con le sembianze delle vittime che ha ucciso nei secoli, per cercare di convincerlo a uccidere la Cacciatrice.

Per impedire di fare del male alla donna che ama, Angel prova a suicidarsi alla luce del Sole, mentre Buffy fa di tutto per salvarlo: è mentre i due discutono e confessano di amarsi, che un’improvvisa e mai vista nevicata a Sunnydale oscura completamente il cielo, salvando la vita a Angel e facendogli capire che non è così che deve andare.

Perché Buffy e Angel si lasciano?

Dopo aver capito, però, che tra lui e Buffy non potrà mai funzionare perché lui non invecchierà mai e Buffy ha bisogno di una vita il più “normale” possibile, Angel lascia definitivamente Sunnydale e la Cacciatrice (da questo momento prende il via la serie Angel, prodotta dal 1999 al 2004 per 5 stagioni).

Una storia d’amore importante come quella tra Angel e Buffy non può finire e, infatti, nel corso delle restanti stagioni della serie, il Vampiro continua a essere una sorta di angelo a distanza.

Nell’episodio 4x08, Crampi (Pangs), ad esempio, Angel torna a Sunnydale per proteggere Buffy senza farsi vedere da lei per non farla soffrire; mentre, nell’episodio 4x20 Il seme della discordia (The Yoko Factor), si scontra con Riley Finn (Marc Blucas), nuovo ragazzo di Buffy di cui è molto geloso. Quando Joyce (Kristine Sutherland) muore, nell’episodio 5x17 Per sempre (Forever), Angel sa di non potere lasciare Buffy da sola in un momento simile e si precipita da lei.

Prima ancora, nell’indimenticabile episodio 1x08 Il ritorno di Buffy (I Will Remember You) della serie dedicata a Angel – corrispondente alla quarta stagione di Buffy – i due amanti avevano potuto vivere pochi momenti di una storia normale quando, a causa dell’attacco di un demone, il Vampiro era tornato umano.

Buffy e Angel erano stati felici, anche se solo per pochissimo tempo: Angel aveva poi deciso di riportare indietro il tempo, perché gli Oracoli gli avevano predetto che il suo cambiamento avrebbe portato alla morte di tante persone, inclusa quella di Buffy.

La decisione di rinunciare alla loro vita insieme e di ritornare un vampiro aveva devastato Buffy: portando indietro il tempo, però, lei dimentica quanto accaduto, mentre Angel ne conserva il ricordo per sempre.

Come finisce tra Buffy e Angel?

In Buffy l’ammazzavampiri, la storia tra Buffy e Angel giunge a una conclusione negli episodi 7x21 e 7x22, La fine dei giorni (End of Days) e La prescelta (Chosen), quando il Vampiro va in soccorso della Cacciatrice mentre è impegnata nella lotta con Caleb (Nathan Fillion); Buffy, però, non ha bisogno dell’aiuto di Angel e uccide Caleb con la Falce.

Dopo essersi baciati appassionatamente, i due parlano del futuro: Angel si dimostra geloso di Spike, dopo aver sentito il suo odore su Buffy e dopo che quest’ultima gli racconta di provare qualcosa per lui.

Buffy ammette di pensare al futuro ogni tanto, ma di non essere pronta a impegnarsi seriamente con qualcuno. Angel le risponde di non avere fretta, “tanto lui non invecchia”.

Alla fine, la Cacciatrice decide di rimandare Angel a Los Angeles perché, se il suo piano contro il Primo fallisse, lui potrà intervenire in seguito come “fronte secondario” per salvare il resto del mondo.

È chiaro, quindi, che Buffy non abbia ancora chiuso del tutto la porta a Angel e che, di tanto in tanto, pensi ancora a lui.

Cosa accade nei fumetti tra Buffy e Angel?

Le avventure della Scooby Gang proseguono nei fumetti, tra nuove stagioni e vari spin-off. In seguito alla fine delle due serie, Buffy l’ammazzavampiri e Angel, scopriamo che la Cacciatrice seguita da Angel e Spike a Roma – nell’episodio 5x20 di Angel, La ragazza in questione in originale The Girl in Question - non era in realtà la vera Buffy, ma una Cacciatrice a lei somigliante che aveva preso la sua identità per proteggerla dalle nuove minacce.

La vera Buffy si trova in Scozia con Xander, mentre Willow è in Brasile e Giles in Inghilterra impegnato nella formazione delle nuove Cacciatrici; tutti loro vengono, però, considerati ormai dei terroristi e devono proteggersi da un'organizzazione militare.

La storia tra Buffy e Angel non giunge a una vera conclusione: la Cacciatrice dimostra, infatti, che un pezzo del suo cuore resterà per sempre al suo Vampiro con l'anima.

The WB, UPNPrimo piano di Sarah Michelle Gellar
Il poster di Buffy

Nell’ottava stagione dei fumetti, ad esempio, l’amore tra Angel e Buffy permette a entrambi di ascendere a un piano di vita superiore, come una profezia scoperta da Giles annunciava: una sorta di nuovo universo fatto di sola felicità, un Paradiso al quale però la coppia deve rinunciare ancora una volta per salvare la Terra invasa da demoni. Quando Spike informa Buffy che per fermare tutto occorre distruggere la fonte della magia sulla Terra, il Seme delle Meraviglie, un corrotto Angel uccide Giles (salvo poi riuscire a riportarlo, fortunatamente, in vita).

In un mondo senza magia, Buffy va a vivere a San Francisco con Xander e Dawn che, nel frattempo, sono diventati una coppia e che diventeranno genitori della piccola Joyce (ma non prima che la magia venga ristorata e salvi la vita a Dawn che, in quanto Chiave, stava svanendo). Quando un nuovo pericolo si avvicina a Buffy, Spike si reca da lei e i due intraprendono una relazione che fa ingelosire Angel: quest'ultimo, però, dà loro la sua benedizione convinto che, prima o poi, i due si lasceranno.

In seguito, quando effettivamente la storia tra Spike e Buffy si interrompe nuovamente, Angel fa ritorno da Londra a San Francisco, mostrandosi chiaramente contento della rottura tra i due; Buffy, dal canto suo, sembra gelosa del fatto che Angel abbia avuto una relazione con la defunta Illyria (Amy Acker). La ragazza dice, quindi, a Angel che può restare in città quanto vuole: "Chi non vuole le persone che ama intorno?".

The WB, UPNSarah Michelle Gellar e David Boreanaz si baciano
Angel e Buffy in una scena del Buffyverse

Insieme, la Scooby Gang festeggia poi il diploma di Buffy alla San Francisco Police Academy, dove la Cacciatrice lavora nella divisione dedicata al soprannaturale.

Sarah Michelle Gellar e David Boreanaz sono Bangel convinti

Per chi è fan del Buffyverse sarà facile ricordare gli anni passati a interrogarsi, sui forum dedicati alle due serie di Joss Whedon, su quale coppia fosse la migliore: Bangel o Spuffy? C’era chi “shippava” la coppia Buffy e Angel e chi Buffy e Spike.

L’amore tra Buffy e Angel è sicuramente il più romantico, nonché il primo vero amore della Cacciatrice e, in un certo senso, Buffy amerà per sempre Angel. Di questo è convinta, del resto, anche Sarah Michelle Gellar - come riportato da BBC - che pensa che il vero amore di Buffy sia comunque Angel (sebbene Spike sia altrettanto speciale per lei):

C'è una parte di me che crederà sempre che Angel è il vero amore di Buffy, che ci sarà un pezzo del suo cuore che sarà sempre con lui per il resto della sua vita.

The WB, UPN Primo piano di David Boreanaz e Sarah Michelle Gellar
Angel è il primo vero amore di Buffy

In un’intervista a The Wrap del novembre 2020, David Boreanaz ha espresso il proprio pensiero, affermando che non c’è alcun dubbio che Angel sia l’amore vero per Buffy:

Il vero amore è il primo amore e il primo amore è il vero amore. Fine della storia. […] Voglio dire… è abbastanza semplice, no? [...] Sapete… le parole arrivano dalla bocca del diretto interessato. Credo di avere l’ultima parola sull’argomento!

La risposta dell’interprete di Angel è arrivata in seguito al tweet della deputata democratica della Georgia Stacey Abrams che, in quanto fan del Buffyverse, aveva dichiarato che Angel era il ragazzo giusto per una Buffy che stava ancora capendo il proprio potere, ma che Spike era l'uomo giusto per una Buffy adulta.

Vota anche tu!

Angel è il vero amore di Buffy?

Leggi di più tra 5

Condividi

Leggi anche

      Cerca