Animali Fantastici: David Yates potrebbe dirigere tutti i film della serie

Il percorso del regista nel Wizarding World è iniziato tempo fa e non dovrebbe concludersi presto, almeno secondo Katherine Waterston.

Warner Bros. Katherine Waterston ed Eddie Redmayne in Animali fantastici: I crimini di Grindelwald

Per gli appassionati di Harry Potter e di tutto il Wizarding World (ovvero il nome dell'universo narrativo legato al maghetto inglese) il nome di David Yates sta diventando sempre più importante. Questo regista britannico infatti ha legato strettamente la propria carriera recente al franchise. Dopo aver diretto nel 2007 Harry Potter e l'Ordine della Fenice, ha continuato a muoversi nel mondo dei maghi, occupandosi anche dei capitoli successivi della serie fino alla conclusione nel 2011. Dopodiché David Yates è passato a occuparsi di Animali fantastici e dove trovarli e dei suoi due sequel. Ma a quanto pare i piani potrebbero essere ancora più a lungo termine.

Mentre procedono i lavori sul terzo, tormentato, capitolo di Animali fantastici, emergono informazioni in merito ai progetti del regista per un suo coinvolgimento futuro. A parlarne è stata Katherine Waterston, interprete della co-protagonista Tina nella serie di pellicole, che nel corso di un'intervista ha spiegato come Yates sia "destinato" a proseguire alla guida dei futuri capitoli fino alla conclusione del progetto. Questo è quanto ha dichiarato:

Penso che sia destinato a dirigerli tutti. Penso che sia davvero interessante. Ha collaborato in maniera davvero stretta con J.K. Rowling per molto tempo e davvero pochissime persone riescono ad avere accesso a lei perché è abbastanza chiusa, quindi non riesco proprio a immaginare come potrebbe funzionare in maniera diversa, in tutta franchezza.

Se così fosse, questo significa che David Yates sarà legato ad Animali Fantastici ancora per molto tempo. Attualmente è infatti in sviluppo la terza avventura di Newt Scamandro (ancora senza un titolo ufficiale) in arrivo nel 2022, ma ci sono in progetto già altri due capitoli, annunciati da diverso tempo. Questo potrebbe portare il regista a restare nel Wizarding World ancora almeno fino al 2026. E poi chissà, magari si deciderà di procedere con un nuovo spin-off per questo franchise...

Vota anche tu!

Sei contento che David Yates prosegua in questa magica avventura?

Leggi di più tra 5

Condividi

Via Collider

Leggi anche

      Cerca