Disney chiude Blue Sky Studios: Nimona è tra i progetti cancellati

Ad aprile, Blue Sky Studios chiuderà per volontà di Disney, che continuerà però a mantenere il controllo delle proprietà dello studio d'animazione, tra cui L'Era Glaciale. Il film di Nimona, invece, è cancellato.

Bao Publishing Il trio protagonista di Nimona

Addio a Blue Sky. Disney ha deciso di chiudere lo studio d'animazione dietro il franchise de L'Era Glaciale e del recente Spie sotto copertura, che ha acquisito nel 2019 insieme alle altre proprietà 20th Century Fox.

Secondo quanto riportato da Deadline, la (sofferta) decisione è stata presa in seguito all'impatto che la pandemia ha avuto sull'azienda, che di fatto è già responsabile di altri due studi d'animazione (i celebri Walt Disney Animation Studios e Pixar).

In ogni caso, Disney continuerà a mantenere il controllo creativo e i diritti di tutte le proprietà Blue Sky Studios, che includono i lungometraggi:

  • L'era glaciale (2002)
  • Robots (2005)
  • L'era glaciale 2 - Il disgelo (Ice Age: The Meltdown) (2006)
  • Ortone e il mondo dei Chi (2008)
  • L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauri (2009)
  • Rio (2011)
  • L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva (2012)
  • Epic - Il mondo segreto (2013)
  • Rio 2 - Missione Amazzonia 2013)
  • Snoopy & Friends - Il film dei Peanuts  (2015)
  • L'era glaciale - In rotta di collisione (2016)
  • Ferdinand (2017)
  • Spie sotto copertura (2019)

La maggior parte di questi titoli è già disponibile nel catalogo streaming di Disney+, dove prossimamente arriverà anche una nuova avventura animata de L'Era Glaciale.

Annunciato a ottobre 2019, The Ice Age Adventures of Buck Wild sarà uno spin-off incentrato sui personaggi dei fratelli opossum Crash ed Eddie e del furetto Buck (con la voce di Simon Pegg). L'arrivo previsto per la serie è fissato ai primi mesi del 2022, anche se al momento non è chiaro se la chiusura di Blue Sky Studios (inizialmente al lavoro sul progetto) intaccherà la tabella di marcia di Disney.

La chiusura di Blue Sky Studios (che avverrà ufficialmente ad aprile 2011) ha di fatto significato la cancellazione di un altro progetto in sviluppo, Nimona.

Il film animato diretto da Patrick Osborne avrebbe dovuto adattare l'omonima graphic novel di Noelle Stevenson (la showrunner dello She-Ra di Netflix). Ambientata in un mondo dove scienza e magia coesistono, Nimona è una giovane mutaforma che un giorno si autodecreta sidekick dello scienziato pazzo Lord Ballister Blackhart, che vuole aiutare nello scontro contro la sua nemesi, il retto Sir Ambrosius Goldenloin.

Secondo Deadline, al film di Nimona (che aveva anche una data di uscita, il 14 gennaio 2022 negli USA) mancavano ancora 10 mesi prima di potersi dire completato. Non è chiaro, a questo punto, se Blue Sky passerà il progetto a un altro studio o se il film è destinato a rimanere nel limbo.

Disney, nel frattempo, si concentrerà nel ri-assorbire quanti più lavoratori di Blue Sky (circa 450 persone) in posizioni attualmente aperte in altri studi di sua proprietà.

L'edizione italiana Stevenson, Noelle Nimona
L'edizione italiana
Stevenson, Noelle

Nimona

22,80 €

Per chi fosse interessato a scoprire di più su Nimona, ricordiamo che il fumetto è stato pubblicato in Italia nel 2016 dalla casa editrice Bao Publishing.

Leggi anche

      Cerca