Bridgerton 2: Jonathan Bailey anticipa una stagione "folle e geniale"

Dopo la conferma della seconda stagione, la produzione di Bridgerton si prepara a ripartire, ma intanto Jonathan Bailey ha anticipato qualcosa sul ruolo centrale del personaggio di Anthony.

Netflix Jonathan Bailey è Anthony Bridgerton nella serie Netflix

Bridgerton è una delle grandi sorprese televisive di fine 2020.

La serie Netflix, prodotta da Shonda Rhimes (creatrice di Grey's Anatomy) è tratta dai romanzi di Julia Quinn. In breve tempo si è rivelata fin da subito un successo per la piattaforma: il suo stile glamour, le atmosfere della London Regency e ovviamente la storia d'amore tra l'ingenua Daphne e l'affascinante Duca di Hastings hanno conquistato il pubblico.

Vista l'enorme popolarità, Netflix non ci ha pensato molto per confermare una seconda stagione che sarà incentrata sul personaggio di Anthony, il figlio maggiore degli 8 figli dei Bridgerton, interpretato da Jonathan Bailey. La sua storia sarà basata sul secondo romanzo della Quinn dal titolo Il visconte che mi amava (anche se l'autrice ha dichiarato di volere una seconda stagione un po' diversa dall'opera originale).

Intervistato da Vogue, Jonathan Bailey ha parlato del suo personaggio e di cosa aspettarsi nella seconda stagione di Bridgerton.

Attore britannico, classe 1988, Jonathan Bailey aveva inizialmente sostenuto il provino per la parte di Simon, duca di Hastings. Dopo una chiacchierata con la produttrice Shonda Rhimes e il suo team, l'attore si è convinto a provare delle battute per il personaggio di Anthony - che alla fine ha finito per appassionarlo.

Per entrare di più nella parte, ha letto Il visconte che mi amava mentre stava prendendo il volo per tornare a casa.

Mi ha dato un'idea molto più ampia su Anthony. Proprio come Daphne, è rimasto deluso dalla società in cui vive. E c'è anche una vera umanità in lui, che spero verrà mostrata nella prossima stagione. Anche se Bridgerton è un period drama, la storia di Anthony è abbastanza moderna: ha raggiunto un punto in cui crede che l'amore non arriverà mai per lui. Alla fine della prima stagione lo troviamo in questa posizione, ed è una sensazione così comune in questo momento.

OSCAR BESTSELLERS Il visconte che mi amava. Serie Bridgerton (Vol. 2)
OSCAR BESTSELLERS

Il visconte che mi amava. Serie Bridgerton (Vol. 2)

13,77 €

Jonathan crede che la seconda stagione esplorerà ancora di più il mondo creato da Julia Quinn, e a Vogue ha fornito qualche anticipazione in merito:

È folle ed è geniale. Ci saranno anche molti personaggi in questa stagione. Non esploreremo solo il personaggio di Anthony, ma anche l'enorme universo che è stato creato da Shonda Rhimes. La storia si espanderà e continuerà a spingersi oltre i confini.

La stagione 2 di Bridgerton conterrà anche deliziosi riferimenti ai libri. A tal proposito, l'attore ha avvisato i fan:

Dirò questo: attenti alle api.

NetflixAnthony Bridgerton interpretato da Jonathan Bailey

Per chi ha letto il secondo romanzo, sa esattamente cosa vuol dire.

All'inizio de Il visconte che mi amava, un riluttante Anthony ha appena scelto la ragazza che diventerà sua moglie. Tutto cambia quando si innamora della sorella della futura sposa Kate Sheffield, che crede che Anthony non sia affatto un buon partito. Inevitabilmente, col passare del tempo, i due si avvicinano tra sguardi fuggenti e... Api, che simboleggiano il loro amore.

Anthony sembra aver dimenticato del tutto Siena, una ragazza con cui nella prima stagione di Bridgerton ha vissuto una turbolenta storia d'amore.

Leggi anche

      Cerca