Dolly, Florence Pugh sarà la protagonista del nuovo film di Apple TV+

Florence Pugh, candidata all'Oscar per Piccole Donne, sarà la protagonista di Dolly, nuovo film di Apple TV+ basato su un racconto di Elizabeth Bear. Ecco i primi dettagli sull'adattamento.

Warner Bros. Italia Florence Pugh

Florence Pugh, la bella attrice candidata al premio Oscar per il suo ruolo di Amy March nell'adattamento cinematografico di Piccole Donne (2019), sarà la protagonista di un nuovo film di Apple TV+.

La sceneggiatura della pellicola, che si intitolerà Dolly, sarà scritta da Vanessa Taylor (La forma dell'acqua) e da Drew Pearce (Hotel Artemis), mentre Ian Fisher sarà il produttore esecutivo. Ottenere i diritti per la realizzazione di questo film non è stato semplice, con Apple TV+ risultata vincente nella "lotta" contro altre tre contendenti, pronte ad accaparrarsi la possibilità di realizzare l'adattamento di Dolly.

Parliamo di un adattamento perché Dolly, infatti, sarà ispirato all'omonimo racconto breve della scrittrice statunitense Elizabeth Bear (pubblicato per la prima volta nella rivista statunitense Asimov's Science Fiction), che ha saputo magistralmente unire il genere della fantascienza a quello del legal drama in questa storia interessante quanto controversa.

Come riportato da Deadline la pellicola (come il racconto) vedrà come protagonista una "bambola-robot da compagnia" (in pratica una bambola del sesso dalle fattezze più che umane) che uccide il suo proprietario, per poi sconvolgere il mondo asserendo di essere innocente e chiedendo un avvocato che la difenda in tribunale per dimostrare la propria non colpevolezza.

Di certo, Dolly è destinato a suscitare molta attenzione, non solo per la sua trama decisamente particolare e innovativa, ma anche per la presenza di un'attrice molto apprezzata come la Pugh. L'interprete, infatti, si è rapidamente trasformata da una delle stelle nascenti di Hollywood in un'attrice ricercata e affermata, soprattutto dopo i suoi brillanti lavori in Midsommar - Il villaggio dei dannati e Piccole Donne. Florence Pugh, inoltre, è anche attesa come una delle interpreti di Black Widow, il film basato sul personaggio della Marvel che porta il medesimo nome e che uscirà nei cinema statunitensi il 7 maggio 2021 dopo una serie di ritardi causati dalla pandemia di Covid-19.

In questo film Florence Pugh vestirà i panni di Yelena Belova, assassina e terza Vedova Nera.

Al momento Dolly è un progetto in fase ancora embrionale, sebbene sia chiaro che Apple destinerà il suo prodotto agli abbonati alla sua piattaforma digitale. Non ci resta che attendere nuovi dettagli in merito alla scelta del regista, degli altri attori che si aggiungeranno al cast e all'inizio delle riprese.  

Leggi anche

      Cerca