Il live-action di Hercules sarà molto diverso dal Classico Disney (e darà vita a un franchise?)

Il copione del live-action Disney dedicato ad Hercules è quasi pronto. Il film avrà una trama diversa dal Classico animato, di cui però manterrà il tono e le tematiche.

Disney I protagonisti di Hercules (1997)

Si torna a parlare del live-action di Hercules. L'eroe greco, già protagonista del Classico Disney del 1997, tornerà in un film prodotto dai fratelli Joe e Anthony Russo, noti al grande pubblico per il loro lavoro sui cinecomic Marvel.

Non c'è una data di uscita per il progetto, che si trova ancora nelle fasi iniziali. Il copione, affidato allo sceneggiatore Dave Callaham, sarà pronto "la prossima settimana" (cioè la terza settimana di febbraio 2021), come hanno anticipato i produttori.

Ci sarà molta "energia da cinecomic" ad alimentare il nuovo Hercules. Callaham, infatti, è una delle penne dietro molti dei più recenti blockbuster DC (Wonder Woman 1984) e Marvel (Shang-Chi, Spider-Man: Un nuovo universo 2), oltre che autore dei copioni di film d'azione come il nuovo Mortal Combat e I Mercenari 4.

I Russo, inoltre, hanno svelato che prenderanno in prestito un altro espediente dei Marvel Studios che sembra aver portato loro molta fortuna: il prendersi diverse libertà con il materiale originale. Il nuovo Hercules dovrebbe mantenere i toni del lungometraggio animato, ma la trama racconterà un'avventura inedita:

Bisogna mettere sempre qualcosa di nuovo sul piatto. Dalla nostra prospettiva di narratori, non è interessante realizzare una traduzione letterale. [...] Non l'abbiamo fatto coi film Marvel perché se uno vuole conoscere quella versione della storia può sempre leggere i fumetti.

Anche Hercules, quindi, racconterà una versione inedita del mito greco, che prenderà in prestito solo alcuni aspetti dal Classico animato, personalmente molto amato anche dai Russo (e dai loro figli): "Faremo qualcosa nel filone dell'originale, e ci ispireremo ad esso. Ma inseriremo anche dei nuovi elementi". L'idea è di esaminare il materiale originale da diversi punti di vista ed espanderlo, costruendo qualcosa di nuovo in linea con i toni della narrativa disneyana.

Questa scelta che sembra del tutto in linea con quelle prese dalla maggior parte dei "remake live-action" che Disney ha iniziato a produrre da qualche anno (l'eccezione più evidente a questa regola sembra essere Il Re Leone).

Una possibile novità, invece, riguarda le ambizioni del progetto.

I Russo l'hanno formulato in modo ambiguo, nel corso di una chiacchierata con Lights Camera Barstool che si può ascoltare qui sotto dal minuto 64:40, ma con il live-action di Hercules Disney potrebbe avere intenzione di dare vita a un vero e proprio franchise:

Il pubblico vuole qualcosa di davvero interessante, in cui può perdersi anche per un decennio. La nostra missione è costruire quell'esperienza per loro.

Indipendentemente dalla direzione che prenderà il live-action, non è difficile immaginare una lunga lista di possibili sequel e spin-off di Hercules: ci penserebbe già la mitologia a fornire la base per nuove trame, sottotrame e protagonisti di un intero universo cinematografico (e televisivo) dalle grande potenzialità.

Per ora, comunque, sforzi concentrati sul primo film. Con il copione in dirittura d'arrivo, a questo punto sono ancora da trovare attori e regista. Secondo The Disindider, Disney e i Russo sarebbero sul punto di decidere a chi affidare il timone della pellicola, mentre il cast rimarrebbe un punto interrogativo.

Pare che il nome di Ariana Grande sia stato sussurrato più volte in associazione a quello di Megara. La popstar avrebbe davvero catturato l'attenzione della produzione dopo la sua esibizione sulle note del brano "I Won't Say I'm In Love", dalla colonna sonora del primo film. Tuttavia, per ora non c'è ancora niente di ufficiale in merito.

Leggi anche

      Cerca