Non mi lasciare: Vittoria Puccini in una nuova fiction Rai sulla pedopornografia

Vittoria Puccini è la protagonista di Non mi lasciare, nuova fiction Rai sul tema della pedopornografia online che vedremo con buone probabilità nell'autunno 2021. Ecco cosa sappiamo finora su trama e cast.

RAI Vittoria Puccini in Non mi lasciare

Continua il filone delle produzioni seriali di casa Rai incentrate su temi importanti che continuamente affollano, purtroppo, le pagine di cronaca. Dopo il femminicidio sviscerato da Bella da morire con Cristiana Capotondi nei panni della poliziotta Eva Cantini, nell'autunno 2021 il grande pubblico farà la conoscenza di Elena Zonin, vicequestore di Polizia interpretato da Vittoria Puccini, e scaverà con lei nel groviglio della pedopornografia online.

L'attrice - che vedremo a breve in TV ne La fuggitiva - è la protagonista di Non mi lasciare, nuova coproduzione Rai Fiction e PayperMoon Italia, le cui riprese sono iniziate nel gennaio 2021. Ambientata a Venezia, tratta un tema particolarmente impegnativo e complesso, una grande sfida per Vittoria Puccini, per il resto del cast e nondimeno per il regista Ciro Visco.

Ricalcando uno schema che il pubblico sembra molto apprezzare, la serie miscela il genere poliziesco con quello sentimentale. Negli episodi, infatti, il pubblico si appassionerà anche alle vicissitudini personali di Elena, che ritroverà un vecchio amore e affronterà alcuni problemi irrisolti.

La trama

Non mi lasciare ha al centro della sua trama il tema della pedopornografia online. Elena Zonin (Vittoria Puccini), vicequestore del Servizio centrale operativo di Roma, si dirige a Venezia per indagare sull'omicidio di un ragazzino finito in una rete molto pericolosa.

Elena si impegnerà per scoprire, in ogni modo, chi si cela dietro la morte del ragazzino e per inchiodare i colpevoli. A Venezia, però, ritrova anche Daniele, collega con cui anni prima aveva avuto una storia d'amore ma che ora è sposato con quella che un tempo era la sua migliore amica, Giulia.

Il vicequestore Zonin ha un figlio, Diego, nato da una relazione ormai finita. Il passato, però, continua a tormentarla e l'incontro con Daniele complicherà ulteriormente le cose: i due indagheranno insieme, fianco a fianco, sul caso del ragazzino ucciso.

Il cast

Per il momento, non si conosce il cast completo di Non mi lasciare. Tuttavia, sappiamo che al fianco di Vittoria Puccini ci saranno altri volti noti al grande pubblico televisivo.

Fanno parte del cast:

  • Alessandro Roja (Daniele)
  • Sarah Felberbaum (Giulia)
  • Eugenio Franceschini (nei panni di un collega poliziotto)

Quando va in onda

Le riprese di Non mi lasciare sono ancora in corso. Molto probabilmente, la fiction - che dovrebbe essere suddivisa in 16 episodi raggruppati in 8 appuntamenti in prima serata - debutterà su Rai 1 tra l'autunno 2021 e l'inverno 2022.

Leggi anche

      Cerca