Come finisce Mina Settembre: il finale della prima stagione

La prima stagione di Mina Settembre si è conclusa con un finale pieno di rivelazioni, colpi di scena e verità troppo a lungo taciute. Ecco come finisce l'acclamata fiction di Rai 1 con Serena Rossi.

Rai Fiction/Italian International Film Serena Rossi è Mina Settembre

Il gran finale di Mina Settembre non ha deluso le aspettative del pubblico di Rai 1. La fiction con Serena Rossi, ispirata ai romanzi di Maurizio De Giovanni incentrati sul personaggio dell'assistente sociale Mina, ha congedato i suoi tantissimi fan con un epilogo denso di emozioni.

Avevamo lasciato Mina alle prese con i suoi dubbi circa Domenico (Giuseppe Zeno) e Claudio (Giorgio Pasotti) e, nondimeno, dilaniata dal sospetto che una delle sue due migliori amiche, Irene (Christiane Filangieri) e Titti (Valentina D'Agostino), potesse essere l'amante dell'amato e compianto padre Vittorio. 

Negli ultimi due episodi - Piccole, grandi bugie e Mio fratello non è figlio unico - tutti i nodi vengono al pettine. A causa di una svista Mina scopre la verità sull'identità della donna che fece perdere la testa a suo padre, ma ad avere un ruolo decisivo è la madre Olga (Marina Confalone), pronta finalmente ad abbassare le difese e a condividere con la figlia quanto realmente accaduto.

Sappiamo già che ci sarà una seconda stagione di Mina Settembre e la natura aperta del finale, d'altronde, lo anticipa chiaramente dischiudendo numerosi interrogativi e preparando il pubblico a scenari inediti. In attesa di saperne di più su cosa accadrà in Mina Settembre 2, ripercorriamo insieme il finale della prima stagione.

Il finale di Mina Settembre

Piccole, grandi bugie

Mina, a causa di un fortuito scambio di agende con Irene, scopre tra gli effetti personali dell'amica una foto di suo padre che non lascia spazio a dubbi: Irene è l'amante di Vittorio che lei stava cercando disperatamente di identificare e gliel'ha taciuto per anni.

La sua reazione è molto dura e a nulla valgono gli sforzi di Irene di spiegarle come siano andate le cose. Intanto, Domenico è scomparso da Napoli per un malinteso legato alla sua professione: una paziente del consultorio l'ha denunciato per molestie, ma Mina è riuscita a dimostrare la sua innocenza. Nonostante tutto, però, il ginecologo è letteralmente sparito dal Rione e dal consultorio.

Il pubblico scopre cos'è successo tra Irene e Vittorio, il padre di Mina, attraverso un flashback innescato da un messaggio vocale che l'avvocatessa inoltra all'amica. I due avevano una relazione, che venne scoperta da Olga, la madre di Mina. Vittorio, a quel punto, decise di lasciare la ragazza ma dopo alcuni anni i due si incontrarono per caso a Vietri sul Mare ed ebbero un'ultima notte di passione.

Rai Fiction/Italian International FilmChristiane Filangieri, Davide Devenuto, Serena Rossi e Valentina D'Agostino
Tutti gli equilibri crollano nel finale di Mina Settembre

Mentre Titti e Giordano si incontrano per la prima volta dopo il loro primo bacio e iniziano, a conti fatti, la loro storia d'amore, è crisi tra Irene e suo marito Paolo (Davide Devenuto). Quest'ultimo decide di andare per qualche giorno a casa di Claudio, ex di Mina, gettando nello sconforto il figlio Gianluca, che non riesce a capire cosa stia succedendo tra la madre e la zia Mina.

Turbata dall'assenza di Domenico, Mina trova conforto in Claudio con cui finisce per trascorrere dei momenti di intimità. Intanto, la madre di Mina, Olga, si avvicina sempre più al Generale (Massimo Wertmüller) e si trova a fronteggiare una piccola emergenza: la badante rumena Sonia è sparita, scortata via dalla loro casa da un uomo con fare scostante e violento.

Rai Fiction/Italian International FilmGiorgio Pasotti è Claudio
Claudio e Mina si riavvicinano negli ultimi episodi

Mina si mette sulle tracce della donna con Titti e, attraverso un indizio, raggiunge un indirizzo che sembra essere legato a Sonia (Susy Del Giudice): è la casa di una suora definita "la Santa", dove le donne napoletane si recano per risolvere i loro problemi di fertilità. Lì Mina scopre che Sonia in realtà è napoletana e si chiama Nunzia: è vittima di un marito poliziotto violento che la picchia e si è creata una seconda identità, quella della rumena Sonia, per scappare da lui. Mina, tramite le monache, trova Nunzia che le racconta la verità. Le due vengono colte alla sprovvista dal ritorno a casa del poliziotto Davide che le aggredisce. A quel punto, Nunzia reagisce e riesce a scappare via con Mina. 

Rientrata a casa, Mina si imbatte in Domenico. I due hanno uno scontro, lei lo accusa di non essere stato presente e lui le svela che ha deciso di lasciare per sempre il consultorio e di lavorare in una clinica privata.

Mio fratello non è figlio unico

Mina incontra Gianluca, che si reca a casa sua per parlarle e cercare di capire cosa stia accadento tra lei e la madre. Sopraggiunge Olga, che reagisce molto male alla vista del ragazzo suscitando non pochi dubbi in Mina. Quest'ultima le chiede di dire una volta per tutte la verità, così la donna le svela il suo più grande segreto: Vittorio non era solo il padre di Mina ma anche di Gianluca, cosa che lei ha sempre taciuto al marito che non sapeva di avere un altro figlio.

Questa confessione è un'autentica liberazione per Olga, che decide di abbandonare definitivamente la sedia a rotelle su cui per anni si era lasciata andare e di accettare la corte del Generale. Mina, intanto, incontra Domenico nella clinica dove lavora: si scusa con lui per aver reagito male alla notizia e gli racconta la verità su Irene. Domenico si mostra comprensivo nei suoi confronti e le chiede di andare a vivere con lui in una nuova casa che ha affittato nei pressi della clinica. Mina vorrebbe dirgli la verità sul momento di passione avuto con Claudio ma non ne ha il tempo: è proprio il magistrato a svelare tutto a Domenico e i due finiscono per picchiarsi scatenando una rissa.

Rai Fiction/Italian International FilmFrancesco Di Napoli è Gianluca, fratellastro di Mina
Francesco Di Napoli è Gianluca, fratellastro di Mina

Irene, sempre più disperata per l'allontanamento di Mina, la dura reazione del marito Paolo e lo sdegno di Gianluca, si confida con Titti. Il ragazzo, intanto, cerca conforto al consultorio proprio da Mina. Purtroppo, però, in quello stesso momento al consultorio si presenta Davide, il marito di Nunzia, che minaccia Mina con una pistola e la obbliga a contattare telefonicamente la donna chiedendole di raggiungerla. Mina, con un escamotage, riesce a chiamare Claudio e a chiedergli aiuto. Il caso vuole, però, che prima dell'ex marito di Mina arrivino al consultorio sia Domenico che Irene.

L'avvocatessa, senza sapere di essere ascoltata da Gianluca, dall'esterno del consultorio rivela tutta la verità sulla paternità del ragazzo e, infine, viene sequestrata anche lei da Davide. Fortunatamente sopraggiunge Domenico che, complice l'aiuto di Trapanese, riesce a disarmare l'uomo che Claudio riesce a far arrestare.

Profondamente scosso dalla verità appresa sul suo vero padre, Gianluca fugge via e nessuno riesce più a trovarlo. Titti aiuta Irene nelle ricerche e ne approfitta per svelarle che ha da poco scoperto di essere incinta, mentre Mina si mette sulle tracce del ragazzo con Paolo, che ammette di aver scoperto la verità sulla paternità del figlio solo alcuni anni dopo la sua nascita.

Grazie a un'intuizione di Mina, i due riescono a trovare Gianluca. Mina lo raggiunge su una spiaggia, la stessa dove il padre molti anni prima le aveva insegnato a nuotare. I due, dopo essersi scoperti fratello e sorella, hanno uno scambio toccante e fanno insieme un bagno alle prime luci dell'alba, sotto lo sguardo di Irene, Titti e Paolo.

Sono tanti gli interrogativi che il suggestivo finale della fiction lascia al pubblico: come andranno le cose tra Mina e Irene ora che lei e Gianluca conoscono la verità? Cosa farà Titti con il bambino che aspetta: lo crescerà con Giordano? E, ultimo ma non di certo per importanza, chi sceglierà Mina tra Claudio e Domenico?

La seconda stagione di Mina Settembre è già in lavorazione e, stando alle indiscrezioni, dovrebbe andare in onda nel 2022. Nell'attesa, tutti gli episodi della prima stagione sono disponibili in streaming su RaiPlay.

Leggi anche

      Cerca