Tua per sempre: come finisce la storia di Lara Jean?

Con Tua per sempre, la saga di Tutte le volte che ho scritto ti amo chiude definitivamente i battenti. Peter e Lara Jean resteranno insieme per sempre?

Netflix Lara Jean e Peter danzano insieme al ballo della scuola

Nel 2014 Jenny Han pubblicava il primo romanzo della trilogia To all the boys I've loved before e appena qualche anno dopo il primo libro, Tutte le volte che ho scritto ti amo, diventava un film con protagonisti Lana Condor e Noah Centineo.

Distribuita da Netflix, la pellicola ha ottenuto un successo tale da dar vita a due sequel, ciascuno ispirato a uno dei romanzi di Han, P.S. Ti amo ancora e Tua per sempre.

Il terzo capitolo della saga conclude la storia della sua protagonista, la romantica Lara Jean Song Covey, raccontando le difficoltà e i cambiamenti che la ragazza affronta durante il suo percorso di crescita, le scelte – a volte difficili – che deve compiere e il passaggio dall'adolescenza all'età adulta.

Disponibile sulla piattaforma streaming dal 12 febbraio 2021, come finisce Tua per sempre?

Dove eravamo rimasti?

Nel secondo film della trilogia, P.S. Ti amo ancora, la relazione tra Peter e Lara Jean viene messa a dura prova quando John Ambrose McClaren, ex fiamma della protagonista, fa irruzione nelle loro vite. Lara Jean, confusa e incerta come mai prima, si interroga sui propri sentimenti per Peter, arrivando a chiedersi come le cose sarebbero potute andare se accanto a lei ci fosse stato John Ambrose.

Lara Jean si trova a dover scegliere tra Peter, il suo innamorato, e John, incarnazione di un sogno a occhi aperti.

Assalita da mille e più dubbi, Lara Jean comprende solo nel finale della pellicola di voler restare accanto a Peter, il ragazzo cui è destinata.

La trama del terzo capitolo e il finale della storia di Lara Jean

Il terzo capitolo della saga segna la fine dell'adolescenza per Lara Jean e compagni e l'ingresso nell'età adulta, quella fatta di scelte complesse. Per tutta la durata del film, la nostra protagonista è combattuta tra mente e cuore, ma com'è possibile decidere quale percorso seguire?

È l'ultimo anno di liceo, Lara Jean e Peter hanno iniziato a pianificare il loro futuro, sperando di poter trascorrere i quattro anno che verranno insieme, studiando presso l'università di Stanford, in California. Quando lui riceve la sua lettera di ammissione al college e la domanda di lei viene invece rifiutata, Lara Jean sente il terreno sgretolarsi sotto i suoi piedi. Il suo intero mondo crolla, teme che i suoi sogni non si realizzeranno, che il futuro che aveva già preso forma nella sua mente sia irrealizzabile.

Fortuna vuole che Lara Jean venga ammessa all'università di Berkeley, a poco meno di 60 km di distanza da Stanford. Nonostante la delusione iniziale, Lara Jean è felice, la sua storia con Peter non verrà messa a repentaglio dalla lontananza... ma la gita a New York cambia tutto. Innamoratasi della città, Lara Jean, accettata anche dalla NYU si domanda cosa potrebbe accadere se frequentasse l'università di New York al posto di quella di Berkeley. Il rapporto con Peter, già troppe volte messo a dura prova, saprebbe resistere?

Tutti i piani della coppia vengono stravolti quando la ragazza si scopre terribilmente combattuta tra il ragazzo dei suoi sogni e l'opportunità di frequentare l'università di New York, anche se ciò significherebbe trasferirsi sulla East Coast.

La scelta più giusta, scoprono entrambi, è quella di seguire i propri sogni, attitudini e ambizioni, senza tentare di ostacolarsi l'un l'altra.

Ignari del futuro che li attende, ma certi di amarsi con tutto il cuore, i due innamorati imboccano strade diverse, sperando che conducano alla stessa meta.

Leggi anche

      Cerca