Star arriva su Disney+: svelate 3 nuove serie originali italiane

Con l'arrivo di Star in Italia, Disney+ annuncia novità da non perdere. Tra le nuove produzioni originali spiccano Boris 4 e la serie de Le fate ignoranti.

Disney Il cast di Boris

Il 23 febbraio, l'offerta di Disney+ si amplierà con l'arrivo del nuovo brand di intrattenimento Star, che offrirà contenuti rivolti a un pubblico più adulto. "Più emozioni, più intrattenimento, più drama" nelle parole dell'amministratore delegato Daniel Frigo, che ha preannunciato un periodo sempre più ricco di novità per la piattaforma.

Al momento del lancio, in Italia arriveranno 42 serie TV, 249 film e 5 Star Original, ovvero la serie Marvel Helstrom, la comedy animata Solar Opposites, il drama Godfather of Halrlem, la serie TV Big Sky e lo spin-off di Tuo Simon: Love, Victor.

Sul lato contenuti, spicca anche la produzione di nuove serie originali, tra cui tre italiane già svelate. Tra i cambiamenti in programma per Disney+, c'è l'arrivo di un nuovo sistema parental control (che si affiancherà ai profili per bambini già presenti). Scopriamo di più a seguire.

Le nuove serie italiane di Star / Disney+

A livello globale, Star ha annunciato l'arrivo di 10 nuove serie originali europee, con altri titoli in sviluppo in tutto il mondo.

Per quanto riguarda l'Italia, Alessandro Saba ha anticipato che i contenuti in arrivo abbracceranno diversi generi, dalle commedie ai drammi passando per le docuserie. La cosa più importante, comunque, sarà assicurare un'alta qualità dei contenuti di matrice chiaramente italiana. Per questo, Disney ha deciso di rivolgersi anche a produttori indipendenti, con all'opera sia creativi già affermati nel mondo della scrittura e della regia, sia a nuovi talenti.

In concreto, questo si tramuterà nei già prossimi mesi nell'arrivo di 3 nuove serie italiane molto interessanti, tra cui spicca il ritorno di Boris.

The Good Mothers

Una serie in sei parti da 60 minuti ciascuna, produzione internazionale guidata da House Productions e Freemantle. The Good Mothers, tratto dal romanzo omonimo di Alex Perry, seguirà la storia vera di Alessandra Cerretti. Nel 2009, dopo l'assassinio di Lea Garofalo, la procuratrice viene incaricata di investigare sulla mafia calabrese e scopre una nuova arma per contrastarla.

Il libro su cui si basa la serie Perry, Alex The Good Mothers: The True Story of the Women Who Took on the World's Most Powerful Mafia
Il libro su cui si basa la serie
Perry, Alex

The Good Mothers: The True Story of the Women Who Took on the World's Most Powerful Mafia

22,26 €

Il sistema classista di omertà della 'Ndrangheta diventa l'occasione per usare le testimonianze di madri e figlie nella lotta alla criminalità organizzata. "Un angolo nuovo per un genere classico", affidata al talento creativo di Stephen Butchard (The Last Kingdom).

Le fate ignoranti

Era stato Ferzan Özpetek stesso ad anticiparlo: Le fate ignoranti diventerà una serie TV. Si tratta di un progetto un 8 parti d 50 minuti, di cui il regista sarà anche showrunner, e che esplorerà sotto una luce più attuale le tematiche già proposte dal film di culto. A cambiare sarà la natura del tradimento al centro della storia, perché, al giorno d'oggi nessuno si scandalizzerebbe come 20 anni fa nello scoprire di un affaire omosessuale.

Al centro delle dinamiche della serie ci sarà sempre il concetto di "famiglia" (intesa anche come gli amici che si sceglie di avere vicini), ma il tradimento sarà analizzato come "il tradimento di un mondo": il pensare che una persona sia fatta in un certo modo, e in realtà si rivela essere tutt'altro.

Özpetek ha espresso tutta l'intenzione di sorprendere e spiazzare anche chi ha già visto il film originale. Ci saranno attori famosi (ma forse non quelli che pensiamo), e luoghi dalle luci affascinanti. Uno degli episodi sarà girato in Turchia, e più precisamente ad Instambul (dove il regista farà ritorno dopo 3 anni).

Ad aiutare Özpetek nella sua rivisitazione ci sarà anche Gianluca Mazzella, che seguirà due degli otto episodi previsti.

La nuova stagione di Boris

Se n'è parlato a lungo, di una nuova stagione di Boris. E finalmente, dopo una serie di rumors e smentite, finalmente il progetto troverà una forma concreta. Su Disney+ arriveranno prossimamente sei nuovi episodi da 30 minuti: una quarta stagione che ci riporterà di nuovo sul set che ha fatto la fortuna della sgangherata troupe di René Ferretti. E siccome di tempo ne è passato parecchio, stavolta al centro di tutto ci sarà il mondo delle piattaforme streaming e dei social network.

Disney ci ha già dato un piccolo assaggio di quello che ci aspetta, in un video dove Pannofino rientra nel personaggio per una conversazione telefonica dove alterna insulti e imprecazioni. "No, non se ne fa niente", dice di una nuova stagione di Boris. "Siamo vecchi, questa è la verità". "Quel coglione ha detto una cazzata. Non ci facciamo illusioni". 

Ma tranquillo, René: il compito sarà arduo, ma stavolta non è un'illusione. Boris si farà. E ci saranno tutti: il progetto originale Star, infatti, riunirà anche il team creativo originale per una stagione dedicata al compianto Mattia Torre.

Altre serie in arrivo

Star e Disney+ stanno lavorando ad altri contenuti originali. Ce ne sono diversi altri made in Italy tenuti ancora segreti. Ma, nel frattempo, sono stati svelati altri titoli originali europei che arriveranno prossimamente.

Dalla Francia

  • Parallels, serie fantasy di 6 episodi
  • Oussekine, serie drammatica in 4 episodi ispirata a fatti realmente accaduti
  • Weekend Family, commedia in 8 episodi
  • Soprano: Sing or Die, serie-documentario in 6 episodi

Dalla Germania

  • Sam - A Saxon, serie di 6 episodi sula storia vera di Samuel Meffire, primo ufficiale di polizia nero della Germania dell’Est
  • Sultan City, dark comedy in 6 episodi

Dai Paesi Bassi

  • Feyenoord Rotterdam, documentario sportivo di 8 episodi

Con l'arrivo del brand Star (che si affiancherà a Disney, Marvel, Star Wars, Pixar, Nat Geo sulla piattaforma streaming), Disney+ potrà contare su oltre 400 nuovi film e 6000 episodi TV entro l'anno. Con molti altri titoli già annunciati e prossimamente in arrivo.

Il nuovo sistema Parental Control

Dal 23 febbraio, insieme ai nuovi contenuti Star, arriverà su Disney+ anche un nuovo sistema di parental control. La sua funzione è limitare la visione di contenuti attraverso la creazione di profili con accesso tramite PIN, per proteggere gli utenti più giovani e assicurare la tranquillità dei genitori.

Come spiegato da Alessandro Militi (VP marketing & sales media per l'Italia) durante una presentazione ufficiale, Disney+ ha pensato a un sistema di controllo e classificazione per età.

Il profilo principale potrà impostare il livello di sicurezza degli altri sei, che avranno accesso solo ai contenuti appropriati all'età indicata (6+, 9+, 12+, 14+, 16+ o 18+). Per accedere ai contenuti per adulti (18+) verrà inoltre richiesto un PIN, da impostare al momento dell'attivazione del catalogo Star dal profilo principale Disney+.

Il nuovo sistema affiancherà il già esistente Profilo Bambini, che ha una grafica e un'esperienza di navigazione pensata appositamente per gli utenti fino a 7 anni.

  • Star farà parte del pacchetto Disney+ a partire dal 23 febbraio 2021.

  • I contenuti Star saranno accessibili tramite il normale abbonamento a Disney+.

    Dal 23 febbraio, Disney+ costerà 8,99 euro al mese (o 89,99 euro all'anno, per chi sottoscriverà un abbonamento di 12 mesi in unica soluzione).

    Chi ha già attivo un abbonamento annuale o mensile a Disney+ potrà accedere ai contenuti Star senza alcun aumento di prezzo fino al primo rinnovo successivo al 22 agosto.

  • Il catalogo Star conterrà prevalentemente contenuti rivolti ad un pubblico adulto.

    Per evitare la visione accidentale di questi film e serie ai più piccoli, per la visione dei contenuti Star sarà necessario digitare un apposito codice PIN.

  • Dal 23 febbraio (giorno di lancio) nel catalogo Star saranno disponibili 42 serie TV, 249 film e 5 originali Star.

    Ogni mese verranno aggiunti nuovi titoli provenienti da Disney Television Studios (20th Television e ABC Signature), FX Productions, 20th Century Studios e altre proprietà del gruppo Disney.

  • Il pacchetto Star sarà attivo in automatico dal 23 febbraio, per chi ha un abbonamento Disney+.

    Al primo accesso al servizio dopo il lancio di Star, ti verrà chiesto se vuoi attivare l'accesso ai contenuti per un pubblico più adulto, impostando quindi la classificazione del profilo principale come 14+ o 18+.

    Nel secondo caso, verrà chiesto di reinserire la password dell'account. A questo punto sarà possibile visualizzare tutti i contenuti del catalogo Star ed eventualmente aggiungere un PIN di sicurezza per impedire che i più piccoli visualizzino contenuti non adatti a loro.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca