Il Divin Codino: il film su Roberto Baggio in arrivo su Netflix

La leggenda del calcio mondiale al centro di un docu-film prossimamente su Netflix. L'annuncio, e il primo poster, nel giorno del compleanno di Roberto Baggio.

figc.it Primo piano di Roberto Baggio

Il 18 febbraio non è un giorno qualunque per il calcio italiano. Anzi, per il calcio mondiale. Si celebra infatti il compleanno di uno dei più grandi giocatori di sempre, un maestro dall'indiscutibile classe sul terreno di gioco, un esempio per le future generazioni. Parliamo di Roberto Baggio, prossimamente protagonista di un film originale Netflix che - scommettiamo - attirerà migliaia di appassionati e nostalgici.

Proprio in occasione del 54esimo compleanno del Raffaello del calcio (18 febbraio 2021), sui canali social della piattaforma di streaming è arrivato l'inatteso annuncio. Nel catalogo di Netflix sarà presto disponibile la pellicola intitolata Il Divin Codino, lo storico soprannome di Baggio che richiama la sua caratteristica acconciatura.

Il primo poster promozionale del docu-film sportivo farà però storcere il naso a qualche tifoso. La divisa del numero 10 è quella indossata dalla nazionale italiana al Mondiale del 1994, svoltosi negli Stati Uniti. In finale, contro il Brasile, proprio il Divin Codino sbagliò l'ultimo rigore tirandolo alto, per la gioia dei verdeoro.

NetflixIl poster de Il Divin Codino, prossimamente su Netflix

Dalla rosea si apprende che Il Divin Codino racconterà i ventidue anni di carriera di Roberto Baggio, una carriera di trionfi, riconoscimenti, ma anche delusioni e divergenze con alcuni allenatori che ha incontrato in Serie A e in nazionale. L'ex attaccante ha militato nei più grandi club dello stivale come Inter, Milan e Juventus, ed è tra i pochi italiani ad aver conquistato l'ambito Pallone d'Oro (1993). Spazio poi anche alla vita privata, dai rapporti con la famiglia alla conversione al buddismo.

Ad interpretare Roberto Baggio è Andrea Arcangeli, che i telespettatori hanno conosciuto con Romulus. Hanno condiviso con lui il set Valentina Bellè (Andreina Fabbi, moglie di Baggio), Fabrizio Maturani (Carlo Mazzone, allenatore), Antonio Zavatteri (Arrigo Sacchi, allenatore), Thomas Trabacchi (Vittorio Petrone, procuratore), Andrea Pennacchi (Florindo Baggio, il padre). Alla regia Letizia Lamartire, dietro la macchina da presa per alcuni episodi di Baby, altra produzione Netflix.

Vota anche tu!

Guarderai Il Divin Codino, docu-serie Netflix su Roberto Baggio?

Leggi di più tra 5

Condividi

Leggi anche

      Cerca