Ingrid va a ovest, la commedia (sull'ossessione da social network) con Elizabeth Olsen

Sociopatia, invidia e narcisismo sono al centro della storia raccontata in Ingrid va a ovest. Con Elizabeth Olsen e Aubrey Plaza, la dark comedy affronta lo spinoso tema dei social network, nell'era degli influencer dalle (finte) vite perfette.

Diretta da Matt Spicer, Ingrid va a ovest è la pellicola che vede protagoniste Elizabeth Olsen e Aubrey Plaza e che, in lingua originale, si chiama Ingrid Goes West.

Datato 2017, il film è stato presentato per la prima volta in anteprima al Sundance Film Festival dello stesso anno.

Di cosa parla Ingrid va a ovest

Al centro della storia di Ingrid va a ovest, c’è Ingrid Thorburn (Aubrey Plaza), una ragazza ossessionata dalla bella Taylor Sloane (Elizabeth Olsen).

Nel trailer, vediamo Ingrid spruzzare dello spray al peperoncino negli occhi di un’amica che non l’ha invitata al suo matrimonio. Dopo questa ennesima delusione, a causa della sua mente instabile e del suo passato burrascoso, Ingrid si concentra sulla sua nuova ossessione: l’influencer Taylor, ormai diventata famosissima sui social network.

Star Thrower Entertainment, 141 Entertainment, Mighty Engine, NeonPrimo piano di Aubrey Plaza
Aubrey Plaza interpreta Ingrid Thorburn

Su Instagram, la ragazza sfoggia una vita apparentemente perfetta: ha un bellissimo marito, Ezra O'Keefe (Wyatt Russell) e non le mancano gli sponsor di cui parla ai suoi follower.

L’ossessione nei confronti di Taylor porta Ingrid alla decisione di lasciare la Pennsylvania e trasferirsi a Los Angeles, con i soldi ereditati alla morte della madre: il piano è quello di andare nei ristoranti e luoghi frequentati solitamente da Taylor, così da riuscire a incontrarla e a fare amicizia con lei.

Star Thrower Entertainment, 141 Entertainment, Mighty Engine, NeonElizabeth Olsen guarda uno smartphone
Elizabeth Olsen è Taylor Sloane

Una volta giunta a ovest, dopo aver finalmente incrociato Taylor, Ingrid la segue fino a casa e rapisce il suo cane così da riportarglielo e insinuarsi, poco alla volta – come una vera stalker – nella sua vita, diventando sempre più pericolosa…

Elizabeth Olsen e gli altri attori del cast

Elizabeth Olsen interpreta la popolare social media influencer Taylor Sloane, nonché oggetto dell’ossessione di Ingrid Thorburn, il cui volto è quello di Aubrey Plaza.

Oltre alle due attrici, nel cast di Ingrid va a ovest ci sono anche O'Shea Jackson Jr. nei panni di Dan Pinto (aspirante sceneggiatore che si innamora di Ingrid), Wyatt Russell nelle vesti di Ezra O'Keefe (il marito di Taylor), Billy Magnussen come Nicky Sloane (il fratello di Taylor) e Pom Klementieff, che interpreta la fashion blogger Harley Chung.

Star Thrower Entertainment, 141 Entertainment, Mighty Engine, NeonElizabeth Olsen e Aubrey Plaza abbracciate
Elizabeth Olsen e Aubrey Plaza in una scena di Ingrid va a ovest

La sceneggiatura di Ingrid Goes West è curata dallo stesso Matt Spicer con David Branson Smith, mentre Jared Goldman, Robert Mirels, Adam Mirels, Tim White, Trevor White e la stessa Plaza sono produttori.

Allan Mandelbaum, Mary Solomon e Rick Rickertsen sono, invece, produttori esecutivi.

Star Thrower Entertainment, 141 Entertainment, Mighty Engine, NeonIl cast nella locandina di Ingrid va a ovest
Il poster di Ingrid va a ovest

Ingrid va a ovest ha vinto un Waldo Salt Screenwriting Award per la migliore sceneggiatura, arrivando a incassare circa 3milioni di dollari negli USA, alla sua uscita nelle sale cinematografiche l’11 agosto del 2017.

Leggi anche

      Cerca