Jennifer Garner sarà in un nuovo film Netflix in stile 30 anni in 1 secondo

Potremmo rivedere Jennifer Garner in un contesto simile al cult del 2004. La commedia Netflix si chiama Family Leave e il tema è quello di un body switch.

Sony Pictures Motion Picture Group Jennifer Garner in una scena di 30 anni in 1 secondo

Netflix non smette di progettare, sfornare, rilasciare serie TV e film. La commedia romantica e il family sono generi molto amati dagli utenti, tanto che è in lavorazione un nuovo progetto con Jennifer Garner nel ruolo principale.

Come dimenticare le sue brillanti interpretazioni in film come 30 anni in 1 secondo o La rivolta delle ex?

Il nuovo film, dal titolo Family Leave, segue il sottogenere del “body switch”, ovvero lo scambio di corpo: circostanze straordinarie che mettono i protagonisti nei panni di qualcun altro, un po’ come Tutto accadde un venerdì o il già citato 30 anni in 1 secondo.

The Hollywood Reporter ha riportato alcuni particolari della trama, che sembra una variazione sul tema del factual televisivo Cambio moglie. Il nuovo progetto racconterà di un “trasferimento di corpo” di massa: la famiglia Brenners si sveglia una mattina e si rende conto di trovarsi nei corpi di un’altra famiglia, che vive dall’altra parte del mondo.

Questo ovviamente scatenerà una serie di gag divertenti e legate al tessuto della vita quotidiana. La famiglia poi si affretterà a mettersi in viaggio per “annullare l’incantesimo” e riportare le cose al loro stato originario.

Family Leave è tratto da un libro di Amy Krouse Rosenthal, Bedtime for Mommy (2010). Nel romanzo le carte sono super rimescolate con vere e proprie inversioni di ruolo; il titolo fa riferimento a una bambina che prepara sua madre prima del sonno notturno.

Da scoprire Rosenthal, Amy Krouse Bedtime for Mommy
Da scoprire
Rosenthal, Amy Krouse

Bedtime for Mommy

6,97 €

È possibile quindi che di nuovo Jennifer Garner interpreterà una bambina intrappolata nel corpo di un’adulta.

L’attrice è già impegnata con Netflix in Yes Day, in arrivo il 12 marzo sempre su Netflix. Diretta da Miguel Arteta, la commedia è tratta dall’omonimo romanzo per bambini sempre di Amy Krouse Rosenthal (scritto con Tom Lichtenheld) e racconta della bizzarra scelta di una mamma e di un papà di dire “sì” per un giorno a tutte le strampalate richieste dei figli, per 24 ore di divertimento sfrenato.

In Yes Day al fianco della Garner, che interpreta Allison, troviamo anche Édgar Ramírez e Jenna Ortega. 

Sony Pictures Motion Picture GroupLa scena sul letto di 30 anni in 1 secondo
Il body switch sembra un genere congeniale alla Garner

Ma non finisce qui. Questo periodo per la Garner è davvero prolifico. Oltre a questi film, l’attrice nata a Houston è coinvolta anche nel progetto di fantascienza The Adam Project, diretto da Shawn Levy, al fianco di Ryan Reynolds.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca