Sky Rojo, l'adrenalinico teaser della nuova serie Netflix di Álex Pina

Un "pulp latino" su tre prostitute in fuga dal Novias Club, il bordello più famoso e frequentato di Tenerife: ecco il teaser ufficiale del thriller di Álex Pina e Esther Martínez Lobato, la coppia d'oro de La casa di carta e White Lines.

Un colpo di pistola unisce i destini di persone diverse, vittime e carnefici. Lascia frastornati (e dice ancora poco) il teaser ufficiale di Sky Rojo, la nuova serie TV di Álex Pina e Esther Martínez Lobato, la coppia d'oro a cui Netflix deve lo strepitoso successo de La casa di carta.

Quel proiettile che nel teaser vediamo correre a velocità folle sconvolge le vite delle protagoniste Coral (Verónica Sánchez), Gina (Yany Prado) e Wendy (Lali Espósito), tre prostitute che riescono a fuggire dal loro protettore, gravemente ferito da quella pallottola, e dai suoi scagnozzi.

Nel mezzo del deserto, lontane dal club in cui sono sfruttate ogni notte, lo strano trio – una spagnola, una cubana e un'argentina – si avventura in un viaggio grandioso e sopra le righe alla ricerca della libertà.

Tamara Arranz/NetflixLali Espósito, Verónica Sánchez e Yany Prado in una scena della serie Sky Rojo
Wendy, Coral e Gina: le protagoniste di Sky Rojo

Prodotta da Vancouver Media, la società di Álex Pina, Sky Rojo è un crime drama pieno d'azione e dark humor che promette di mescolare i piani temporali (prima e dopo la fuga) con una costruzione rapsodica in bilico tra passato e presente.

Il punto di vista è completamente femminile: Wendy è una ragazza impulsiva, determinata e che non ha paura di niente; Coral è la mente della fuga e vuole soltanto dimenticare ciò che si sta lasciando alle spalle; Gina è un'eterna sognatrice, alle prese forzatamente con un mondo di illegalità e violenza.

Non a caso, come ha spiegato Pina, attraverso le vicissitudini delle tre la serie rappresenta "l'impunità, l'ambiguità e la brutale realtà della prostituzione" e racconta "i ritratti psicologici di coloro che si trovano da entrambi i lati della barricata".

Gli altri personaggi principali della serie sono Romeo (Asier Etxeandia), il pericoloso pappone che gestisce il Novias Club, il bordello più famoso e frequentato di Tenerife, con i suoi due protettori, l'esagitato e letale Cristian (Enric Auquer) e il massiccio e fedele Moisés (Miguel Ángel Silvestre).

Sky Rojo ha un formato tutto nuovo per una serie Netflix: il thriller spagnolo è diviso in due stagioni composte da 8 episodi ciascuna della durata di 25 minuti.

In un'intervista a Cosmopolitan, Pina e Martínez Lobato hanno definito Sky Rojo "un pulp latino".

Volevamo un'azione frenetica, ma contando su questi 25 minuti per sottolineare il dinamismo della trama: la fuga e la corsa alla sopravvivenza. Nel terzo atto di un film o di un capitolo converge tutta l'energia ed è l'esplosione più effervescente dei conflitti che vengono narrati, così abbiamo deciso di realizzare un terzo atto costante e mettere tutta la nostra storia in un imbuto di 'frenetismo'.

La regia è stata affidata a Eduardo Chapero-Jackson e Javier Quintas. Il teaser della serie, arrivato dopo le prime info, ricorda molto da vicino il videoclip di Freak on a Leash dei Korn.

Sky Rojo è la terza serie di Álex Pina e Esther Martínez Lobato per Netflix dopo La casa di carta e White Lines.

Il debutto nei contenuti della piattaforma streaming è previsto a partire dal 19 marzo 2021.

Leggi anche

      Cerca