Perché Monica non perde la memoria quando torna a WestView?

Tra le tante domande che cercano risposta dalla serie TV WandaVision si è aggiunta quella sul perché Monica Rambeau non perde la memoria entrando a WestView: potrebbe essere tutto collegato ai suoi poteri?

Marvel Studios Monica Rambeau

Il settimo episodio della prima stagione della serie TV WandaVision ha offerto nuove entusiasmanti informazioni sul personaggio di Monica Rambeau.

Monica è la figlia di Maria Rambeau ed è apparsa per la prima volta nel Marvel Cinematic Universe in versione da 11enne nel film Captain Marvel (ambientato negli anni '90). Nella serie TV WandaVision Monica si è presentata da adulta in veste di pilota aerospaziale agente dello S.W.O.R.D..

All'inizio dello show, quando si scopre dell'anomalia WestView, Monica viene risucchiata all'interno della cittadina e trasformata in una abitante del luogo. In questo passaggio Monica perde la memoria per poi riacquistarla solo quando viene scaraventata da Wanda fuori da WestView.

Nel settimo episodio dello show targato Marvel Studios una situazione simile non scaturisce lo stesso effetto. Infatti quando Monica decide di rientrare a WestView non subisce la perdite di memoria: come mai? Di fatto ci sono delle differenze sostanziali tra la prima e la seconda volta che Monica entra all'interno dell'anomalia WestView (chiamata ESA in italiano e HEX in originale).

Il primo aspetto da sottolineare è che la prima volta Monica non è a conoscenza di cosa potrebbe accaderle. Quindi - come mostrato nell'episodio 4 - più per curiosità che per altro Monica tocca la barriera che protegge la realtà di Wanda. Accade che Monica viene risucchiata e trasformata in una mondana donna degli anni '70 di nome Geraldine, che non ricorda nulla del suo reale alter ego.

Marvel StudiosMonica Rambeau
La prima volta che Monica entra nell'ESA

Quando invece Monica decide di tornare a Westview lo fa conscia di ciò che le potrebbe accadere e convinta di poter riuscire nel suo intento di parlare con Wanda.

È importante notare che il potente mezzo di locomozione con il quale Monica vuole attraversare la barriera dell'ESA viene trasformato per metà in un normale veicolo di città. Quindi a sua volta la tuta che Monica indossa è da considerarsi inefficente come protezione dall'ESA. 

Marvel StudiosIl veicolo dello S.W.O.R.D. che si vede nel settimo episodio di WandaVision
Il veicolo dello S.W.O.R.D. non riesce ad attraversare l'ESA

Il passaggio che Monica effettua dall'esterno verso l'interno di WestView è molto drammatico per lei poiché rivive alcuni ricordi legati a sua madre. Si possono infatti sentire delle voci (compresa quella di Nick Fury) che fanno riferimento sia a Maria Rambeau che all'amica Carol Danvers.

In particolare la frase di Fury è riferita a qualcosa che Monica potrà fare solo quando "imparerà a brillare come la zia Carol". Questo fa pensare che i poteri di Monica possano derivare da Capitan Marvel e quindi dalla Gemma dello Spazio.

È possibile che il passaggio all'interno dell'ESA (e quindi la trasformazione molecolare che Monica subisce in questo frangente) abbia "sbloccato" i suoi superpoteri e che questi le hanno permesso di non perdere la memoria.

Monica non perde la memoria per scelta di Wanda

Un'altra ipotesi da non scartare è quella secondo cui è Wanda che decide di non far perdere la memoria a Monica.

Il settimo episodio di WandaVision ha dimostrato che l'umore di Wanda può modificare la realtà di WestView.

In secondo luogo Wanda non ha memoria di come tutto abbia avuto inizio e c'è da pensare che il suo subconscio possa aver preso il sopravvento sulla ragione.

Se ciò è vero si può pensare che in maniera inconsapevole Wanda, avvertendo l'immaterialità di tutto ciò che la circonda, abbia voluto avere un confronto reale con Monica.

Per conoscere la realtà saranno fondamentali gli ultimi due episodi di WandaVision che andranno in onda sulla piattaforma Disney+ venerdì 26 febbraio e venerdì 5 marzo 2021.

Vota anche tu!

Come mai Monica non perde la memoria entrando a WestView?

Leggi di più tra 5

Condividi

Leggi anche

      Cerca