Rainbow Six: Siege, le prime novità dell'Anno 6: Crimson Heist, Flores e un nuovo look

Con la prima stagione dell'Anno 6 lo shooter tattico di Ubisoft si rinnova nell'aspetto e porta in scena un nuovo operatore.

Giunto sul mercato videoludico nel 2015, Tom Clancy's Rainbow Six: Siege ha ancora tanto da offrire. Lo sparatutto tattico di Ubisoft Montreal è prossimo a festeggiare il suo sesto compleanno e taglierà questo traguardo così importante arricchendosi e migliorandosi sotto ogni punto di vista.

Per l'occasione il team di sviluppo, con un evento trasmesso in diretta su YouTube, ha presentato gran parte delle novità.

UbisoftLa nuova key art di Rainbow Six: Siege

Il nuovo look

Partiamo dallo svecchiamento estetico, se possiamo così definirlo. Il logo è stato parzialmente ridisegnato e, a primo impatto, risulta meno anonimo rispetto a quello attualmente in uso.

UbisoftIl nuovo logo di Rainbow Six: Siege

Il restyling abbraccia tutti gli elementi dell'interfaccia: colori più vivaci ad esempio per la sezione dedicata agli operatori e alla personalizzazione dell'equipaggiamento, e nuovo design per il menu che occupa tutta la parte superiore della UI. È importante ricordare che siamo ancora in una fase di work in progress, quindi altre modifiche potrebbero essere in cantiere.

Non si tratta di uno stravolgimento, è evidente, ma il ritocco artistico - per quanto possibile - contribuisce a rendere Rainbow Six: Siege un titolo 'nuovo', nonostante qualche anno in più sulle spalle.

UbisoftLa sezione Operatori di Rainbow Six: Siege

Così Alexander Karpazis, Art Director dello sparatutto:

Desideriamo sempre migliorarci e siamo consapevoli di non aver ancora raggiunto il pieno potenziale del gioco. Sia che si tratti dell'inserimento di nuovi giocatori o di farli sentire benvenuti nel gioco, la nostra missione nel corso del prossimo anno sarà di rivedere completamente tutti i menu di gioco, rinnovandoli e portandoli agli standard che desideriamo.

UbisoftLa scheda con gli attaccanti di Rainbow Six: Siege

Crimson Heist: è Flores il nuovo operatore

Il programma dell'Anno 6 di Rainbow Six: Siege prevede quattro stagioni. Ogni season porterà con sé eventi, rinnovamenti delle mappe di gioco e, ovviamente, nuovi operatori. La prossima new entry dello shooter tattico è Santiago "Flores" Lucero, appassionato di tecnologia e meccanica.

Portare a termine un lavoro spesso richiede un approccio... creativo. Ed qui è che entro in scena io.

UbisoftPrimo piano di Flores, il nuovo operatore di Rainbow Six: Siege

Flores è un assalitore con velocità media e corazza media, ed è munito di droni... esplosivi! L'RCE-Ratero è un gadget fai-da-te che consente di mandare all'aria la maggior parte degli ostacoli piazzati dalla squadra in difesa (barricate di Castle, sensori, trappole, scudi, fili spinati e via dicendo) ma è ovviamente pericoloso anche per chiunque sia nel suo raggio.

Ci sono però, come è giusto che sia, dei limiti. Il Ratero ha un timer di detonazione, quindi chi è in difesa ha qualche secondo per mettersi al riparo, e non può essere manovrato come un drone tradizionale. Il suo movimento in avanti è infatti costante: la sua corsa si interrompe solo quando viene innescato (diventando corazzato quindi indistruttibile, ndr) o distrutto dai nemici (o da gadget elettrici, ad esempio). Infine, può saltare ma non tornare indietro. In difesa i jammer di Mute diventeranno ancora più utili, senza dubbio.

Completano il suo equipaggiamento il fucile d'assalto AR-33, il fucile di precisione SR-25, la pistola GSH-18, le granate stordenti e le claymore.

Con la Stagione 1 dell'Anno 6, insieme al rework della mappa Confine, arriva anche una nuova seconda arma secondaria in dotazione ad alcuni assalitori. La Gonne-6 dispone di un singolo colpo esplosivo e permette di studiare nuove strategie di gioco prima impossibili da mettere in pratica con alcuni operatori in fase d'attacco. Può distruggere i gadget antiproiettile, abbattere scudi, forare le pareti e così via.

Crimson Heist, con Flores e gli altri update sopra descritti, sarà presto disponibile in Rainbow Six: Siege come aggiornamento gratuito. Non resta dunque che attendere.

Leggi anche

      Cerca