Anthem Next non si farà: BioWare cestina definitivamente il progetto

L'aggiornamento che avrebbe dovuto dare nuova vita ad Anthem è stato ufficialmente cancellato. Anche a causa della crisi sanitaria.

BioWare / Electronic Arts Immagine promozionale di Anthem

Nonostante le evidenti problematiche emerse fin dal primo giorno di disponibilità sul mercato, su tutti crash improvvisi e caricamenti oltre il limite del sopportabile, in molti avevano riposto piena fiducia in BioWare. Il progetto Anthem Next avrebbe dovuto ribaltare una situazione critica, inaccettabile per alcuni, ma alla fine il team di sviluppo ha gettato la spugna.

Anthem è parso fin da subito un progetto molto ambizioso, un classico esempio di Game as a Service (ispirato a Destiny e The Division) che avrebbe dovuto 'coccolare' per anni i giocatori con eventi online ed espansioni per rafforzare costantemente anche l'aspetto narrativo.

Il trailer mostrato in occasione dell'E3 2017 riuscì nell'impresa di lasciare tutti di stucco, in particolare per la qualità grafica impressionante. Anche per questo motivo, la fine del ciclo vitale di Anthem (così possiamo intenderlo, visto che i giocatori hanno abbandonato da tempo i server) è una delusione ancora più cocente.

Fort Tarsis, la centrale degli Strali, è dunque vuota e così resterà. Il sostanzioso aggiornamento promesso da BioWare che avrebbe dovuto rendere lo shooter a mondo condiviso un gioco rinnovato in ogni sua parte, dopo un anno di duro lavoro, è stato ufficialmente cestinato.

Non è una voce di corridoio, ma il triste annuncio firmato da Christian Dailey, volto del team canadese.

In totale trasparenza vogliamo comunicare che abbiamo preso la decisione di interrompere lo sviluppo di Anthem Next.

La pandemia di COVID-19, si legge nel comunicato, ha reso tutto ancora più difficile:

Il 2020 è stato un anno diverso dagli altri, [...] e lavorare da casa durante la pandemia ha avuto un impatto sulla nostra produttività e non tutto ciò che avevamo pianificato prima del COVID-19 può essere portato a termine senza sottoppore i nostri team ad uno stress eccessivo.

Chiuso nel peggior modo possibile il capitolo Anthem, è tempo di guardare al futuro, ai nuovi capitoli di franchise molto amati dal pubblico, quelli di Dragon Age e Mass Effect (e dopo Andromeda, un altro tonfo sarebbe imperdonabile). Il comunicato, infine, si conclude con il dovuto ringraziamento a tutta la community che ha supportato il progetto.

Anthem, dunque, resterà così com'è ora. I server resteranno aperti, assicura BioWare, ma per quanto tempo ancora? E soprattutto, per chi?

Electronic Arts Anthem - PlayStation 4
Electronic Arts

Anthem - PlayStation 4

12,85 €

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca