Dexter, Michael C. Hall svela cosa aspettarsi dal revival della serie TV

Il revival di Dexter è oramai alle porte con Michael C. Hall pronto a tornare nei panni del serial killer/tecnico della polizia scientifica celebre in tutto il mondo. Ecco le dichiarazioni dell'attore su cosa aspettarci dai nuovi episodi.

Showtime Michael C. Hall nei panni di Dexter

Sono oramai passati quasi otto anni dall'episodio finale di Dexter, apprezzata serie TV con Michael C. Hall nei panni di un tecnico della polizia scientifica di Miami, nonchè spietato serial killer con un preciso codice etico e comportamentale.

E in questi otto anni, cosa ha combinato il serial killer più amato d'oltreoceano? Secondo quanto ha lasciato intendere il controverso finale della serie TV ideata da Clyde Phillips, il nostro Dexter avrebbe abbandonato la sua "carriera" di serial killer per lavorare come taglialegna, o qualcosa del genere.

Il finale di Dexter, però, non ha pienamente soddisfatto i numerosi fan della serie TV di Showtime, che nel 2020 ha annunciato la realizzazione di un revival. Questa nuova serie, in dieci episodi, andrà presumibilmente proprio a sistemare quel finale poco apprezzato dai fan, che avrebbero voluto una sorte diversa per il proprio beniamino.

Il famigerato episodio finale ha mostrato Dexter Morgan trasferirsi dalla Florida all'Oregon, mentre il revival ci porterà con il nostro protagonista nello stato di New York. I nuovi episodi dovrebbero in qualche modo mostrare Dexter interagire con cittadini e forze dell'ordine locali, tra i quali spicca Angela Bishop, la prima donna nativa americana a capo della polizia della sua città (la immaginaria Iron Lake), interpretata da Julia Jones (The Mandalorian). Tra gli altri attori della serie incontreremo anche Alano Miller, Johnny Sequoyah e Jack Alcott.

Cosa aspettarsi dunque dal revival di Dexter? 

I primi indizi provengono proprio dalle parole del protagonista, quel talentuoso Michael C. Hall davvero entusiasta di indossare nuovamente i panni del personaggio che lo ha reso a dir poco celebre in tutto il mondo:

Non vedo l'ora di rimettermi nei panni di Dexter. Non so davvero cosa aspettarmi, visto che non sono mai tornato a interpretare di nuovo un mio personaggio dopo così tanto tempo. Vedremo Dexter in un contesto del tutto diverso, chissà come ci si sente. È stato interessante capire come realizzarlo e ho pensato che fosse ora di scoprire cosa diavolo gli fosse successo.

ShowtimeL'attore Michael C. Hall
Michael C. Hall nei panni di Dexter

L'attore ha poi aggiunto:

Avevo bisogno della persuasione del tempo che passa, così da poter prendere le distanze da quel ruolo e dargli più possibilità. Riguarda tutto l'essere arrivati a una storia che valesse la pena raccontare. Ci sono state altre proposte e possibilità per Dexter, altre strade da seguire, ma questa è stata la prima che valesse davvero la pena realizzare.

Per quanto riguarda invece la questione se questo revival possa essere davvero considerato come uno stravolgimento del finale della serie orinale o piuttosto come una porta per altre stagioni di Dexter, Michael C. Hall ha dichiarato:

Sono riluttante a parlarne, sapete? Quello che ora conta è che ci sono ben 10 nuovi episodi!

Che ne sarà dunque di Dexter? Lo scopriremo probabilmente nell'autunno 2021, quando dovrebbe essere trasmesso negli USA il pilot del revival, le cui riprese sono in procinto di cominciare nello stato del Massachusetts. 

FONTE: SlashFilm

Leggi anche

      Cerca