District 9, il regista Neill Blomkamp annuncia ufficialmente il sequel

Il regista Neill Blomkamp ha annunciato ufficialmente - via Twitter - che sarà girato il sequel di District 9, il film che nel 2009 ottenne un gran successo in tutto il mondo. Ecco i primi dettagli sul progetto.

Tristar Pictures/Sony Pictures Una scena di District 9

Diretto da Neill Blomkamp e prodotto da Peter Jackson nel 2009, District 9 è un film di genere fantascientifico che ha conquistato il pubblico. Prodotta con un budget di 30 milioni di dollari, infatti, la pellicola incassò oltre 211 milioni di euro al box office mondiale.

Il grande successo commerciale della pellicola ha fatto sì che il suo regista mai escludesse la possibiità di realizzarne un sequel. Sono trascorsi diversi anni e quel giorno è finalmente arrivato: il sequel di District 9 è ufficialmente in lavorazione.

L'annuncio è stato fatto via Twitter dal regista Blomkamp, che ha anche confermato di come tutto il team originale di District 9 sia al lavoro per District 10, compresi Sharlto Copley e Terri Tatchell.

Quando District 9 (basato sul precedente cortometraggio Alive in Joburg dello stesso Blomkamp) ha debuttato nelle sale nel 2009, il suo successo è stato un'autentica sorpresa. Il film, che rappresenta un connubio perfetto tra il genere del finto documentario e quello fantascientifico, ha di fatto proiettato Blomkamp nell'Olimpo dei più grandi registi al mondo. Basta pensare al fatto che District 9 ha ricevuto quattro nomination ai premi Oscar, tra cui quelle come miglior film e sceneggiatura originale per Blomkamp e Tatchell. A oggi, District 9 rimane la produzione sudafricana di maggior successo al mondo.

Sebbene i film successivi girati da Blomkamp non siano stati in grado di suscitare la medesima attenzione di pubblico e critica, l'interesse per un sequel di District 9 non si è mai affievolito, tanto che lo stesso regista ha più volte parlato delle sue idee per realizzarlo.

L'ultima volta che Blomkamp ha parlato della sua intenzione di realizzare District 10 è stata nel 2015, accennando alla sua idea di una storia che riprendesse dal finale ambiguo del film originale. 

Tristar Pictures/Sony PicturesDistrict 9 scena
Una scena di District 9

In un Ask Me Anithing su Reddit del 2017, invece, Blomkamp parlò del sequel affermando:

Voglio tornare in quel mondo e raccontare il resto della storia con Wikus e Christopher. Il problema è che in questo momento è che ho molti altri progetti su cui voglio lavorare e completare e, cosa ancora più importante, devo trovare il motivo giusto per realizzare District 10. Il primo film era basato in modo esplicito su temi e argomenti reali del Sudafrica che mi hanno colpito molto crescendo lì. Dobbiamo essere certi che il prossimo film non li dimentichi.

In attesa di nuovi dettagli su quello che sarà District 10, i fan del regista possono consolarsi con Demonic, l'horror soprannaturale che Neil Blomkamp presenterà al Festival Internazionale del cinema di Berlino e che uscirà negli USA entro il 2021, salvo ulteriori ritardi provocati dalla pandemia di Covid-19. 

Stay tuned!

FONTE: Slashfilm

Leggi anche

      Cerca