Zero: la serie originale italiana di Netflix sulla storia di un (super) eroe moderno e con una colonna sonora d'eccezione

Un (super) eroe moderno. Una "storia di strada". Una colonna sonora d'eccezione. Il 21 aprile 2021, su Netflix debutta Zero, la serie originale italiana liberamente ispirata al romanzo Non ho mai avuto la mia età di Antonio Dikele Distefano.

Dopo una produzione dai ritmi serrati, che ha registrato il primo ciak lo scorso giugno, Zero è pronta a conquistare il pubblico di Netflix. La nuova serie originale della grande "N" rossa è un progetto tutto italiano e racconta la storia di un ragazzo come tanti che scopre di avere un potere straordinario e diventa un (super) eroe moderno. 

Zero è liberamente ispirata al romanzo Non ho mai avuto la mia età del talento emergente Antonio Dikele Distefano. Il giovane scrittore firma anche la sceneggiatura della serie, che è stata creata da Menotti (al secolo Roberto Marchionni, co-autore di Lo chiamavano Jeeg Robot) e vede la partecipazione di Massimo Vavassori, Carolina Cavalli e Lisandro Monaco. La squadra è completata da Stefano Voltaggio, che riveste pure il ruolo di creative executive producer.

Il primo teaser di Zero (che trovate in copertina) anticipa una vicenda incentrata sulla volontà di seguire i propri sogni e il potere dell'amicizia, ma anche sulla diversità e il bisogno di essere "visti" e accettati per ciò che si è.

Più nel dettaglio, la serie segue il timido Omar/Zero mentre cerca di scappare dal Barrio, il quartiere alla periferia di Milano dove è nato e cresciuto, e scopre di possedere un potere straordinario. Il giovane può diventare invisibile e proprio questa sua abilità si rivelerà fondamentale nel momento in cui un pericolo arriverà a minacciare i luoghi che hanno fatto da sfondo alla sua infanzia e alla sua adolescenza:

Essere invisibili è il vero potere.

Nell'incredibile avventura che si ritroverà a vivere nei panni dell'eroe suo malgrado, Omar/Zero farà la conoscenza di un gruppo di coetanei - Sharif, Inno, Momo e Sara - e con loro scoprirà la vera amicizia e troverà (forse) l'amore

NetflixI protagonisti di Zero
Omar/Zero con i suoi amici Sharif, Inno, Momo e Sara

Zero è diretta da Paola Randi, Ivan Silvestrini, Margherita Ferri e Mohamed Hossameldin e conta su un (ricco) cast di giovani talenti italiani di prima e seconda generazione, tra cui Giuseppe Dave Seke (Zero/Omar), Haroun Fall (Sharif), Madior Fall (Inno), Richard Dylan Magon (Momo) e Daniela Scattolin (Sara). 

La serie è prodotta da Fabula Pictures con la partecipazione di Red Joint Film ed è scandita da una colonna sonora d'eccezione, che annovera tra gli interpreti grandi artisti del panorama italiano e internazionale contemporaneo. Un primo assaggio è presente proprio nel teaser ed è l'inedito 64 barre di paura di Marracash. Il nuovo brano Red Bull 64 Bars x Zero è prodotto da Marz e sarà pubblicato in esclusiva il 9 marzo 2021 sul sito ufficiale di Red Bull 64 Bars.

A proposito del pezzo, il rapper ha dichiarato di avere voluto realizzare "rime che spaccano il più possibile" e di avere scelto un format (quello di Red Bull 64 Bars) che "riporta il rap alla sua essenza: dimostrare che sei più bravo degli altri a farlo".

La serie Netflix Zero è liberamente ispirata al libro Non ho mai avuto la mia età di Antonio Dikele Distefano NOVEL Non ho mai avuto la mia età
La serie Netflix Zero è liberamente ispirata al libro Non ho mai avuto la mia età di Antonio Dikele Distefano
NOVEL

Non ho mai avuto la mia età

16,05 €

Zero si compone di 8 episodi e sarà disponibile in streaming su Netflix a partire dal 21 aprile 2021.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca