WandaVision: le scene mid e post-credit dell'episodio 9, e come sono legate a Doctor Strange 2 e Captain Marvel 2

L'episodio finale di WandaVision ci ha sorpresi non con una, ma con due scene a metà e alla fine dei titoli di coda. Cerchiamo di scoprire quale sia il loro significato e cosa ci dicono sul futuro del Marvel Cinematic Universe.

Marvel Studios/Disney Wanda lascia Westview nel finale di serie

Se gli episodi 7 e 8 di WandaVision hanno mostrato solamente delle scene mid-credit (a metà dei titoli di coda), in quello conclusivo, intitolato “Finale di serie”, abbiamo potuto vedere ben due scene aggiuntive. Come da tradizione, a quella mid-credit se n'è aggiunta una seconda alla fine dei titoli di coda. Entrambe le sequenze anticipano qualcosa sul futuro di Wanda, Monica e del Marvel Cinematic Universe in generale.

Anche se non ci sono stati cameo inaspettati o colpi di scena sconvolgenti, quelle sequenze aprono le porte a ciò che potrebbe accadere in tre progetti Marvel di prossima uscita: Secret Invasion, Captain Marvel 2 e Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia.

Monica e gli Skrull nella scena mid-credit

La scena mid-credit ruota attorno a Monica Rambeau. La donna si trova a Westview insieme a Jimmy Woo e verifica che gli abitanti della cittadina non siano troppo scossi dopo essere stati a lungo controllati dal potere di Wanda. Proprio mentre chiacchiera con Jimmy e gli domanda che fine abbia fatto Darcy, Monica viene avvicinata da un'agente dell'FBI che le chiede di seguirla all'interno della sala cinematografica: c'è qualcuno che l'attende.

Una volta all'interno del teatro, quando Monica scopre che non c'è nessuno ad aspettarla, l'agente rivela la propria identità: è una Skrull sotto copertura che spiega di essere stata mandata lì da “un vecchio amico di Maria Rambeau” che vorrebbe conoscere Monica.

È facile intuire di chi potrebbe trattarsi e cioè Nick Fury. Nel finale di Spider-Man: Far From Home lo avevamo visto a bordo di quella che sembrava una stazione spaziale. Possiamo aspettarci che Monica si unirà alla squadra di Fury e sarà parte della serie Secret Invasion, annunciata durante l’Investor Day di Disney del 2020.

Nella serie, Fury e Talos (Ben Mendelsohn) indagheranno su una squadra di Skrull infiltratasi all'interno delle più importanti organizzazioni governative del Marvel Cinematic Universe.

La scena mid-credit potrebbe ricollegarsi anche a Captain Marvel 2. Anche se la trama del film è per il momento sconosciuta, sappiamo infatti che Teyonah Harris, interprete di Monica, prenderà parte al progetto.

Nel primo film dedicato al personaggio interpretato da Brie Larson abbiamo visto Fury lavorare con Maria. Ha senso pensare che i due i siano tenuti in contatto nel corso degli anni, fino alla morte della donna. Secondo l'ipotesi più accreditata, dopo la creazione dello SWORD (introdotto proprio in WandaVision) da parte di Maria Rambeau, Fury si sarebbe unito alla squadra e la scena post-credit di Spider-Man: Far From Home ne sarebbe la conferma.

Possiamo quindi immaginare che Fury, che sta lavorando fianco a fianco con gli Skrull per difendere il pianeta da minacce extraterrestri, voglia Monica al proprio fianco, soprattutto ora che la ragazza ha acquisito straordinari poteri.

Wanda e Scarlet Witch nella scena post-credit

Se non avete spento la TV dopo i titoli di cosa, sapete che il nono episodio di WandaVision ha una scena post-credit che ci trasporta in un luogo triste e solitario. Isolata dal resto del mondo, Wanda sembra aver trovato pace in una baita situata nel bel mezzo del nulla, in cima a una catena montuosa.

La protagonista della serie è sul portico di casa, in abiti comodi e confortevoli con una tazza di tè tra le mani. Quando rientra all'interno della baita per riempire la sua tazza vuota, la telecamera si sposta e ci porta in un'altra stanza. Lì troviamo Scarlet Witch che, mentre fluttua a mezz'aria, sfoglia il Darkhold, il “Libro dei peccati” di cui ci ha parlato Agatha durante l'episodio e che potrebbe offrire a Wanda l'opportunità di scoprire di più sui propri poteri, sulla Scarlet Witch e sulla Magia del Caos.

Scarlet, che nella scena in questione ha tutta l'aria di essere una proiezione astrale della nostra Wanda, viene interrotta quando sente le urla di due bambini che chiedono il suo aiuto. Sembra si tratti dei suoi gemelli, Tommy e Billy. Ma com'è possibile che siano ancora parte della realtà quando li abbiamo visti svanire nel nulla nel corso dell'episodio insieme a Visione? Forse Wanda imparerà ad attraversare le diverse realtà? Forse Billy e Tommy sono vivi in un altro universo? O forse vedremo veramente Mefisto (a cui i figli di Wanda e Visione sono strettamente legati nei fumetti) nei prossimi progetti del MCU? È ancora presto per tentare di rispondere alle domande, ma possiamo star certi che otterremo delle spiegazioni nel secondo film dedicato allo Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch (che guarda caso è stato menzionato proprio in questo episodio). Non dobbiamo infatti dimenticare che Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia avrà per protagonista anche Elizabeth Olsen. Ce ne aspettano delle belle!

Leggi anche

      Cerca