It's a Sin: com'è e di cosa parla la serie TV, in arrivo anche in Italia

Dal creatore di Queer as Folk, It's a Sin è una delle serie TV più chiacchierate del momento e presto arriverà anche in Italia: ma di cosa parla e perché è così tanto seguita?

It's a Sin è una delle serie TV più chiacchierate del momento e ne sentiremo parlare molto presto anche in Italia.

Creata da Russell T Davies, mente già dietro Queer as Folk e le prime quattro stagioni della nuova serie di Doctor Who, It's a Sin racconta il mondo dell'AIDS con uno sguardo originale e spiazzante: quello di un gruppo di giovani inglesi gay nella Londra degli anni Ottanta. Ancora non lo sanno, ma le loro vite stanno per essere sconvolte da un misterioso virus che si sta diffondendo in America e che sembra colpire solo gli uomini. 

Channel 4 I cinque protagonisti della serie It's a Sin

Ciò che piace della serie è l'atmosfera e lo stile con cui la storia viene raccontata: un'ambientazione carica di vitalità e colore. I brani cult degli anni '80 accompagnano le vicende dei cinque protagonisti che vivono alla giornata con la voglia di sfondare, con ribellione e anche passione in tutto ciò che fanno. I personaggi si incontrano nei party privati, nei club e nelle discoteche, luoghi dove cominciano a conoscere se stessi e capire qual è il loro posto nel mondo. E poi arriva l'AIDS che irrompe nelle loro vite e come un uragano li travolge.

La trama della serie

La trama inizia nel settembre 1981 e si sviluppa in diversi archi temporali nel corso del decennio. Nel primo episodio conosciamo i cinque protagonisti della storia.

Ritchie Tozer ha 18 anni e abbandona i suoi studi per inseguire il sogno di diventare attore. 

Colin Morris-Jones, originario del Galles, è un ragazzo come tanti che inizia un apprendistato di vendita presso un negozio di abbigliamento maschile a Savile Row. Poi c'è Roscoe Babatunde, un giovane gay sicuro di sé, in fuga dalla sua famiglia religiosa conservatrice, che vuole rimandarlo in Nigeria per fargli seguire un programma di conversione sessuale.

Le strade dei tre ragazzi si intrecciano con quelle di Jill Baxter, anche lei aspirante attrice, che diventa la migliore amica di Ritchie, e del carismatico Ash Mukherjee, un insegnante indiano il quale attira subito l'attenzione di Ritchie.

Questo gruppo variegato decide di convivere insieme in un appartamento a Londra, ma all'orizzonte c'è l'ombra dell'AIDS, una misteriosa malattia letale che dall'America inizia a mietere vittime anche nel Regno Unito. 

Il cast di It's a Sin

Il cast è composto da attori tutti giovanissimi e semi-sconosciuti.

Olly Alexander è Ritchie Tozer, un giovane di grandi speranze che lascia l'università per diventare una star del cinema. L'attore che lo interpreta è nato il 15 luglio 1990, è anche cantante e frontman del trio pop Years & Years, nonché attivista per i diritti LGBTQ. Nella sua carriera come attore ha partecipato a molti film e serie TV, tra cui ricordiamo Skins e Penny Dreadful.

Omari Douglas è Roscoe Babatunde, gay dichiarato dal carattere indipendente, che fugge dalla sua famiglia iper conservatrice. Inglese di nascita, classe 1994, l'attore si è formato a teatro partecipando a diversi spettacoli. It's a Sin rappresenta il suo debutto sul piccolo schermo.

L'attore scozzese Callum Scott Howells interpreta Colin "Gladys Pugh" Morris-Jones. Classe 1999, è il membro più giovane del cast. Si identifica come queer ed è un tuttofare: attore, cantante e personaggio pubblico. Con It's a Sin fa il suo debutto in una serie TV.

Lydia West è un'attrice britannica e veste i panni di Jill Baxter. Classe 1993, è stata lanciata dalla serie Years & Years nel 2019. Tra i suoi lavori c'è la miniserie Dracula per Netflix.

Nathaniel Curtis è un quasi debuttante che ha all'attivo solo It's a Sin. Nella serie interpreta Ash Mukherjee, ultimo membro a unirsi al gruppo dei protagonisti.

Nel cast vi è anche la partecipazione di Neil Patrick Harris (il Barney Stinson di How I Met Your Mother) nei panni di Henry Coltrane, il buffo collega alla moda di Colin che prende sotto la sua ala protettiva.

Dove vedere It's a Sin in Italia

La serie TV sarà disponibile sulla piattaforma Starz Play con tutti gli episodi. Non c'è ancora una data d'uscita ufficiale.

  • It's a Sin è composta da 5 episodi dalla durata di 45 minuti ciascuno.

Leggi anche

      Cerca