La Regina degli Scacchi, nasce il videogame online per giocare con Beth Harmon

La Regina degli Scacchi diventa un videogame: The Kilobyte’s Gambit è una versione online del gioco degli scacchi in cui potete sfidare virtualmente la protagonista della serie Netflix, Beth Harmon.

Tutti pazzi per La Regina degli Scacchi.

Fin dal suo debutto, la serie Netflix ha dato vita a un vero fenomeno culturale che ha portato i fan e i curiosi a scoprire e ad appassionarsi al gioco degli scacchi. Dopo il boom di vendite di manuali, scacchiere e del libro a cui lo show si ispira, arriva anche il videogame online.

Si chiama The Kilobyte’s Gambit ed è stato sviluppato dal designer Matt Round, che ha realizzato una piattaforma sul web in cui gli utenti possono sfidare virtualmente una versione pixel di Beth Harmon, personaggio interpretato da Anya Taylor-Joy nella serie. Il gioco è accessibile al sito The Kilobyte's Gambit ed è presentato con una grafica retrò dei vecchi videogiochi anni '80.

The Kilobyte's GambitIl gioco per giocare a scacchi online con Beth
La prima finestra d'interazione del gioco The Kilobyte's Gambit

Una schermata invita l'utente a cliccare su "Next". Successivamente, si vedrà una lista che spiega come funziona il gioco, indicando che l'utente avrà i pedoni bianchi. Premendo su "Start game", comparirà una scacchiera virtuale sulla sinistra. L'altro lato è occupato da una Beth Harmon che muove le pedine nere. Il punto forte del videogame è vedere la protagonista de La Regina degli Scacchi che sembra sorvegliare ogni mossa del suo sfidante. Infatti, all'apertura del gioco da parte del bianco, Beth Harmon muove gli occhi sulla scacchiera ed è subito pronta a rispondere.

The Kilobyte's Gambit crea davvero dipendenza: una partita tira l'altra, e i fan de La Regina degli Scacchi troveranno un modo alternativo e divertente per passare il tempo.

Al momento non ci sono conferme su una seconda stagione della serie Netflix. Nonostante le richieste dei fan, che chiedevano a gran voce un nuovo ciclo di episodi, all'indomani della nomination ai Golden Globe, il produttore William Horberg si era detto sicuro di non voler proseguire con la storia del prodigio degli scacchi Beth. Il finale, ha dichiarato, gli è sembrato abbastanza convincente.

Con o senza seconda stagione, La Regina degli Scacchi si conferma una delle serie rivelazioni del 2020. A conferma di ciò, le vittorie ai Golden Globe e ai Critics' Choice Awards, che hanno anche incoronato Anya Taylor-Joy come miglior attrice.

Leggi anche

      Cerca