The Falcon and the Winter Soldier presenterà un nuovo siero del supersoldato?

Un video promozionale di The Falcon and the Winter Soldier potrebbe aver anticipato l'ingresso in scena del siero per l'Anti-Cap. Guarda il filmato.

Marvel Studios Un'immagine di Sam Wilson in The Falcon and the Winter Soldier

The Falcon and the Winter Soldier è sicuramente la serie più attesa dai fan del Marvel Cinematic Universe, in arrivo il 19 marzo sul catalogo Disney+.

In vista del grande debutto, Marvel ha rilasciato un nuovo promo dello show incentrato quasi esclusivamente attorno a un dialogo tra i protagonisiti della serie, vale a dire Sam Wilson/Falcon (interpretato da Anthony Mackie) e Bucky Barnes/Soldato d'Inverno (sempre con il volto dell'attore Sebastian Stan).

Il filmato, della durata di poco più di 30 secondi, è visionabile poco più in basso.

Nel video, vediamo Sam parlare con Bucky relativamente al fatto che i nuovi terroristi che saranno chiamati a fronteggiare sono estremamente forti e che quindi potrebbero appartenere ai cosiddetti “grandi tre” (alieni, androidi e maghi).

Soldato d'Inverno contraddice il collega, sostenendo che i maghi non esistono. Sam gli ricorda quindi dell'esistenza di Dottor Strange, sebbene Bucky continui a non essere d'accordo, spiegando di fatto che Strange “è uno stregone!”. Falcon non demorde, sottolineando con altrettanta sicurezza che “uno stregone è solo un mago senza cappello”.

Al netto del divertente dialogo in perfetto stile buddy cop tra i due protagonisti, il promo potrebbe aver lasciato trapelare un'informazione chiave relativa alla trama di The Falcon and the Winter Soldier (via Comicbook). Nel video, Falcon descrive i suoi avversari come "troppo forti", dettaglio che suggerirebbe l'ingresso in scena del siero del supersoldato, lo stesso usato su Steve Rogers prima che diventasse Captain America.

Nel film Captain America - Il primo Vendicatore (uscito nel 2011) è possibile scoprire che il primo ad aver usato il siero per aumentare la propria potenza fisica è stato Teschio Rosso, sebbene il villain sia rimasto orribilmente deturpato dopo il trattamento. Steve è stato il secondo candidato sottoposto all'esperimento, questa volta portato a termine con successo.

Concepito dal dottor Abraham Erskine durante la Seconda Guerra Mondiale, il siero del supersoldato che vedremo in The Falcon and the Winter Soldier potrebbe in ogni caso essere una variante del liquido base, ancora più potente e in grado di dare maggiore forza a chiunque decida di farsene iniettare una dose.

La teoria più accreditata per lo show Disney+ è che si tratti del composto AVX della marina militare degli Stati Uniti, noto anche come Acetovaxidol, utilizzato per dare vita a un vero e proprio "Anti-Cap" (ma con l'effetto collaterale di generare un forte senso di dipendenza e, in casi estremi, portare alla morte).

Marvel ComicsUn'immagine di Falcon contro US Agent nei fumetti Marvel

Il personaggio di John Walker/US Agent (interpretato da Wyatt Russell) potrebbe essere il candidato ideale al ruolo di "cavia" per il nuovo siero, pronto a imbracciare lo scudo di Captain America non appena il Governo degli Stati Uniti gli darà modo di farlo (ricordiamo infatti che Sam non ha ancora accettato formalmente di essere l'erede di Cap, dopo che lo Steve Rogers anziano ha scelto lui come nuovo "Capitano").

Sempre nei fumetti Marvel, variazioni del siero del supersoldato sono state utilizzate anche su Luke Cage/Power Man, oltre che per il programma Black Widow in Russia (testato sulla pelle della stessa Natasha Romanoff, interpretata nel MCU da Scarlett Johansson). Sarà interessante quindi scoprire come e in che modo questo - presunto - nuovo siero potrà influenzare le vicende di Sam e Bucky.

Il nuovo show Marvel Studios sarà disponibile da venerdì 19 marzo in esclusiva sul catalogo Disney+.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca