Papà, non mettermi in imbarazzo: cosa c'è da sapere sulla sitcom Netflix con Jamie Foxx

Dopo In Living Color e The Jamie Foxx Show, Jamie Foxx ritorna alle sitcom con Papà, non mettermi in imbarazzo! La serie è ispirata al rapporto dell'attore con la primogenita Corinne, nata dalla relazione con Connie Kline. La figlia è produttrice.

Jamie Foxx è il protagonista della sitcom Netflix Papà, non mettermi in imbarazzo! Dad Stop Embarrassing Me! - questo è il suo titolo originale – è una multi-camera comedy, nata dall’ispirazione del rapporto padre-figlia dell’attore con la giovane Corinne Foxx.

A essere produttrice della serie è proprio la figlia dell’attore, Corinne, mentre Bentley Kyle Evans è showrunner.

Di cosa parla Papà, non mettermi in imbarazzo!

Al centro della trama di Papà, non mettermi in imbarazzo! c'è il padre single Brian – interpretato da Jamie Foxx – proprietario di un brand di cosmetici.

Tra lavoro, difficoltà e i problemi della vita quotidiana, l’uomo cresce da solo la figlia Sasha (Kyla-Drew) imparando, poco alla volta, come fare il genitore.

Un compito non semplice, soprattutto se la figlia è un’adolescente testarda.

Per Foxx è il primo ruolo da protagonista dopo The Jamie Foxx Show, serie prodotta dal 1996 al 2001 per 5 stagioni in cui interpretava Jamie Percy King.

La figlia di Foxx è interpretata da Kyla-Drew, ma Corinne è dietro le quinte: quest’ultima è nata dalla relazione dell’attore con Connie Kline. Come riportato da Entertainment Weekly, per la figlia dell’attore nella vita non sono mancati i momenti di imbarazzo, a causa delle buone intenzioni del papà.

Era la mia ultima partita al liceo, guardo la folla e tutta la mia famiglia è lì con magliette con la mia faccia sopra. Quindici persone e mio padre era il capobanda. L'ultima cosa che un'adolescente desidera è che il padre attiri l'attenzione su di sé in quel modo!

Come detto prima, Papà, non mettermi in imbarazzo! è ispirata proprio alla relazione tra Jamie e Corinne.

Brian vuole davvero capire [Sasha] così tanto ed essere lì per lei e fa di tutto per farlo.

Il trailer ci mostra le prime divertentissime immagini della serie che riporta Jamie Foxx al suo primo amore, dopo essere diventato famoso nella sitcom In Living Color – prodotta dal 1990 al 1994 per 5 stagioni – ed essere diventato un attore soprattutto cinematografico – nonché vincitore di un Oscar, Golden Globe e Grammy Award - e un cantante R&B.

Papà, non mettermi in imbarazzo! promette di essere una serie in cui tutte le famiglie potranno immedesimarsi.

Jamie Foxx e il resto del cast della sitcom

Creata da Jim Patterson e Jamie Foxx, la serie vede protagonista quest’ultimo nel ruolo di Brian, oltre che Kyla-Drew in quello di Sasha.

Al loro fianco ci sono, però, anche David Alan Grier – già con Foxx in In Living Color - Porscha Coleman (Chelsea), Jonathan Kite, Heather Hemmens (Stacy) e Valente Rodriguez (Manny).

Nel cast sono presenti, poi, Keith Jefferson, Cleo Berry (Lionel Simmons), Scott Borden (Chad Connolly), Ellen Haun (Marlene), David Rosenblatt, Miracle Reigns, Jasmine Richard-Brooks (Mya) e Maddie Rien (Isabella).

Ken Whittingham dirigerà gli episodi. Jamie Foxx, Corinne Foxx e Alex Avant sono produttori esecutivi.

  • La prima stagione di Papà, non mettermi in imbarazzo! sarà disponibile in streaming, su Netflix, dal 14 aprile 2021.

Leggi anche

      Cerca