Gli allenamenti dell'attore Oscar Isaac per il ruolo di Moon Knight: ecco il dietro le quinte su Instagram

L'attore 42enne ironizza su Instagram: non sono in ufficio. In un breve video ha mostrato il lavoro fisico preparatorio per interpretare il ruolo di Moon Knight nella serie Disney+ prevista per il 2022.

Warner Bros Oscar Isaac in Dune

Non sono in ufficio, recita la descrizione postata sull'account Instagram della Mad Gene Media, la compagnia di produzione che si sta occupando degli stunt di Moon Knight. La serie Marvel avrà per protagonista Oscar Isaac nei panni di un supereroe Marvel che non ha ancora fatto il suo debutto nell'universo MCU; per questo motivo l'attore si sta allenando per le scene d'azione che dovrò affrontare nel corso delle riprese.

Da prime dichiarazioni Moon Knight somiglierà strutturalmente a The Falcon & the Winter Soldier: una manciata di episodi da 50 o 60 minuti ciascuno, in cui scopriremo le origini dell'eroe nato grazie all'intercessione di un'antica divinità egizia. Nel montaggio con in sottofondo una musica dalle sonorità mediorientali vediamo Isaac distriscarsi in alcuni combattimenti corpo a corpo con un gruppo di stuntman. Oltre a provare una serie complicata di mosse, attacchi e parate, lo vediamo anche interagire con armi da fuoco.

Da queste prime immagini Isaac - non al grande pubblico soprattutto per il ruolo di Poe Dameron nell'ultima trilogia di Star Wars - sembra decisamente all'altezza della sfida. 

Il supereroe che vedi arrivare

#TheOneYouSeeComing è uno degli hashtag che segue il video e una citazione diretta dalle avventure di Moon Knight nell'universo cartaceo di Marvel. Oscar Isaac sarà Marc Spector, un agente della CIA con un passato da Marine che verrà tradito sul campo dal partner lavorativo Raoul Bushman (Ethan Hawke). Verrà salvato da morte certa da Khonshu, il dio egiziano della luna, di cui diventerà emissario sulla Terra. Il suo soprannome di battaglia è "il pugno di Khonshu". Nel corso delle run ufficiali del fumetto, Moon Knight ha cambiato molte identità, per cui il suo personaggio si preannuncia dinamico anche dal punto di vista narrativo, in attesa del suo esordio seriale. 

Si prospetta dunque una serie che fonde action, adrenalina e un pizzisco di poliziesco. Un ottimo mix, considerando i nomi che compongono la squadra. Oltre alla supervisione produttiva di Kevin Feige, a scrivere gli episodi sarà Jeremy Slater, il principale fautore del successo della serie The Umbrella Academy. Alla regia degli episodi ci sarà invece il regista egiziano Mohamed Diab.

Se è quasi certo che Hawke interpreterà il villain principale, non si sa ancora chi saranno i comprimari relativi al progetto e chi li interpreterà. D'altronde la serie è prevista per il 2022 su Disney+ e le riprese devono ancora entrare nel vivo. Per il momento quindi niente ufficio per Oscar Isaac, ma solo tanta palestra.

Leggi anche

      Cerca