A che punto siamo con Beverly Hills Cop 4?

Eddie Murphy torna a parlare di Beverly Hills Cop 4, sequel Netflix della famosa saga cinematografica anni Ottanta-Novanta che ha al suo attivo tre capitoli di successo. L'attore dovrebbe tornare a vestire i panni del poliziotto Axel Foley.

Don Simpson/Jerry Bruckheimer Films, Eddie Murphy Productions Eddie Murphy in Beverly Hills Cop con una pistola in mano

Per rivedere Eddie Murphy nei panni del poliziotto Axel Foley, dovremo attendere ancora un po’: secondo quanto rivelato dallo stesso attore, infatti, la lavorazione della sceneggiatura di Beverly Hills Cop 4 sarebbe ancora in corso e tutto potrebbe accadere.

Intervistato da Showtime, sul quarto capitolo della famosa saga anni Ottanta-Novanta Murphy ha dichiarato:

Da quindici anni, cercano di fare un altro Beverly Hills Cop. In questo momento, Netflix ce l'ha e stanno cercando di sviluppare una sceneggiatura. Questo è quello che dovremmo fare, ma io sono per non fare nulla finché la sceneggiatura non sarà perfetta.

Prodotta tra il 1984 e il 1994, la saga di Beverly Hills Cop inizia con Beverly Hills Cop - Un piedipiatti a Beverly Hills, che racconta la storia di Axel Foley (Eddie Murphy), poliziotto di Detroit che si reca in California in seguito all’omicidio dell’amico di infanzia Mikey Tandino (James Russo) per cercare di catturare il killer.

Il caso di omicidio è assegnato a un altro agente, ma Axel è ostinato a scoprire la verità e chiede una vacanza per scoprire cosa è accaduto all’amico. Giunto in California, hanno inizio le indagini e collabora con due detective, Billy Rosewood (Judge Reinhold) e John Taggart (Paolo Buglioni).

Beverly Hills Cop II - Un piedipiatti a Beverly Hills II, uscito nel 1987, vede Axel indagare su un nuovo caso a Beverly Hills e collaborare, ancora una volta, con il detective Rosewood e il sergente Taggart. Anche Beverly Hills Cop III - Un piedipiatti a Beverly Hills III è incentrato su Axel che fa ritorno in California, in seguito all’omicidio del suo capo.

La possibilità di un quarto capitolo della saga di Beverly Hills Cop non è, quindi, affatto da escludere, ma non si sa ancora nulla della trama del film, tranne che Axel Foley dovrebbe far ritorno ancora una volta nella solare contea di Los Angeles.

Naturalmente, le cose potrebbero cambiare se la sceneggiatura non piacesse a Eddie Murphy, il quale è intenzionato a partecipare soltanto se si tratterà di un prodotto di qualità. Non si sa ancora nulla circa gli altri membri del cast.

Già a metà degli anni Novanta, si era parlato di un sequel di Paramount Pictures, poi di una possibile serie TV, ma entrambi i progetti sono stati accantonati.

Come riportato da Screen Rant, adesso i diritti esclusivi di Beverly Hills Cop IV sono di Netflix. Al quarto capitolo di Beverly Hills Cop dovrebbero lavorare anche Jerry Bruckheimer, Adil El Arbi e Bilall Fallah.

Beverly Hills Cop - Film 1-3 Universal Cofanetto Blu-ray di Beverly Hills Cop - Film 1-3
Beverly Hills Cop - Film 1-3
Universal

Cofanetto Blu-ray di Beverly Hills Cop - Film 1-3

15,23 €

Se il successo di Beverly Hills Cop IV replicasse quello dei primi tre capitoli della saga, non sarebbe da escludere un ulteriore sequel.

Vota anche tu!

Guarderai Beverly Hills Cop IV?

Leggi di più tra 5

Condividi

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca