Mia e il leone bianco va in onda stasera in prima visione su Rai 1

Stasera in TV, Rai 1 ha in programma Mia e il leone bianco, film del 2018 diretto da Gilles de Maistre. Ecco cosa c'è da sapere su questa prima visione.

Galatée Films Outside Films Film Afrika Worldwide La giovane Mia con Charlie cucciolo

Mia e il leone bianco (Mia et le Lion blanc) è un film francese del 2018 diretto da Gilles de Maistre che racconta dell'amicizia tra una bambina e un leone di nome Charlie. Lo potremo vedere questa sera, mercoledì 24 marzo: l'appuntamento è fissato per le 21:25 su Rai 1.

Il film dura 1 ora e 38 minuti, e finirà attorno alle 23:10 prima di lasciare spazio a Porta a Porta, come da palinsesto. Prima di vederla, scopriamo qualcosa di più su questa storia.

Di cosa parla il film?

Mia e il leone bianco è ambientato in Sudafrica. È qui che Mia (Deniah De Villiers) stringe amicizia con un giovane cucciolo di leone, Charlie. Nel corso di tre anni, i due diventano inseparabili, nonostante le preoccupazioni dei genitori della ragazzina (Langley Kirkwood e Mélanie Laurent), che conoscono bene l'imprevidibilità degli animali selvatici. 

Un giorno, però, una Mia ormai 14enne scopre la verità grazie al fratello Mike (Ryan McLennan): il loro padre, in realtà, ha dei rapporti molto stretti con dei cacciatori di leoni e ne incoraggia le attività illegali per trarne profitto. Anche il povero Charlie, che ormai è diventato un esemplare adulto, non potrà sottrarsi al suo destino di diventare una preda da trofeo.

Sconvolta, Mia decide di fare tutto il possibile per salvare il suo migliore amico. Decide così di scappare insieme a lui verso la riserva naturale di Timbavati, dove il leone potrà vivere protetto dai pericoli.

Dove vedere Mia e il leone bianco in streaming

Chi non potrà seguire l'appuntamento di mercoledì 24 marzo su Rai 1 potrà comunque trovare Mia e il leone bianco su RaiPlay e su diverse piattaforme streaming e on-demand. Attualmente il film è disponibile su:

Qualche retroscena e curiosità sul film

  • Il regista Gilles de Maistre ha chiesto aiuto per il progetto a Kevin Richardson, un esperto di leoni che ha supervisionato l'intera durata delle riprese, curando nel dettaglio le interazioni tra gli attori e i felini che appaiono nella pellicola

  • Per ragioni di sicurezza, la troupe ha girato le scene coi leoni da dentro delle gabbie. Solo Richardson e i giovani attori avevano il permesso di interagire direttamente con Thor, il leone che "interpretava" Charlie
Galatée Films Outside Films Film Afrika WorldwideLa ragazza e il leone protagonisti di Mia e il leone bianco, ormai cresciuti
Mia e il leone Charlie, ormai cresciuto
  • Mia e il leone bianco è stato girato nel corso di oltre 2 anni, e più precisamente tra e il dicembre per seguire la crescita naturale dell'attrice protagonista (Daniah De Villiers) e del leone (Thor)

    A tal proposito, il regista ha dichiarato:

    È la prima volta che qualcuno l'ha fatto, credo: creare una storia d'amore tra un animale selvaggio, un predatore, e una ragazzina, senza trucchi.

  • Per maggiori informazioni sulla genesi del film, puoi leggere il nostro approfondimento su come Mia e il leone bianco è stato girato
  • No, l'attrice Deniah De Villiers ha interagito con un vero leone, Thor, fin da quando l'animale era un cucciolo. Per farlo abituare alla sua presenza, la giovane è stata a contatto con lui diverse ore al giorno, per facilitare l'imprinting.

  • Il film si può vedere con tutta la famiglia, anche se per via di alcuni temi trattati (e diverse scene violente) è sconsigliabile mostrarlo ai giovanissimi.

  • No, c'è un lieto fine per la storia di Mia e il leone bianco, che fa conquistare a Charlie la libertà.

  • Sì, la riserva esiste per davvero e si trova per l'appunto in Sudafrica. Diventò famosa, nell'ottobre 1975, in seguito alla scoperta di una cucciolata di leoni bianchi, un evento molto raro.

  • No, William Davies ha scritto il copione di Mia e il leone bianco sulla base di un soggetto originale di Prune de Maistre (la moglie del regista Gilles de Maistre). Tuttavia, l'amicizia tra la protagonista e il leone del film è vera. Puoi scoprire di più in merito in questo articolo di NoSpoiler sui retroscena della realizzazione di Mia e il leone bianco.

Leggi anche

      Cerca