Bleach: l'anime arriva per la prima volta in Italia su Amazon Prime Video

L'anime di Bleach, uno degli shonen più famosi del passato, arriva finalmente anche in Italia con il doppiaggio nella nostra lingua.

Shueisha Bleach personaggi

Bleach è stato uno dei manga più famosi nati sulla rivista Shonen Jump. Iniziato nel 2001 e conclusosi nel 2016, in quegli anni sulla rivista di Shueisha era diventato talmente popolare da essere considerato uno dei “Big Three” ossia i tre manga più letti di Shonen Jump, insieme a Naruto e One Piece. Anche l’anime, iniziato nel 2004 e conclusosi nel 2012, ebbe un discreto successo, tanto che vennero realizzati anche 4 film d’animazione. A distanza di quasi 9 anni dall’ultima puntata di Bleach trasmessa in Giappone, arriva la notizia che la serie di Tite Kubo arriverà il prossimo 26 aprile su Amazon Prime Video con doppiaggio in italiano.

A febbraio Dynit aveva annunciato sui suoi canali l’acquisizione dell’anime per l’Italia, con una messa in onda in esclusiva per Amazon Prime Video, ma non si conosceva ancora la data di lancio. Adesso finalmente è stata resa pubblica la data del 26 aprile in cui l’anime arriverà sulla piattaforma di streaming di Amazon.

Shueisha/Studio PierrotBleach anime personaggi

L’anime di Bleach è composto da ben 366 episodi divisi in 16 stagioni. Dynit ha specificato che il 26 aprile inserirà la prima stagione, per poi continuare con la cadenza di una stagione al mese almeno fino alla quinta per il momento. Dynit ha anche curato l’adattamento e ha annunciato la lista dei doppiatori nei ruoli principali. Federico Viola interpreterà il protagonista Ichigo Kurosaki, Martina Tamburello sarà invece Rukia Kuchiki, Ruggero Andreozzi sarà Uryu Ishida, Giada Bonanomi interpreterà Orihime Inoue, Marcello Moronesi sarà Yasutora “Chad” Sado, Stefano Ferrari interpreterà Kon e Claudio Moneta sarà invece Isshin Kurosaki.

Lo scorso anno si era tenuto in Giappone un evento per festeggiare l’anniversario dei 20 anni dalla nascita di Bleach, in cui era stato annunciato il ritorno dell’anime con la saga conclusiva mai adattata. L’anime di Bleach si è infatti concluso nel 2012 quando ancora la parte finale era in corso, e sembrava si attendesse la fine del manga per adattare l’ultima parte, ma dopo la conclusione del fumetto nel 2016 tutto tacque. Finalmente lo scorso anno è arrivato l’annuncio che la saga finale chiamata Thousand Year Blood War sarebbe arrivata nel 2021, anche se per il momento non c’è stata ancora nessuna comunicazione su un’eventuale messa in onda in Giappone.

Shueisha/Studio PierrotBleach battaglie

La storia di Bleach parla di un ragazzo chiamato Ichigo Kurosaki in grado di vedere gli spiriti dei defunti sin dalla sua nascita. Un giorno incontra Rukia Kuchiki, una Shinigami con il compito di mandare le anime erranti nell’aldilà. Un essere mostruoso chiamato Hollow, ossia un’anima perduta che si è fatta sopraffare dai sentimenti negativi, attacca i due e Rukia per salvare Ichigo è costretta a dargli in prestito i suoi poteri. Da quel giorno Ichigo inizierà a lavorare come sostituto Shinigami entrando in contatto con la Soul Society, un’organizzazione di Shinigami che si occupa di gestire il passaggio delle anime tra il mondo dei vivi e quello dei morti.

Leggi anche

      Cerca