Souls: in che ordine devi giocare l'epopea GDR di Hidetaka Miyazaki

La saga di Dark Souls, così come il predecessore Demon’s Souls, è stata fortemente apprezzata dal pubblico e dalla critica per il fascino delle ambientazioni oscure e per le meccaniche di combattimento. Ecco in che ordine giocarla.

FromSoftware Dark Souls III per PC, PS4 e Xbox One

Chiunque mastichi pane e videogame avrà sentito pronunciare almeno una volta l'ammaliante nome di Hidetaka Miyazaki. Uno di quelli, come Hideo Kojima, a cui l'appellativo di maestro sta tutt'altro che stretto. 

Dal genio del game designer giapponese è infatti nato il franchise dei Souls, capace di dare vita e forma ad un vero e proprio sottogenere nel più ampio universo dei giochi di ruolo - i soulslike, per l'appunto. Raramente delle esperienze RPG erano riuscite a sedurre così tanto gli appassionati, a cui Miyazaki e gli sviluppatori di casa FromSoftware hanno letteralmente dato in dono un universo tanto mistico quanto brutale, straziante nella sua complessità narrativa. 

Nonostante sia caratterizzata da una trama fatta di sottintesi in quasi tutti i titoli, la saga Souls parla però dritta al cuore dei gamer. E di chi vuole lasciarsi trasportare in feroci combattimenti e avventurose esplorazioni. Per altro dovendo metabolizzare un livello di difficoltà fissato decisamente verso l'alto, di riflesso non adatto proprio a tutti i "palati".

Con il successo ad aver bussato quasi subito alle porte della software house giapponese, sono in molti a volersi avvicinare per la prima volta all'antologia ruolistica giapponese, e si chiedono di riflesso quale sia l'ordine cronologico esatto in cui farlo. 

Anime e sangue

L'intera serie di FromSoftware trova fioritura ideale in una ambientazione fantasy, in cui saremo chiamati a fronteggiare diversi e temibili avversari, tra cui cavalieri, viverne e draghi - ma ce ne sono molti altri!

In tutti i capitoli, poi, vi è un tema ricorrente: il ciclo, costretto a giungere ad una fine - in quanto, stando alla lore dei Souls, nulla è eterno oltre al tempo. Ci ritroveremo infatti in terre diverse che tuttavia faranno parte dello stesso multiverso. Il mondo dei Souls, in particolare Dark Souls, è sempre lo stesso, che alla fine di ogni capitolo collassa su se stesso creandone uno nuovo dalle proprie ceneri. 

Come avrete capito, si tratta di opere videoludiche in cui la simbologia riveste un ruolo fondamentale, in cui elementi come luce e fuoco si contrappongono al vuoto e all'oscurità. Di particolare importanza è la narrazione, che in questi titoli avviene in maniera sottile, quasi invisibile, unicamente attraverso le descrizioni degli oggetti e ad alcuni dialoghi. Si tratta di un mondo condiviso del tutto coerente, e in cui ogni cosa ha un senso e un proprio scopo, integrando anche il gameplay nella lore di gioco.

In che ordine giocare i Souls

I più attenti tra voi, avranno capito che il marchio Souls, per quanto sia nato nella Terra del Sol Levante, si rifà fortemente all'immaginario fantasy occidentale. In particolare, fonte d'ispirazione per la serie è stato soprattutto Dungeons and Dragons, gioco di ruolo di gran successo dal quale sono state tratte le line guida per l'ambientazione e per alcune delle principali meccaniche.

Una "musa" di tutto rispetto, che ha ispirato a sua volta una pletora di titoli molto simili - pensiamo a Salt and Sanctuary, Lords of the Fallen, Nioh, The Surge, Code Vein, Sekiro e Bloodborne, gli ultimi due sviluppati dalla stessa compagnia. E che si concretizza in quattro videogame principali

Demon's Souls (2009)

Realizzato in collaborazione tra FromSoftware e SCE Japan Studio, Demon's Souls è a conti fatti il capostipite della fortunata e nobile "stirpe"dei Souls, ed è approdato in esclusiva sull'indimenticabile - e indimenticata - PlayStation 3 nel 2009. Solo nel 2020, poi, è stato realizzato un remake dai ragazzi di Bluepoint Games, per accompagnare il lancio di PS5.

Pad alla mano, l'opera prima di Hidetaka Miyazaki ci conduce tra le lande di Boletaria, regno del Nord reso prospero dalla saggezza di Re Allant e dal potere delle anime da lui stesso incanalato. Finché un giorno una nebbia spessa e incolore calò su quella terra. Boletaria fu isolata dal resto del mondo, e coloro che osavano penetrare nella nebbia non facevano ritorno: Re Allant aveva risvegliato l'Antico, la grande bestia che dorme eternamente sotto il Nexus, ed una nebbia incolore era apparsa. Con il risveglio della creatura, Boletaria venne invasa da terribili demoni che cacciavano gli umani e li privavano delle loro anime e della loro ragione.

Sony Demon's Souls - PS5
Sony

Demon's Souls - PS5

67,99 €

Dark Souls (2011)

Precedentemente conosciuto con il nome in codice Project Dark, Dark Souls è il successore spirituale di Demon's Souls ed è stato capace di piazzare - tra edizioni in formato retail e digitale - oltre 5 milioni di copie nel mondo. Una versione rimasterizzata del gioco - compreso il DLC Artorias of the Abyss -, intitolata Dark Souls: Remastered, è stata pubblicata nel 2018. 

Il primo episodio di quella che sarebbe poi divenuta una superba trilogia, ci mette nei panni di uno dei Portatori del Segno, marchio che identifica la maledizione dei non morti, e vede dipanarsi la narrazione in quel di Lordran. Il destino della regione ormai in rovina è allora nelle nostre mani, per una storia che ci chiederà di scegliere se rispondere alla chiamata degli Dei per prolungare la vita della Fiamma, oppure lasciarla finalmente perire, gettando il mondo nell'Era dell'Oscurità. Per farlo, affronteremo tutta una serie di pericoli in location ormai iconiche nell'immaginario geek, plasmate da quegli stessi Lord che scoprirono la luce - per poi corromperne il potere - nell'Era degli Antichi.

Nintendo Dark Souls Remastered - PlayStation 4
Nintendo

Dark Souls Remastered - PlayStation 4

21,99 €

Dark Souls II (2014)

A tre anni dall'incredibile - e forse inatteso - successo del primo episodio, gli artisti di FromSoftware decisero di dare forma ad un seguito: Dark Souls II, unico capitolo dei Souls che non è stato diretto da Miyazaki - il quale ha comunque supervisionato lo sviluppo.

Seppur meno ispirato del predecessore per caratterizzazione dei boss e suggestione delle ambientazioni, il gioco del 2014 è comunque riuscito a ritagliarsi una sua affezionata fetta di pubblico, che ha gradito l'avventura dalle tinte oscure nella terra di Drangleic. E se è vero che le meccaniche restano sostanzialmente invariate, tra le novità vi sono un mondo di gioco leggermente più vasto da esplorare, grafica migliorata grazie al nuovo motore grafico, una gestione più profonda dell'equipaggiamento del giocatore, la possibilità di usare due armi contemporaneamente con una nuova meccanica detta powerstance, un'IA dei nemici più efficace, nuove armi, armature e miglioramenti nel multiplayer online.

BANDAI NAMCO Entertainment Dark Souls II: Scholar of The First Sin - PlayStation 4
BANDAI NAMCO Entertainment

Dark Souls II: Scholar of The First Sin - PlayStation 4

19,99 €

Dark Souls III (2016)

Nel 2016, la serie dark fantasy per eccellenza ha trovato degna conclusione in Dark Souls III, probabilmente l'incarnazione più apprezzata del brand da quanti sono legati alla storia dei Souls. 

Nel regno di Lothric il suono di una campana preavvisa che l'Era del Fuoco sta terminando: la Prima Fiamma, ravvivata per la prima volta dal primo Signore dei Tizzoni, Lord Gwyn, è sul punto di spegnersi per sempre. Con la minaccia ad incombere, riappare anche la maledizione dei non morti e le ere spazio-temporali convergono tutte nello stesso punto: proprio Lothric. L'Era del Fuoco potrà essere prolungata con un rituale in cui grandi signori ed eroi sacrificano le loro anime per ripristinare la Prima Fiamma. Tuttavia, il principe Lothric ha abbandonato il suo dovere e ha scelto di restare ad osservare la fiamma morire in modo da mettere fine al ciclo e lasciare che giunga finalmente l'Era Oscura. La campana è l'ultima speranza per l'Era del Fuoco, che fa risorgere dalle loro tombe i Signori dei Tizzoni, eroi che si sono sacrificati per vincolare il fuoco, per tentare di ravvivare ancora una volta la preziosissima Prima Fiamma.

Namco Dark Souls III - PlayStation 4
Namco

Dark Souls III - PlayStation 4

21,99 €
  • Sfortunatamente i fan di Dark Souls potrebbero non tornare mai più nelle ambientazioni dark fantasy della saga. FromSoftware ha infatti dichiarato che la serie si è conclusa con il terzo capitolo.

Nel 2019, è stata rilasciata sul mercato la Dark Souls Trilogy, una raccolta dei tre capitoli principali. Il cofanetto include quindi Dark Souls Remastered, Dark Souls II: Scholar of The First Sin, Dark Souls III: The Fire Fades e tutti i DLC dei tre giochi.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca