The Good Doctor 4 continua ad ottobre con i nuovi episodi

Il dottor Shaun si prende una pausa di 6 mesi prima di ritornare a salvare vite. Riusciremo ad aspettare senza sbirciare oltreoceano?

ABC Il protagonista di The Good Doctor Freddie Highmore

La pandemia che ha colpito il mondo intero nell'ultimo anno ha stravolto la programmazione di tutte le emittenti e la produzione di serie TV e pellicole, anticipando finali di stagione, modificando uscite e messe in onda.

Il caos generato ormai da marzo 2020 non ha risparmiato neanche The Good Doctor. La serie creata da David Shore per ABC ha infatti subito uno slittamento di due mesi, approdando sui canali statunitensi con la sua quarta stagione soltanto a novembre.

In Italia, la serie che vede come protagonista il medico affetto d'autismo Shaun Murphy (interpretato da Freddie Highmore), ha fatto capolino su Rai Due l'8 gennaio 2021. I primi 10 episodi della quarta stagione sono stati trasmessi, senza interruzioni, fino al 26 marzo.

Per vedere i restanti 10 - avendo la quarta stagione soltanto 20 episodi - bisognerà aspettare un bel po'. Per sapere come andranno le cose all'ospedale St. Bonaventure dovremo attendere fino ad ottobre.

Sei mesi sono tanti rispetto alle interruzioni di metà stagione alle quali eravamo solitamente abituati, ma niente è più come prima, neanche il mondo a puntate.

ABCIl protagonista Freddie Highmore in una scena di The Good Doctor

Dove vedere gli episodi precedenti

Questi tempi biblici ai quali siamo ormai abituati - vedi Grey's Anatomy, che ci ha lasciati col fiato sospeso fino a febbraio per poi concederci solo l'episodio 17x6 e latitare per altri due mesi - ha però un lato positivo, quello di concedere ai neofiti delle serie in questione di recuperare le stagioni perse e mettersi al passo.

Le prime tre stagioni di The Good Doctor sono disponibili on demand su Amazon Prime, mentre i primi 10 episodi della quarta stagione sono disponibili su RaiPlay.

Cosa aspettarsi dai nuovi episodi

L'ultimo episodio andato in onda la scorsa settimana, 4x10 intitolato Decriptare, ha visto al centro della storia Lea - la fidanzata di Shaun - e il suo lavoro da informatica. Oltre ai casi trattati dal dottor Shaun e dagli altri medici, non ci sono stati grossi colpi di scena e quindi non sarà così snervante aspettare fino ad ottobre per i nuovi episodi.

Negli Stati Uniti, invece, la produzione della serie continua a singhiozzo - sempre a causa della situazione pandemica globale -  e di conseguenza anche la messa in onda. Questo però non ha impedito all'emittente di continuare con la trasmissione degli episodi e ha permesso, quindi, agli impazienti di avere qualche anticipazione riguardo i nostri protagonisti.

Se non volete alcun indizio circa i prossimi episodi di The Good Doctor vi consiglio di smettere di leggere, altrimenti continuate a scorrere.

L'episodio 4x11, intitolato We're All Crazy Sometimes, è andato in onda negli USA lo scorso 8 marzo, mentre in Italia resterà inedito fino ad ottobre. Dal promo distribuito dall'emittente possiamo però anticiparvi che i casi affrontati dai medici dell'ospedale St. Bonaventure non saranno affatto semplici.

Il direttore Glassman deciderà di mettere in competizione i propri chirurghi per un intervento delicato alla colonna vertebrale di un paziente e Shaun sarà in disaccordo con la dottoressa Reznick circa la cura da intraprendere in un altro caso.

Ma la notizia più importante che sarà al centro dei prossimi episodi è sicuramente quella che riguarda il protagonista Shaun e la sua fidanzata Lea. I due infatti aspettano un bambino e l'autismo del dottor Murphy renderà la situazione più complessa e delicata da affrontare.

Purtroppo i risvolti di questa faccenda e le storie degli altri medici di The Good Doctor dovranno aspettare l'autunno per essere affrontate in Italia.

Leggi anche

      Cerca