CSI - Scena del crimine avrà una serie sequel con Gil Grissom e Sara Sidle: cosa sappiamo (finora)

A 6 anni di distanza dal mini arco conclusivo di Immortality, CSI - Scena del crimine si prepara a tornare in TV. La celebre serie, che ha dato origine all'omonimo franchise, avrà un sequel con gli amati Grissom e Sara (e pure Hodges).

CBS Gil Grissom in CSI - Scena del crimine

Era il 25 dicembre 2015 quando CSI - Scena del crimine si è congedata dai fan con il doppio episodio conclusivo Immortality. La serie è arrivata a fine corsa dopo 16 stagioni, 3 spin-off (CSI: Miami, CSI: NY e CSI: Cyber), 6 Emmy e innumerevoli candidature ai principali premi della TV, oltre ad ascolti record e l'avvicendarsi di attori del calibro di Laurence Fishburne, Ted Danson ed Elizabeth Shue (per non parlare dell'esercito di guest star). E nonostante l'inevitabile stanchezza di una storia e un impianto sfruttati fino all'osso, ha lasciato un grande vuoto tra gli appassionati. 

I fan non hanno mai smesso di sperare di rivedere in qualche modo i loro beniamini. E adesso, quel desiderio sta per diventare realtà. Come riportano Deadline e Variety, CBS ha ordinato una serie sequel intitolata CSI: Vegas. Non solo. La notizia davvero elettrizzante per tutti gli appassionati è che nella nuova produzione ci saranno Gil Grissom e Sara Sidle, interpretati rispettivamente da William Petersen e Jorja Fox. I due non saranno gli unici elementi della vecchia "squadra" a tornare. Con loro ci sarà anche il brillante quanto bizzarro tecnico e per un po' agente sul campo David Hodges (Wallace Langham). 

Per il momento, non ci sono indicazioni circa la possibile presenza di altri membri del cast della serie originale. Invece, è certo che saranno presenti 4 volti nuovi. In base alle prime informazioni, Paula Newsome (NCIS - Unità anticrimine, Chicago Med) avrà il ruolo di Maxine, il responsabile in carica del laboratorio della scientifica di Las Vegas, mentre Matt Lauria (il Ryan Wheeler di Kingdom, già apparso nella serie come l'agente dell'FBI Matthew Pratt) sarà un investigatore capo con "un talento naturale per la ricostruzione delle scene del crimine". Inoltre, Mel Rodriguez (Getting On, The Last Man on Earth) interpreterà il medico legale Hugo e Mandeep Dhillon (Bulletproof, After Life) sarà Allie, una giovane recluta di origini straniere.

Come scrive Deadline, CSI: Vegas ha ricevuto semaforo verde per una stagione completa, che dovrebbe arrivare in TV tra il 2021 e il 2022.

La serie sarà scritta da Jason Tracey, che sarà anche showrunner e produttore esecutivo insieme a Jerry Bruckheimer, Jonathan Littman, KristieAnne Reed, il creatore del franchise Anthony Zuiker, le autrici di CSI Carol Mendelsohn e Ann Donahue, Craig O'Neill, William Petersen e Cindy Chvatal. Il progetto sarà realizzato da CBS Studios e Jerry Bruckheimer Television, mentre la distribuzione sarà curata da ViacomCBS Global Distribution Group. 

A occuparsi della regia dell'episodio pilota sarà la regista tedesca Uta Briesewitz, che ha una lunga esperienza nel mondo delle serie TV e di recente ha diretto due episodi di Stranger Things 3 e due dell'attesa The Wheel of Time.

Il sequel-revival di CSI - Scena del crimine rappresenta senza dubbio una sfida, ma Jerry Bruckheimer ha speso parole di grande fiducia per il progetto:

Sono entusiasta di riportare il franchise di CSI ai nostri fan, che ci sono stati così fedeli per tanto tempo. E tornare a Las Vegas, dove tutto ha avuto inizio più di 20 anni fa, rende ogni cosa ancora più speciale. Abbiamo amato lavorare a questo progetto con la CBS e non vediamo l'ora di dare il bentornato a William, Jorja e Wallace, mentre si uniscono a un nuovo gruppo di attori di talento in CSI: Vegas.

Le voci su un seguito di CSI - Scena del crimine si rincorrevano da tempo. Come ricorda Deadline, il progetto era in fase di finalizzazione a febbraio 2020 e il piano originale era di fare debuttare i nuovi episodi a ottobre, per celebrare il 20esimo anniversario della messa in onda della serie originale. Ma la pandemia ha cambiato tutto.

Alla fine, però, CSI: Vegas vedrà la luce. Sarà all'altezza della sua (pesante) eredità? Per saperlo, non resta che aspettare.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca