Gears of War: l'ordine giusto per giocare la saga sparatutto dei COG

Tamarro, frenetico e inaspettatamente drammatico, il franchise di Gears of War è uno dei più splendenti nel firmamento di stelle di casa Microsoft. (Ri)scopriamo insieme tutta la trama in ordine cronologico.

Microsoft Marcus Fenix in Gears of War

La serrata competizione tra Sony e Microsoft in ambito gaming si combatte con armi affilatissime. 

Dalle specifiche tecniche delle console che negli anni hanno "graziato" il mercato - le ultime sono PS5, Xbox Series X e Xbox Series S -, ai servizi sempre più vantaggiosi per gli utenti, passando naturalmente pure per quelle saghe in esclusiva capaci di far brillare la line-up di quella o dell'altra piattaforma. 

Saghe che si sono imposte, di diritto, nell'Olimpo videoludico. E che, per il colosso di Redmond, sono guidate in prima linea da Halo e Gears of War.

Proprio quest'ultima, apparsa per la prima volta su Xbox 360 nel 2006, è protagonista di questo nostro speciale, che vuole in qualche modo ripercorrere la storia dei COG, e la loro guerra contro le spietate Locuste. Come accaduto per l'epopea di Master Chief, scopriremo allora insieme in quale ordine giocare l'iconico franchise sparacchino di casa Xbox, tenendo conto sia dei capitoli principali che degli spin-off. 

Benvenuti su Sera

Realizzata originariamente da Epic Games - sì, quelli di Fortnite! - per poi passare nelle mani dei ragazzi di The Coalition, la serie Gears of War si propone come un tradizionale shooter in terza persona, che fa del sistema di coperture uno dei suoi punti cardine. 

Proprio questa meccanica è una delle più riuscite dell'intera produzione, e le ha permesso non solo di ispirare altre software house, ma anche di trascendere i tradizionali confini del videogioco per diventare un fenomeno crossmediale capace di includere libri, fumetti e addirittura un film - ancora mai realizzato. Il brand, fatto di cinque episodi numerati e di due spin-off, è per tutti i videogiocatori sinonimo di machismo esasperato e dialoghi al testosterone, oltre che di azione al cardiopalma e di un certo militarismo all'americana. 

MicrosoftGears of War è nato nel 2006 su Xbox 360
Gears of War è una delle saghe simbolo dell'ecosistema Xbox

Sotto la patina, però, si nascondono dei videogiochi dalla profonda drammaticità, imperdibili per chiunque apprezzi le console Microsoft.

Gears of War è ambientato sul pianeta Sera, un mondo che ricorda da vicino la Terra, e in cui tutto ruota attorno al Giorno dell'Emersione, vale a dire il momento in cui dal sottosuolo sono affiorate spietate creature antropomorfe conosciute come Locuste e intenzionate a far estinguere la razza umana.

Gears of War: l'ordine cronologico della saga

Come scopriremo ripercorrendo la storia della saga, Gears of War non è solo energumeni corazzati, nemici divisi a metà da un arrabbiato Lancer o fucilate a bruciapelo. La creatura di Cliff Bleszinski ha saputo evolversi e mostrare diverse sfumature, nel tentativo di rendere i suoi personaggi più caratterizzati e meno macchiette monodimensionali. 

Il tutto incorniciato in un crescendo che trova la sua massima espressione nel quinto capitolo, lanciato su Xbox One e ora libero di esprimersi anche su next-gen grazie al pieno supporto offerto da Xbox Series X e Series S.

Gears of War: Judgment (2013)

Per comprendere a fondo le dinamiche di Gears of War, è d'aiuto - ma non è imprescindibile - iniziare a giocare da Gears of War: Judgment, spin-off sbarcato nel 2013 sui lidi di Xbox 360.

La trama è fissata 15 anni prima di quella apprezzata nel titolo originale. Trattandosi di uno spin-off, racconta vicende legate a personaggi diversi da quelli della prima trilogia: il protagonista è Damon Baird, che vedremo alle prese con un'accusa per tradimento imputata a lui e alla sua squadra. Ci troviamo nel periodo del Giorno dell'Emersione, per andare a comandare un team d'assalto composto da alcune vecchie conoscenze, come ad esempio Cole - già noto ai fan della saga come uno dei protagonisti degli altri episodi - e Garron Paduk. Non mancano poi le nuove comparse, come ad esempio una nuova Gear dai capelli rossi, Sofia Hendrick.

Microsoft Gears of War: Judgment - Xbox 360
Microsoft

Gears of War: Judgment - Xbox 360

8,99 €

Gears Tactics (2020)

Ambientato 12 anni prima delle vicende del primo Gears of War, Gears Tactics abbandona le meccaniche tradizionali da sparatutto in terza persona con visuale "sopra la spalla" per abbracciare quelle dell'RTS - ovvero strategico in tempo reale, con combattimenti a turni.

Confezionato da Splash Damage, è disponibile dal 2020 su PC, Xbox One e Xbox Series X/S, e si focalizza sulla affascinante figura del Sergente Gabriel Diaz. L'uomo non è solo un eroe delle Pendulum War, ma anche il futuro padre di Kait, eroina di Gears 5. Nel gioco, possiamo scoprire cosa è successo davvero nel Giorno dell'Emersione, vivendo l'azione nel vivo e partecipando ad alcune delle battaglie che hanno scritto la lore dell'intero franchise made in USA.

Microsoft Gears Tactics - Xbox Series X/S e Xbox One
Microsoft

Gears Tactics - Xbox Series X/S e Xbox One

26,86 €

Gears of War (2006)

Il primo, indimenticabile Gears of War ha a suo tempo mostrato i muscoli di Xbox 360, e di una nuova generazione del gaming "da salotto". Il titolo è ambientato nel 14 DE (Dopo Emersione), quando la guerra tra umani e Locuste è praticamente nel vivo. Nel 2015 è stato lanciato un remake completo, Gears of War: Ultimate Edition.

La maggioranza dei sopravvissuti al Giorno dell'Emersione si è rifugiata a Jacinto, ultimo baluardo dell'umanità. Qui è incarcerato per insubordinazione Marcus Fenix, ex soldato modello durante le Pendulum War, assieme al compagno Dominic Santiago. Considerata la situazione drammatica, il dinamico duo viene richiamato in servizio e arruolato nella Squadra Delta, incaricata di ritrovare la Squadra Alpha, dispersa in azione, per recuperare il Risonatore, potentissima arma da utilizzare contro le orde di Locuste.

Microsoft Gears of War [Ultimate Edition] - Xbox One
Microsoft

Gears of War [Ultimate Edition] - Xbox One

22,99 €

Gears of War 2 (2008)

Gears of War 2 riparte esattamente dall'epilogo del predecessore. La bomba solare attivata grazie al Risonatore non ha sortito l'effetto sperato, e le Locuste sono più aggressive che mai, lanciatesi in massa sull'altopiano di Jacinto per annientare definitivamente quel che resta degli umani.

Nel 2008, i possessori di una console della "grande M" hanno potuto godersi quello che è considerato da molti l'episodio meglio riuscito dell'intero brand TPS, immergendosi nella controffensiva umana dei COG intenzionata a far crollare il Nexus, la roccaforte degli avversari. Nel corso della sua missione, la Squadra Delta scopre alcuni esperimenti segreti che giocoforza gettano una luce piuttosto sinistra sull'operato della Coalizione dei COG. Non solo, si viene a sapere che le Locuste sono guidate dalla Regina Myrrah, un'umana leggermente mutata con fattezze ben diverse da quelle grottescamente deformi dei suoi sudditi.

Microsoft Studios Gears of War 2 - Xbox One e Xbox 360
Microsoft Studios

Gears of War 2 - Xbox One e Xbox 360

19,99 €

Gears of War 3 (2011)

Ambientato due anni dopo la distruzione di Jacinto, Gears of War 3 vede i sopravvissuti essersi rifugiati sull'isola di Vectes in comunità autonome, mentre la Coalizione non esiste più. Marcus e i suoi, poi, vivono in pianta stabile sulla nave portaelicotteri CNV Sovereign insieme ad altri Gears, in un clima di relativa serenità.

La pace verrà però interrotta da una nuova missione, che potrebbe mettere fine sia agli attacchi delle Locuste che a quelli degli Splendenti, creature modificate dall'lmulsion in lotta con le Locuste stesse. La Squadra Delta dovrà quindi recarsi su un'isola remota chiamata Azura, su cui c'è un complesso segreto protetto da una barriera impenetrabile. La narrazione converge qui proprio sul ruolo dell'Imulsion: non si tratta solo di una forma di energia, ma di un vero e proprio organismo in grado di mutare i corpi e infettare le menti degli esseri viventi.

Microsoft Studios Gears of War 3 - Xbox One e Xbox 360
Microsoft Studios

Gears of War 3 - Xbox One e Xbox 360

19,99 €

Gears of War 4 (2016)

Con Gears of War 4, classe 2016, non assistiamo solo ad un cambio di "regia" - la serie è da questo momento in poi nelle mani di The Coalition -, ma anche ad un deciso salto temporale nella trama. Gli eventi del quarto capitolo di Gears of War si svolgono infatti 25 anni dopo la conclusione del terzo, e il pianeta Sera ha ormai un volto completamente nuovo, scosso da violenti venti e tempeste di fulmini.

Gran parte dei sopravvissuti vive sotto il controllo di una rinnovata Coalizione in città protette da spesse mura, da cui è impossibile uscire. Al di fuori delle stesse si trovano gli Outsider, reietti che rifiutano l'autorità COG, a cui si uniranno i protagonisti del racconto: JD Fenix, figlio del leggendario Marcus, insieme agli amici Kait Diaz e Delmond Walker. Intanto, emerge quasi dal nulla una nuova minaccia mortale, conosciuta come lo Sciame. I giovani Gears, inesperti e alle prime armi, decidono così di chiedere l'aiuto del veterano Marcus per fronteggiare un pericolo che si scopre essere legato a doppio filo con un vecchio e ben noto nemico.

Microsoft Gears of War 4 - Xbox One
Microsoft

Gears of War 4 - Xbox One

34,99 €

Gears 5 (2019)

Considerato l'inatteso e drammatico epilogo di Gears of War 4 - non diciamo altro per evitare fastidiosi spoiler -, in Gears 5 è la già nota Kait Diaz a vestire i panni dell'eroina protagonista. La giovane, dopo aver scoperto le proprie origini, è tormentata da una serie di visioni in cui pare avere una profonda connessione con lo Sciame. 

Sconvolta, Kait si imbarca insieme a JD e Del in un viaggio alla radice dei suoi incubi: sembra che lo Sciame stia in qualche modo cercandola e richiamandola a sé. Un viaggio dai risvolti incredibilmente emozionanti, per un finale assolutamente aperto - e decisamente interlocutorio - che lascia spazio ad uno scontatissimo Gears 6. 

Xbox Gears 5 - Xbox One
Xbox

Gears 5 - Xbox One

29,99 €

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca